Torta all'acqua al basilico

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta all'acqua al basilico
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta all'acqua al basilico è un dolce soffice, morbido e leggero che si ispira ai sapori aromatici della cucina italiana. 
L'impasto viene realizzato con farina, zucchero e lievito ai quali viene unito anche un frullato di basilico, acqua e olio di semi che dona un colore ed un sapore molto particolari a questo dessert.

L'assenza di ingredienti come le uova e il burro rendono il dolce perfetto per gli intolleranti a questi prodotti e per chi segue una dieta ipocalorica e vuole concedersi qualche sfizio senza esagerare.
Il gusto fresco e il profumo della torta all'acqua al basilico sorprenderanno tutti i vostri ospiti.

Seguite la nostra ricetta e tutti i nostri consigli per preparare questo dolce genuino e originale.

Categoria: Torte

farina 00 300 g farina 00
zucchero 200 g zucchero semolato
acqua 300 g acqua
olio 90 g olio di semi
basilico 20 g basilico fresco
lievito 16 g lievito per dolci

Preparazione

Come fare la Torta all'acqua al basilico

Iniziamo a preparare la torta all'acqua al basilico setacciando la farina dentro una ciotola. Uniamovi lo zucchero semolato e il lievito per i dolci: mescoliamo gli ingredienti. 
Mettiamo le foglie di basilico nel boccale di un mixer o del frullatore a immersione. Aggiungiamo l'acqua e 1/3 circa dell'olio di semi e poi frulliamo fino a ottenere un composto denso.

Uniamo questo composto nella ciotola con la farina, lo zucchero e il lievito, e utilizzando una frusta a mano o uno sbattitore elettrico, cerchiamo di amalgamare il tutto per ottenere un impasto completamente privo di grumi.

Versiamo il preparato dentro una tortiera con un diametro di 24 cm, precedentemente unta con l'olio e infarinata.
Cuociamo in forno statico a 180° per almeno 50 minuti.

Una volta trascorso questo tempo verifichiamo che la torta all'acqua al basilico sia pronta con la prova stecchino: infiziamo il dolce e se il bastoncino esce asciutto allora è il momento di sfornarla.
Lasciamo intiepidire e poi possiamo servire la torta all'acqua al basilico ai nostri ospiti, con un'eventuale spolverata di zucchero a velo!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Possiamo aromatizzare l'impasto con la scorza grattugiata di 1/2 limone.
    Quanto alla conservazione, invece, la torta si mantiene per due o tre giorni dalla preparazione e preferibilmente va conservata sotto una campana di vetro.

    Per quale occasione

    Un dolce leggero e soffice da gustare in ogni momento della giornata, accompagnata da un tè aromatizzato o un succo di frutta.

    Vino da abbinare

    La torta all'acqua al basilico si abbina alla perfezione con uno spumante Brut o, addirittura, con un liquore come il limoncello.

    Potrebbero interessarti anche