Porridge

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Porridge
Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il porridge è una deliziosa zuppa di avena cotta nel latte, tipicamente servita a colazione insieme a frutta fresca, frutta secca e cioccolato fondente.
Non esiste un'unica ricetta, in quanto ognuno può regolare la quantità di acqua e latte in base alle proprie preferenze, variando di volta in volta gli ingredienti utilizzati come topping.

Gustare il porridge d'avena al mattino, grazie al suo apporto di nutrienti e fibre, è il modo migliore per iniziare la giornata carichi di energia. Può essere consumato sia caldo che freddo, con o senza l'aggiunta finale di altri ingredienti, nella sua versione dolce o salata.

Noi abbiamo scelto come topping principale i mirtilli e le gocce di cioccolato fondente, guarnendo il tutto con mandorle e scaglie di cocco.
Il risultato finale riuscirà a conquistare tutta la famiglia!

Categoria: Dolci

fiocchi di avena 140 g di fiocchi d' avena
acqua 220 ml di acqua
latte 220 ml di latte intero
sale 1 pizzico di sale
miele q.b. miele liquido
PER IL TOPPING PER IL TOPPING
gocce di cioccolato 2 cucchiaini di gocce di cioccolato fondente
mandorle q.b. mandorle a lamelle
mirtilli 80 g di mirtilli
cocco q.b. scaglie di cocco disidratato

Preparazione

Come fare il Porridge

Per preparare il porridge, riponiamo eventualmente in ammollo i fiocchi d'avena interi in acqua tiepida, scolandoli dopo circa un'oretta. Possiamo anche ammollarli per una notte intera in frigorifero, così da averli pronti a colazione.
Se scegliamo di utilizzare i fiocchi d'avena mignon o a cottura istantanea, questo passaggio non è necessario.

Terminato il tempo di ammollo, versiamo i fiocchi d'avena all'interno di una casseruola antiaderente, senza scolarli dalla loro acqua. Uniamo il latte e portiamo a bollore a fuoco lento, mescolando costantemente con un cucchiaio in legno.
Non appena il porridge raggiunge la consistenza e la densità da noi desiderata, togliamolo dal fuoco e dolcifichiamolo a piacere con il miele. 

Mescoliamo accuratamente affinché il miele si sciolga, dopodiché versiamo il porridge all'interno di quattro ciotole.
Ora non ci resta che realizzare il topping, guarnendo la zuppa di avena con i mirtilli freschi, gocce di cioccolato fondente e le scaglie di cocco. 

Infine, uniamo le mandorle e serviamo il porrigde! 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    In autunno e inverno, consigliamo di gustare questa colazione ancora calda o leggermente tiepida, mentre in estate è ottimo anche freddo.

    Per preparare un porridge d'avena adatto anche agli intolleranti al lattosio e a chi segue un'alimentazione vegana, dobbiamo semplicemente sostituire il latte intero con una bevanda vegetale a piacere. In particolare, consigliamo di utilizzare il latte di avena o di riso, per il loro sapore dolce e delicato.

    Per quale occasione

    Il porridge d'avena è una ricetta comunemente gustata al mattino come colazione nutriente e salutare. Nonostante ciò, è possibile realizzarlo in ogni momento della giornata e consumarlo anche a merenda o come dessert.

    Potrebbero interessarti anche