Spätzle agli spinaci

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Spätzle agli spinaci
Photo credits:
Tempo 75 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Gli spätzle agli spinaci sono un primo piatto squisito e invitante al quale è difficile rinunciare! Il loro gusto intenso e armonioso, accompagnato dal profumo genuino che solo la pasta fresca fatta in casa può avere, conferisce a questi gnocchetti una prelibatezza senza tempo e li rende perfetti per sorprendere i propri ospiti.

Nella loro versione originaria, gli spätzle vengono preparati con sola farina, uova e acqua, ma è chiaro che un pizzico di vivacità e colore conferito dagli spinaci, in tavola non fa mai male!
La ricetta è tipica della Baviera e di tutta la Germinata meridionale, anche se la loro bontà è tale che vengono serviti come piatto domenicale in tutta l'area alpina. E in effetti, gli spätzle agli spinaci sono esattamente una tipica pietanza montanara, sostanziosa e ideale da gustare nelle giornate fredde d'inverno.

Non ci resta che scoprire come prepararli!

 

Categoria: Primi

spinaci 500 g di spinaci freschi
farina 00 250 g di farina 00
acqua 70 g di acqua
uovo 3 uova
noce moscata q.b. noce moscata
sale q.b. sale
PER IL CONDIMENTO PER IL CONDIMENTO
speck 150 g di speck a fette sottili
panna 240 g di panna fresca liquida
erba cipollina 20 g di erba cipollina
burro 40 g di burro
olio 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare gli Spatzle agli spinaci

Per preparare degli eccellenti spätzle, dobbiamo per prima cosa lavare gli spinaci, avendo cura di eliminare la parte finale del gambo. Fatto ciò, riponiamo gli spinaci in una padella piuttosto ampia, preferibilmente antiaderente, e aggiungiamo un pizzico di sale. Copriamo con un coperchio e lasciamo che le foglie appassiscano, fino a ridurre notevolmente il loro volume. Non è necessario aggiungere dell'acqua, in quanto desideriamo che rimangano quanto più asciutti possibile.

Procediamo ora alla preparazione dell'impasto: versiamo nel boccale di un frullatore gli spinaci cotti e tritiamoli fino a ottenere un composto omogeneo. Uniamo anche le uova intere, l'acqua e una generosa spolverata di noce moscata grattugiata. Aggiustiamo di sale e frulliamo nuovamente. Come ultimo ingrediente, aggiungiamo la farina 00 setacciata e azioniamo il mixer per qualche secondo, fino al raggiungimento di un impasto liscio, morbido e piuttosto umido.

Mentre l'impasto riposa per un quarto d'ora, dedichiamoci al condimento. Scaldiamo in una padella l'olio extravergine d'oliva e fondiamo il burro freddo. Uniamo lo speck tagliato a listarelle sottili e lasciamo che rosoli per qualche minuto, fino a diventare leggermente croccante e ben saporito. Versiamo che la panna e insaporiamo con l'erba cipollina tritata, il pepe nero macinato e un pizzico di sale. Essendo lo speck abbastanza salato possiamo omettere quest'ultimo, specialmente se non amiamo i gusti molto sapidi.

Utilizzando l'apposita macchina, oppure uno schiacciapatate dai fori larghi, formiamo gli spätzle agli spinaci e lasciamoli cadere direttamente in una pentola di acqua bollente salata. Non appena tornano a galla, scoliamoli con l'ausilio di una schiumarola e versiamoli nella padella contenente il condimento. Saltiamoli perche minuto per insaporirli e portiamoli in tavola ancora caldi!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Un primo piatto sostanzioso e saporito adatto a tutte le occasioni.

    Vino da abbinare

    Gli spätzle agli spinaci sono un primo piatto squisito che possiamo accompagnare con l'eccellente Lagrein tipico del Trentino Alto Adige o con il Pinot Bianco.

    Potrebbero interessarti anche