Tiramisù senza uova a crudo

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 163
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tiramisù senza uova a crudo
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Il tiramisù senza uova a crudo è una variante del classico tiramisù: la crema in questo caso è formata da mascarpone e panna. 

Gli altri ingredienti sono uguali a quelli della ricetta tradizionale: savoiardi, caffè, zucchero e cacao amaro per spolverare la superficie. Anche la preparazione è molto semplice e ricorda quella del tiramsù classico, ma invece che separare gli albumi dai tuorli e montarli, monteremo solo la panna fresca per poi incorporarla al mascarpone.

Per una teglia rettangolare o delle monoporzioni, il tiramisù è il dolce al cucchiaio per eccellenza che piace sempre a tutti e le cui dosi si possono adattare di volta in volta in base ai contenitori che abbiamo in casa.

Non dimentichiamo, inoltra, che il tiramisù è uno dei dolci più preparati durante le festività natalizie. Quando si è stanchi di mangiare pandoro e panettone, questo dolce al cucchiaio è la soluzione perfetta. Per una versione adatta anche ai bambini, i savoiardi possono essere inzuppati nel latte o in una soluzione di acqua e zucchero!

Una variante super golosa? La cheesecake tiramisù!

Categoria: Dolci al cucchiaio

mascarpone 250 g di mascarpone
panna 500 ml di panna
savoiardi 400 g di biscotti savoiardi
caffè 3 tazzine di caffè
zucchero a velo 2 cucchiai colmi di zucchero a velo
cacao q.b. cacao amaro in polvere

Preparazione

Prima di cominciare la realizzare del tiramisù vero e proprio, dobbiamo preparare il caffè. Prepariamone almeno due moke, in modo di essere sicuri che possano bastare per tutti i biscotti. Dipende sempre da quanto li imbeviamo.

Quando il caffè è pronto mettiamolo in una ciotola. Teniamo presente che useremo la panna e lo zucchero a velo, due ingredienti già molto dolci, quindi possiamo evitare di zuccherarlo.

Montiamo la panna per la farcitura. In una boule a parte lavoriamo con le fruste il mascarpone e lo zuchero a velo, ammorbidendolo. A questo punto incorporiamo la panna fresca al mascarpone, delicatamente.

A questo punto possiamo cominciare ad assemblare il tiramisù. Prendiamo una pirofila di vetro, o qualsiasi altro stampo che possa contenere il dolce e sul fondo versiamo un po’ di crema. Livelliamola bene con il dorso di un cucchiaio per distribuirla uniformemente su tutta la superficie. 

Immergiamo i savoiardi nel caffè preparato in precedenza e posizioniamoli nella pirofila. Facciamo attenzione a non inzupparli troppo; bastano pochi secondi affinché assorbano il caffè necessario. Disponiamoli in fila nello stampo in modo da creare uno strato compatto e senza spazi vuoti. Con un mestolo versiamo una parte della crema sullo strato di savoiardi e appiattiamola per formare un ulteriore strato, in modo che tutti i biscotti siano ben ricoperti. 

Procediamo dunque ad inzuppare nel caffè altri savoiardi e a formare quindi un secondo strato di biscotti. A questo punto facciamo un ultimo strato di panna. A questo punto mettiamo in frigorifero per almeno 4 ore, dopodichè estraiamolo e cospargiamo la superficie con il cacao amaro. 

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 163, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Vino da abbinare

    Possiamo accompagnare il nostro dolce con una bevanda liquorosa o un bicchiere di vino. Per quanto riguarda il vino, scegliamone uno delicato, bianco frizzantino come il Moscato d'Asti. In alternativa possiamo servire un bicchierino di limoncello o fragolino.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Brunella
    domenica 26 luglio 2020

    Salve oltre a montare il mascarpone con lo zucchero volevo sapere ma anche la panna va montata e poi dopo aggiunta? Grazie, saluti

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 27 luglio 2020

    Ciao Brunella sì sì, lo trovi scritto nel procedimento 😊

    Rispondi