Zucca al forno

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 26
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Zucca al forno
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La zucca al forno è semplice e versatile, facile da preparare e perfetta da servire in ogni occasione, magari al posto delle classiche patate al forno

Il colore acceso e brillante di questo frutto aggiunge un tocco di vivacità alla tavola, mentre la sua polpa morbida e delicata dona cremosità a qualsiasi pietanza, sia dolce che salata. Molto apprezzata nel periodo invernale, infatti, è la vellutata di zucca, da gustare tiepida accompagnata da crostini di pane o semi tostati. 

In autunno e in inverno è un vero peccato non approfittarne per sperimentare i piatti più sfiziosi a base di zucca, dai risotti ai contorni, torte dolci e salate e snack.

Ottima anche con una gratinatura in superficie, può essere servita come contorno o durante un aperitivo casalingo.

Ecco di seguito la ricetta della zucca al forno!

Categoria: Contorni

zucca 800 g di zucca a scelta
rosmarino 1 rametto di rosmarino
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come cucinare la Zucca al forno (con la buccia)

Laviamo accuratamente la zucca sotto l'acqua corrente, per rimuovere ogni impurità ed eventuali residui di terra presenti nelle scanalature.
Asciughiamola con un panno pulito e poggiamola su un ampio tagliere.

Aiutandoci con un coltello affilato, eliminiamo il picciolo e dividiamola in quattro parti.
Utilizzando un cucchiaio, rimuoviamo tutti i filamenti attaccati alla polpa, compresi i semi (non butarli, leggi nei consgli come tostarli).

Tagliamo ciascuna delle quattro parti in spicchi sottili, eliminiamo la buccia (puoi anche lasciarla) e adagiamoli sopra una leccarda foderata con la carta da forno.

Insaporiamo la zucca con sale e pepe nero macinato, (chi lo desidera può aggiungere anche uno o due spicchi d'aglio), dopodiché distribuiamo su tutta la superficie gli aghi di rosmarino e versiamo un filo d'olio extra vergine.

Cuociamo la zucca al forno a una temperatura di 200° per 15-20 minuti e verifichiamo prima di sfornarla che la polpa sia sufficientemente morbida. Una volta pronta, consigliamo di servirla ancora calda.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 26, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Purtroppo quel che dissuade dall'acquistare la zucca, a volte, è il pensiero di doverla pulire e sbucciare, operazione che può richiedere un po' di tempo: possiamo però cucinarla al forno anche con la buccia e il problema si risolve. Una volta cotta, sarà semplice rimuoverla.

    Non buttate i semi che prelevate durante la pulizia della zucca: teneteli da parte, sciacquateli e fateli asciugare sopra un canovaccio. Potrete in seguito tostarli in forno per una decina di minuti, insaporirli con un pizzico di sale e gustarli come snack durante la giornata. Ecco la nostra ricetta.

    Se volete utilizzare la zucca come base di partenza per la preparazione di altri piatti, anche torte e plumcake, tagliatela a spicchi più grandi e non salatela. Una volta cotta, potrete facilmente prelevare la polpa con l'ausilio di un coltello o un cucchiaio.

    La cottura della zucca al forno dipende dalla tipologia e dalla grandezza dei singoli spicchi.

    Per quale occasione

    La zucca al forno è un contorno semplice e leggero, che grazie al suo sapore delicato si lega alla perfezione con tutti i secondi piatti di carne dal gusto intenso e speziato.
    Questo la rende ideale da servire anche nelle migliori occasioni come un pranzo domenicale in famiglia o una cena con gli amici.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (3)

    Cristina
    domenica 27 settembre 2020

    L'aglio, citato tra gli ingredienti, come viene utilizzato?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 27 settembre 2020

    Ciao Cristina, viene messo nella teglia insieme agli altri aromi, è facoltativo 😊

    Rispondi
    Marisa Ronchi
    martedì 21 gennaio 2020

    La farò questa sera. Grazie

    Rispondi