Risotto ai funghi e zafferano

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Risotto ai funghi e zafferano
Photo credits:
Tempo 35 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Corposo ed invitante, il risotto ai funghi e zafferano è un primo piatto da leccarsi i baffi.
La ricetta tipica della regione Lombardia, gustosa caratterizzata dall'aroma inconfondibile dello zafferano, viene arricchita dal sapore sopraffino dei funghi.
Un primo piatto semplice da preparare ma che conquisterà anche i palati più esigenti con la sua delicatezza.

Scopriamo insieme cosa occorre e come preparare questo primo piatto autunnale!

Categoria: Risotti

riso 350 g di riso
brodo vegetale 1 l di brodo vegetale
parmigiano 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
olio 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
zafferano 3 bustine di zafferano
cipolla 1 cipolla
vino bianco 1 bicchiere di vino bianco
burro 1 noce di burro
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare il Risotto ai funghi e zafferano

Per prima cosa, iniziamo a pulire i funghi: se sono freschi, possiamo pulirli con un panno umido eliminando il terriccio e tagliandoli a fettine con un coltellino, in alternativa, possiamo utilizzare anche i funghi surgelati.

In una pentola capiente, riscaldiamo l'olio e soffriggiamo la cipolla affettata in modo sottile. Quando risulta dorata, uniamo i funghi e lasciamo insaporire, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Lasciamo cuocere per qualche minuto, poi aggiungiamo il riso facendolo tostare.

Versiamo il vino, alziamo la fiamma e lasciamo evaporare l'alcool. A questo punto procediamo la cottura integrando il brodo vegetale bollente, mescolando assiduamente e versando altro brodo quando la cottura lo richiede. Lasciamo cuocere per 18 minuti circa.

Nel frattempo, sciogliamo lo zafferano con un mestolo di brodo e integriamolo nel risotto a fine cottura. Pochi minuti ancora e possiamo spegnere il fuoco.

Mantechiamo il risotto con una noce di burro e con il parmigiano grattugiato. Lasciamo riposare qualche minuto prima di impiattare e di servire il nostro saporito risotto ai funghi e zafferano in tavola. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Consigliamo di preparare un buon brodo vegetale, utilizzando le verdure fresche che sprigionano un sapore genuino e unico. In un litro d'acqua lasciamo cuocere per circa un'ora la patata, la cipolla, il pomodoro, la carota e il sedano. 

    Per quale occasione

    Quando il periodo autunnale avanza ed è possibile reperire funghi freschi e aromatici, che profumano di bosco, cosa c'è di meglio che preparare un buon risotto?
    Ottimo per un pranzo domenicale e prelibato per un'occasione speciale, questo primo piatto conquisterà grandi e piccini.

    Vino da abbinare

    Suggeriamo di accompagnare il risotto funghi e zafferano con un buon vino bianco leggero, come un vino Amabile DOC che pulisce la bocca e prepara il palato a un successivo boccone. 

    Potrebbero interessarti anche