Tiramisù estivo alla frutta

4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 25
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tiramisù estivo alla frutta
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il tiramisù estivo alla frutta è una variante colorata e fresca del classico tiramisù, il dolce al cucchiaio della cucina tradizionale italiana.

La versione estiva, senza uova a crudo, prevede l'utilizzo di frutta a piacere: nella nostra ricetta abbiamo utilizzato fragole, kiwi, lamponi e mirtilli, ma largo alla fantasia e alla personalizzazione! Ben accetti, infatti, sono anche pesche, albicocche, prugne o qualsiasi altro frutto di stagione. 

La preparazione, semplice e veloce, richiederà pochissimi minuti: strati di crema e savoiardi ammorbiditi nel latte sono alternativi a quelli di frutta, fino al completamento degli ingredienti. Non c'è una regola fissa per comporre il tiramisu estivo, ogni variante darà origine ad un dolce fresco e scenografico.

È possibile inoltre decidere se prepararlo in comode monoporzioni oppure nella classica teglia. A voi la scelta! Perfetto come dessert dell'ultimo minuto, quando si hanno ospiti improvvisati a cena o da preparare in vacanza.

Ecco la ricetta del tiramisu estivo alla frutta!

Categoria: Dolci al cucchiaio

savoiardi 100 g di savoiardi
fragole 200 g di fragole
kiwi 100 g di kiwi
mirtilli 50 g di mirtilli
lamponi 50 g di lamponi
zucchero 180 g di zucchero semolato
mascarpone 250 g di mascarpone
panna 200 ml di panna fresca
latte q.b latte

Preparazione

Come fare il Tiramisù estivo alla frutta

Iniziamo preparando la crema del tiramisu: lavoriamo il mascarpone in modo da ammorbidirlo e aggiungiamo lo zucchero semolato.

A parte montiamo la panna e incorporiamola delicatamente al mascarpone, con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che si smonti. 

Dopo aver lavato accuratamente tutta la frutta, tagliamola in pezzetti piccoli, in base ai nostri gusti, e iniziamo a comporre le coppette di tiramisù. Possiamo anche decidere di utilizzare una teglia e preparare un unico tiramisù.

Mettiamo uno strato di crema sul fondo, poi uno di fragole e savoiardi, ammorbiditi nel latte freddo. Ricopriamo con la crema e aggiungiamo sopra i kiwi, i mirtilli e i lamponi. Mettiamo di nuovo i savoiardi ammorbiditi e un altro strato di crema. Continuiamo fino al completamente della coppetta.

Poniamo le coppette in frigorifero per almeno 4 ore. 

Prima di servirle, decoriamo la superficie con fogline di menta e frutta fresca.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 25, Media voti: 4.2

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    I savoiardi possono essere inzuppati anche in una soluzione di acqua e zucchero o una bevanda vegetale.

    Se avete ospiti improvvisati a cena, potete prepararlo anche solo un'ora prima e servirlo morbido: il risultato non deluderà in ogni caso!

    Al posto dei savoiardi possiamo utilizzare la stessa quantità di pavesini.

    Per quale occasione

    Può essere una gradevole merenda, un pasto sostitutivo o il dolce per concludere un'ottima cena.

    Vino da abbinare

    Il tiramisù alla frutta va accompagnato da un vino liquoroso come un Rosolio, un Moscato di Pantelleria o del fresco limoncello.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche