Torta margherita senza uova

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta margherita senza uova
Photo credits:
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta margherita senza uova è una variante di uno dei dolci più semplici e buoni, apprezzati da grandi e piccini.

Un dolce adatto per ottime colazioni e merende: possiamo anche utilizzarla come base da guarnire per ottenere una torta di compleanno, utilizzandolo come il pan di Spagna, tagliandolo e aggiungendo una farcitura a base di crema, cioccolato o frutta fresca.

Un classico della pasticceria casalinga e non solo, che, per gli amanti della linea e per chi ha intolleranze alimentari, possiamo realizzare anche senza uova, ottenendo comunque un ottimo risultato, soffice e genuino.

Il burro è stato sostituito in parte dall'olio di semi e in parte dal latte fresco, mentre il succo di limone dona un aroma intenso e profumato.

Scopriamo insieme come preparare in pochi passaggi la torta margherita senza uova!
 

Categoria: Torte

farina 00 250 g di farina 00
zucchero 250 g di zucchero semolato
lievito 16 g di lievito per dolci
olio 1 tazzina di olio di semi
latte 2 bicchieri di latte
limone il succo di 1/2 limone
sale 1 pizzico di sale

Preparazione

Come fare la Torta margherita senza uova

Per preparare questa soffice torta, per prima cosa prendiamo una ciotola e uniamo la farina 00, lo zucchero e il lievito in polvere.
Mescoliamo per amalgamare le polveri in modo omogeneo.

Aggiungiamo il succo spremuto di mezzo limone, poi versiamo l'olio di semi e pian piano il latte fresco.
Aiutandoci con le fruste elettriche, lavoriamo bene il composto, così da incorporare aria nel impasto e renderlo cremoso.
Infine aggiungiamo un pizzico di sale e mescoliamo ancora.

Prendiamo uno stampo per dolci da 22 cm, imburriamolo e infariniamolo, infine versiamovi il composto preparato.
Cuociamo in forno, preriscaldato, per 40 minuti a 180°.

Stiamo attenti a non far imbrunire troppo la superficie della nostra torta. Sforniamola e lasciamola intiepidire prima di cospargerla con lo zucchero a velo e gustarla in tutta la sua bontà.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Fate attenzione che la torta si gonfi bene e non tenda a bruciarsi o colorire troppo in superficie, potete usare il forno con l'opzione ventilata per ottenere una cottura più uniforme.

    Provate, per un risultato più delicato, ad utilizzare lo zucchero a velo vanigliato, oltre che dare un aroma di vaniglia, la vostra torta risulterà più morbida.

    Meglio usare lo sbattitore elettrico per montare il composto, aiuterà il lievito in polvere a rendere la torta più leggera e soffice, non farete alcuna fatica e avrete un risultato eccellente.

    Se vogliamo aggiungere la fecola di patate, basterà diminuire della stessa quantità la dose della farina.

    Per quale occasione

    Ogni occasione è buona per preparare la torta margherita, in questa versione leggera e salutare senza uova e senza burro.
    Ottima per una merenda semplice, per la colazione o per un creare una torta di compleanno. Può essere tagliata in strati come se fosse Pan di Spagna e farcita a piacere con panna montata, crema pasticcera, crema chantilly, crema al cioccolato oppure semplicemente decorata con della frutta fresca.

    Vino da abbinare

    Può essere facilmente abbinata a spumante, prosecco oppure vini dolci come il marsala o il vin santo.

    Potrebbero interessarti anche