Semifreddo allo yogurt

4,9/5 Vota
Su un totale di voti: 7
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Semifreddo allo yogurt
  Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Il semifreddo allo yogurt è un dessert goloso ma dal sapore delicato, perfetto per il periodo estivo: si prepara infatti senza cottura ed è fresco e leggero da gustare.

La scioglievolezza dello yogurt è potenziata dalla panna montata e crea un delizioso contrasto con i due strati di biscotti tritati e mescolati al miele, che donano una nota croccante. Infine noi abbiamo deciso di decorare il dessert con i lamponi che vivacizzano e conferiscono un gusto zuccherino e piacevole al palato.

Leggi le nostre spiegazioni che ti guideranno passo passo nella realizzazione di questo raffinato e buonissimo semifreddo allo yogurt!

Categoria: Semifreddi

yogurt 500 g di yogurt greco al naturale o aromatizzato
albumi 2 albumi
panna 150 ml di panna fresca
yogurt 4 cucchiai di miele (solo se utilizziamo lo yogurt al naturale)
zucchero 150 g di zucchero semolato
pesche 8 g di colla di pesce
latte q.b. latte
biscotti 200 g di biscotti secchi
lamponi q.b. lamponi
pistacchi q.b. pistacchi

Preparazione

Come fare il semifreddo allo yogurt

Per prima cosa facciamo ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda, lasciandola a bagno per  circa 10 minuti.

Dalla panna ricaviamo 50 ml che faremo intipiedire e in cui faremo sciogliere la gelatina con l'aiuto di una forchetta.

Montiamo con l'aiuto delle fruste elettriche i restanti 100 ml di panna fresca poi riponiamola in frigorifero, mentre ci occupiamo degli altri ingredienti.

Uniamo il miele allo yogurt per aromatizzarlo.

Montiamo a neve gli albumi con lo zucchero, fino a formare un composto piuttosto denso, dopodiché uniamo questo composto delicatamente in una boule con lo yogurt greco. Uniamo pian piano anche la panna montata.

A questo punto la gelatina si sarà sciolta: uniamola al nostro composto e mescoliamo per far amalgamare.

Inumidiamo uno stampo da dolci con un pò di acqua, adagiamo un foglio di pellicola trasparente facendolo aderire bene: riempiamolo con tutta la crema formata e completiamo la superficie con i biscotti inzuppati nel latte e adagiati in modo ordinato. Riponiamo in freezer il dolce per almeno 4 ore.

Trascorso il tempo necessario, ribaltiamo il dolce su un piatto da portata e decoriamo a piacere con qualche frutto di bosco o altra frutta fresca.
Ecco che il nostro semifreddo allo yogurt è pronto per essere gustato!

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 7, Media voti: 4.9

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Nella ricetta abbiamo proposto i frutti di bosco ma a seconda dei propri gusti, è possibile decorare il semifreddo allo yogurt con altra frutta fresca di stagione o con granella di frutta secca e cioccolato fuso.

    Per quale occasione

    Delizioso al palato, il semifreddo allo yogurt è perfetto sia come fine pasto succulento che come dessert al cucchiaio da consumare in qualsiasi momento della giornata. La scioglievolezza della panna e dello yogurt conquistano grandi e piccini. Quest'ultimi potranno consumare una merenda genuina e golosa.

    Per rendere prezioso il semifreddo allo yogurt in vista di una ricorrenza speciale, è possibile far scivolare sulla sua superficie del cioccolato fuso.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche