Pasta alla boscaiola

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta alla boscaiola
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta alla boscaiola è un prelibato e stuzzicante primo piatto tipico della cucina italiana, ideale da gustare nella stagione autunnale, il periodo dell'anno perfetto per apprezzare il sapore intenso e aromatico dei funghi porcini.

La ricetta della pasta dalla boscaiola è divenuta del tempo un grande classico, per la sua genuinità e per l'incredibile bontà dei suoi ingredienti.

Oltre ai deliziosi funghi porcini, abbiamo utilizzato anche la pancetta, le olive nere e qualche cucchiaio di panna da cucina per rendere il piatto ancor più squisito e appetitoso.

La pasta alla boscaiola è un piatto ottimo da proporre anche nelle occasioni importanti, accompagnato con un vino rosso e un secondo piatto di carne.

Categoria: Primi

pasta 400 g di pasta corta
funghi 450 g di funghi porcini
pancetta affumicata 250 g di pancetta affumicata
panna 100 g panna da cucina
olive nere 50 g di olive nere denocciolate
cipolla 1 cipolla
timo 2 rametti di timo
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale q.b. sale grosso
sale q.b. sale fino
carne macinata q.b. pepe nero macinato

Preparazione

Come fare la Pasta alla boscaiola

Per preparare la pasta alla boscaiola, dobbiamo innanzitutto pulire accuratamente i funghi porcini per eliminare i residui di terra. Consigliamo di non lavarli sotto l'acqua corrente, ma limitarci a frizionare la superficie con un coltello e un panno leggermente umido. In questo modo ne preserviamo il sapore e l'aroma intenso.

Tagliamo a cubetti la pancetta affumicata e facciamola tostare in padella per qualche istante, senza aggiungere olio e mescolando costantemente. Versiamo in un'altra padella antiaderente un filo d'olio extravergine d'oliva e rosoliamo per qualche minuto la cipolla affettata finemente.

Non appena la cipolla appare ben dorata, aggiungiamo i funghi porcini precedentemente tagliati a fettine sottili e lasciamoli rosolare per qualche minuto. Uniamo anche la pancetta tostata e i pomodorini lavati e tagliati a dadini. 

Aspettiamo che i pomodorini diventino morbidi e uniamo gli aromi: un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero macinato e le foglioline di timo fresco. Infine, aggiungiamo anche le olive nere tagliate e fettine sottili. 

Lasciamo cuocere il condimento per 5 minuti, aggiungendo poca acqua all'occorrenza, e intanto cuociamo la pasta corta al dente.

Una volta cotta la pasta, scoliamola e uniamola subito al condimento. Mescoliamo accuratamente gli ingredienti, uniamo la panna da cucina e serviamo la pasta alla boscaiola ben calda.

Consigli

Consigliamo di utilizzare le penne rigate, meglio ancora se integrali, che esaltano il sapore rustico dei funghi e della pancetta.

Per quale occasione

Un pranzo domenicale in famiglia

Vino da abbinare

Possiamo accompagnare la pasta alla boscaiola con un vino rosso fermo di medio corpo, come l'eccellente Romagna DOC Sangiovese o il Melissa DOC rosso.

Potrebbero interessarti anche