Torta di mandorle con il Bimby

La torta di mandorle con il Bimby è un dolce profumato ed invitante: l'ideale da gustare a colazione o merenda insieme ad una tazza di tè o una cioccolata calda
4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 4
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

La torta di mandorle con il Bimby è un dolce rustico e fragrante, molto semplice da realizzare.
Ha un sapore irresistibile ed è ottima da servire accompagnata da una tazza di tè o con una cioccolata calda nei pomeriggi più freddi.

Le mandorle abbinate all’aroma della cannella sono un binomio perfetto che fa subito pensare alle giornate autunnali o invernali, quando si ha voglia di trascorrere del tempo in casa davanti a un bel film o leggendo un bel libro.

Procuriamoci delle mandorle di ottima qualità già pelate e se volete rendere il dolce ancora più goloso, tostatele prima di metterle nel boccale del Bimby e frullarle.
Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti nel modo indicato nella ricetta, otterremo un impasto molto appiccicoso: non preoccupatevi, dopo la cottura la consistenza sarà morbida ed invitante.

Vediamo assieme tutti i passaggi necessari per preparare una deliziosa torta di mandorle con l'aiuto del Bimby.

Categoria: Dolci con il Bimby

mandorle 260 g di mandorle pelate
farina 00 250 g di farina 00
burro 150 g di burro
zucchero 125 g di zucchero semolato
uovo 2 uova
tuorlo 1 tuorlo
limone la scorza grattugiata di 1/2 limone
cannella q.b. cannella
mandorle q.b. mandorle intere

Preparazione

Come fare la Torta di mandorle con il Bimby

Per prima cosa prendiamo le mandorle e versiamole nel boccale del Bimby. Sminuzziamole a velocità 6 per 50 secondi e poi mettiamole da parte.
Non frullatele per più tempo altrimenti otterrete un preparato troppo fine.

Senza lavarlo, versiamo nel boccale lo zucchero semolato, il burro tagliato a pezzetti e la farina 00, poi azioniamolo a velocità 4 per 40 secondi.

Incorporiamo il tuorlo e le uova intere e proseguiamo la lavorazione mescolando a velocità 4 per 20 secondi.
A questo punto aggiungiamo un pizzico di cannella in polvere, la scorza grattugiata di 1/2 limone (scegliete agrumi non trattati) e le mandorle precedentemente sminuzzate.
Mescoliamo gli ingredienti a velocità 4 per 30 secondi.

Versiamo l'impasto in una tortiera di 24 cm di diametro rivestita con un foglio di carta da forno oppure imburrata e infarinata. La consistenza sarà piuttosto appiccicosa, cerca di livellare l'impasto con una spatola o muovendo lo stampo in modo energico.

Infine distribuiamo un po' di zucchero sulla superficie che cuocendo creerà una deliziosa crosticina croccante e decoriamo con qualche mandorla intera.

Accendiamo il forno impostandolo sui 180° e quando sarà ben caldo inforniamo la torta di mandorle. Dopo circa 40 minuti il dolce sarà pronto.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Perfetta da gustare a colazione per fare il pieno di energia o per concedersi una pausa pomeridiana sfiziosa.

    Possiamo servirla anche come dessert a fine pasto, in questo caso possiamo accompagnarla da cioccolato fuso o un ciuffo di panna montata.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche