3 Primi con gli Asparagi

Tre primi piatti a base di asparagi: pasta, gnocchi e lasagne, perfetti per un pasto primaverile sano e nutriente. Segui le ricette passo.

Gli asparagi sono ortaggi molto apprezzati in cucina per il loro gusto delicato ma caratteristico, per questo vengono utilizzati in molti primi piatti della cucina italiana.

Poveri in calorie ma ricchi di sostanze nutritive, gli asparagi impreziosiscono molte pietanze nella stagione primaverile.

Abbiamo selezionato tre primi piatti a base di asparagi che uniscono sapore, colore e proprietà nutrizionali, perfetti per un pranzo in famiglia o con amici.
Si parte da una pasta, la preparazione forse più semplice, passando per gli gnocchi fino ad arrivare alle lasagne agli asparagi, ideali per un pranzo della domenica.

Pasta salmone e asparagi

Un piatto semplice, colorato e completo!
Già perché la pasta agli asparagi e salmone contiene carboidrati, vegetali e proteine rendendolo un piatto unico e nutriente.

La preparazione è piuttosto veloce: gli asparagi appassiti con il cipollotto andranno uniti ai cubetti di salmone fresco ripassato in padella e a dei pomodorini. 
Si cuoce tutto insieme per cinque minuti.

La pasta andrà scolata e mantecata per qualche minuto nella padella con il condimento, che si presenterà molto colorato e scenografico.

Vai alla Ricetta completa

Gnocchi con asparagi e salsiccia

Nella nostra ricetta degli gnocchi con salsiccia e asparagi vi spieghiamo anche come realizzare gli gnocchi in casa, ma se volete rendere più veloce la preparazione potete utilizzare quelli confezionati.

Il condimento è di facile realizzazione, si fanno appassire le parti più morbide egli asparagi in una padella a cui poi vengono aggiunti dei pezzettini di salsiccia senza budello.

Se volete rendere più cremoso e amalgamato il sugo degli gnocchi potete prelevare una parte di asparagi cotti e frullarli ridicendoli in crema, che andrà poi aggiunta nella padella a cottura della salsiccia ultimata.

Ricordate di tenere da parte qualche punta di asparago per la guarnizione del piatto.

Vai alla Ricetta completa

Lasagne agli asparagi

Anche in questo caso iniziamo dalla cottura degli asparagi in padella, fatti a tocchetti e con l’aggiunta di acqua.

Questi saranno poi integrati alla besciamella utilizzata per farcire le lasagne.
Sopra ogni strato di besciamella noi abbiamo aggiunto dei pezzetti di brie, ma potete usare mozzarella oppure parmigiano, se preferite.
Ultimata la stritificazione, queste lasagne cuociono per circa 20 minuti a 220 gradi nel forno.

Questa è una versione decisamente più primaverile delle classiche lasagne al ragù da presentare sulle tavole domenicali.

Vai alla Ricetta completa

Seguici su Google News Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel Ricettario