Risotto alla crema di zucca, funghi e taleggio

3,9/5 Vota
Su un totale di voti: 8
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Risotto alla crema di zucca, funghi e taleggio
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 65 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Il risotto Risotto alla crema di zucca, funghi e taleggio è un trionfo di sapore autunnale...un primo piatto molto gustoso!

Categoria: Risotti

riso 350 g di riso Carnaroli
scalogno 1 scalogno tritato
zucca 400 g di zucca mantovana pulita e ridotta a pezzi molto piccoli
olio olio extravergine d'oliva q.b.
pepe pepe q.b.
sale sale q.b.
funghi 50 g di funghi porcini secchi ammollati 30 minuti in acqua tiepida
80 g di taleggio a tocchetti 80 g di taleggio a tocchetti
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale brodo vegetale q.b.
rosmarino aghi di rosmarino tritati finemente q.b.
parmigiano parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

Fare cuocere i tocchetti di zucca in una pentola coprendo li von acqua.
Quando saranno ammorbiditi e l'acqua asciugata, raffreddare e poi frullare con il frullatore ad immersione d ridurli in crema.
In un tegame con 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva soffriggere lo scalogno tritato con una spolverata di aghi di rosmarino  tritati  e aggiungere il riso.  
Tostarlo e sfumare con il vino.  
Lasciare evaporare bene e portare s cottura il risotto versando il brodo gradualmente.  
Dopo pochi minuti unire ls crema di zucca e, a pochi minuti dalla fine della cottura aggiungere i funghi porcini secchi ammorbiditi e strizzati . A cottura ultimata e a fuoco spento mantecare con il taleggio e 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.
Servire subito.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 8, Media voti: 3.9

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Il taleggio può  essere sostituito da cubetti di Toma piemontese. 

    Per quale occasione

    Pranzo in famiglia.

    Vino da abbinare

    Barbera d'Asti Doc

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche