Pancake all'avena

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pancake all'avena
Photo credits:
Tempo 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I pancake all'avena rappresentano un dessert delizioso e facile da preparare.
Si tratta di una variante più leggera, poichè priva di burro, delle celebri frittelle di origine americana, gustate con sciroppo d'acero, marmellata o altre creme a colazione o per un brunch domenicale.

Ve le proponiamo con un impasto a base di farina di avena e farcite con un cremoso yogurt greco accompagnato dal gusto zuccherino dei mirtilli che completano queste squisite frittelle, irresistibili e soffici. 

Ecco la nostra ricetta e le spiegazioni passaggio dopo passaggio per preparare perfetti pancake all'avena!

Categoria: Dolci

latte 125 ml di latte
miele 15 g di miele
farina 100 g di farina integrale di avena
uovo 1 uovo
lievito 1 cucchiaio di lievito per dolci
olio 1/2 cucchiaio di olio di semi

Preparazione

Come fare i Pancakes all'avena

Uniamo l'uovo con il miele in un recipiente e mescoliamo utilizzando una frusta a mano, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungiamo anche la farina e il lievito, continuando a mescolare per evitare la formazione di eventuali grumi.
Versiamo quindi anche il latte che conferisce la giusta consistenza liquida all'impasto.

Scaldiamo un filo d'olio in una padella antiaderente non troppo grande e versiamo parte dell'impasto con un mestolino, cercando di dargli una forma rotonda.
Lasciamo cuocere fino a quando non si formano delle bollicine in superficie, solo allora possiamo girare il pancake, procedendo a cuocere l'altro lato per altri 3-4 minuti.

Procediamo così fino ad esaurire l'impasto. Lasciamo intipiedire e poi farciamo i pancakes con yogurt greco e mirtilli.
Ecco che i pancake all'avena sono pronti per essere serviti in tavola. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Monitoriamo bene la cottura dei pancakes per evitare di romperli o bruciarli: possiamo accorgerci che è giunto il momento di girarli quando il bordo della pastella inizia a rassodarsi e la frittella si colora, assumendo una nuance ambrata.

    Per quale occasione

    Il gusto delizioso dei soffici pancake conquisterà grandi e piccini, che non sapranno resistere alla morbidezza di un dessert perfetto sia a colazione che come innovativo spezzafame. I pancake all'avena sono perfetti anche per completare in bellezza un fine pasto, a pranzo o a cena. 

    Vino da abbinare

    Consigliamo di accompagnare i pancake di avena abbinando un buon vino Brachetto d'Acqui, un nettare fresco e poco tannico che potenzia la delicatezza dei frutti di bosco. 

    Potrebbero interessarti anche