Polpette di zucchine

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpette di zucchine
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le polpette di zucchine sfiziose e dal gusto delicato sono una valida idea per accontentare tutta la famiglia.
Nutrienti e sane, grazie alla scamorza e al pecorino presenti nell'impasto, riusltano anche molto saporite.

Possiamo servirle come antipasto o finger food se realizzate di dimensioni più piccole, oppure come secondo piatto perfetto per i vegetariani, ma anche l'ideale per i bambini, che in questo modo saranno più invogliati a mangiare le verdure.

Ve le proponiamo in una versione sfiziosa fritta in padella, ma per chi volesse un piatto più leggero, anche cotte al forno risultano molto gustose!

Scopriamo insieme come preparare le polpette di zucchine!
Con le dosi indicate si ottengono circa 18 polpette di medie dimensioni.

Categoria: Polpette

zucchina 600 g di zucchine
uovo 2 uova
farina 20 g di farina
pecorino 80 g di pecorino grattugiato
scamorza 80 g di scamorza
pangrattato 20 g di pangrattato
olio q.b. olio di semi
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare le polpette di zucchine

Il procedimento per preparare le polpette di zucchine richiede operazioni abbastanza facili.
Per iniziare, mettiamo a bollire dell’acqua. Laviamo le zucchine, togliamo le estremità e tagliamole a pezzi piccoli. Versiamole nell’acqua bollente salata e lasciamole cuocere per 10-15 minuti.

Trascorso tale tempo, scoliamole con un colapasta e lasciamole intiepidire prima di metterle in una ciotola.
Dopodiché uniamovi il pecorino grattugiato, le uova, un pizzico di sale e di pepe e qualche cucchiaio di pangrattato.

Amalgamiamo il tutto, servendoci di una forchetta per schiacciare e impastare gli ingredienti. Poi aggiungiamo il formaggio tagliato a cubetti e lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo.

Con le mani infarinate, preleviamo un po' di impasto per volta e formiamo le polpette. Passiamole nella farina e adagiamole su un vassoio.
Una volta terminato tutto l’impasto, mettiamo le polpette in frigo per venti minuti per farle addensare.

In una padella versiamo abbondante olio di semi e una volta giunto a temperatura, friggiamo le polpette per circa 5 minuti o comunque fino a quando non diventano dorate.
Una volta cotte adagiamole sulla carta assorbente da cucina per eliminare l’eccesso di olio e poi trasferiamole su un piatto di portata.

Infine portiamo in tavola le nostre gustose polpette di zucchine!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per renderle più leggere e indicate per chi non può mangiare fritti, possiamo cuocerle in forno a 180° per circa 15-20 minuti.

    Le polpette sono ottime anche fredde e possono essere conservate in frigo per qualche giorno.
    Poiché le zucchine sono un ortaggio stagionale, se ci avanzano possiamo utilizzare per preparare le polpette e congelarle per poi friggerle all'occorrenza in qualsiasi periodo dell'anno. In alternativa, è possibile anche farle il giorno prima, tenerle in frigo per poi cucinarle a pranzo o a cena.

    Le polpette alle zucchine possono essere rese ancora più golose aggiungendo all’impasto ricotta, patate e se non ci sono vegetariani anche prosciutto a dadini.

    Per quale occasione

    Ideali come antipasto rappresentano soprattutto uno squisito secondo piatto, abbinato per esempio a un’insalata.

    Potrebbero interessarti anche