Polpette di zucchine e pane

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpette di zucchine e pane
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Cerchiamo un antipasto sfizioso o un secondo piatto saporito? Le polpette di zucchine e pane sono la soluzione ideale per fare bella figura con i nostri commensali e presentare una pietanza adatta per essere consumata anche dai vegetariani.

Buone, croccanti e dal sapore delicato le polpette di zucchine e pane riescono a conquistare con la loro bontà grandi e bambini e sono una ricetta perfetta per utilizzare il pane ormai raffermo senza quindi sprecarlo.
Noi ve le proponiamo fritte in padella, sfiziose ed invitanti, ma ovviamente è possibile prepararle anche cotte al forno, in modo da ottenere un piatto più leggero e genuino.

Scopri con le nostre spiegazioni come fare le polpette di zucchine e pane!
Con le dosi indicate si ottengono circa 20 pezzi.

E se sei in cerca di altre idee, non perderti le polpette di zucchine e patate o le polpette di zucchine e ricotta.

Categoria: Polpette

zucchina 600 g di zucchine
pane 200 g di pane raffermo
parmigiano 70 g di parmigiano grattugiato
uovo 3 uova
scorza di limone 1 pizzico di scorza di limone grattugiata
timo q.b. timo
noce moscata q.b. noce moscata
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio di semi

Preparazione

Come fare le polpette di zucchine e pane

Il procedimento è molto semplice e non chiede particolari abilità culinarie. Per prima cosa dobbiamo lavare le zucchine, privarle delle estremità e grattugiarle con una grattugia a fori larghi. In alternativa, possiamo tagliarle a pezzi e passarle brevemente al mixer.

Ripetiamo la stessa operazione con il pane.
Mettiamo il tutto in un recipiente e aggiungiamo le uova, il parmigiano grattugiato, la scorza di limone e a seconda di quanto ci piace il loro sapore uniamo anche il timo, la noce moscata, il sale e il pepe.

Impastiamo tutti gli ingredienti con le mani o una forchetta, fino ad ottenere un composto omogeneo e lavorabile. Facciamo riposare quest’ultimo per 15 minuti in frigorifero.

Trascorso il tempo necessario, inumidiamoci leggermente le mani con dell’acqua e realizziamo le polpette delle dimensioni desiderate. Passiamole nel pangrattato.

Una volta utilizzato tutto l’impasto, iniziamo a friggerle in abbondante olio bollente. Per ottenere una cottura ottimale l’olio deve arrivare a una temperatura di 170°. Giriamo le polpette in modo che si cuociano uniformemente. Quando diventano di un bel colore dorato, mettiamole a scolare su carta assorbente da cucina.

Infine trasferiamole su un piatto da portata e serviamo le nostre polpette di zucchine e pane ben calde. 

 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per renderle più leggere invece che friggerle è preferibile cucinarle in forno a 180° per circa 20 minuti.

    Si possono preparare il giorno prima e tenerle in frigo per poi cuocerle a pranzo e cena. Se avanzano si conservano per qualche giorno e sono buonissime anche fredde.

    Per quale occasione

    Le polpette sono un piatto versatile che si presta a essere utilizzato anche come aperitivo o antipasto accompagnate da un buon vino bianco frizzante o servite come secondo piatto, insieme a dell’insalata e del vino rosso. 

    Potrebbero interessarti anche