Pan brioche senza glutine

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 14
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pan brioche senza glutine
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il pan brioche senza glutine è un pane lievitato, soffice e perfetto per iniziare la giornata con la giusta dose di dolcezza ed energia. In alternativa alle classiche brioche senza glutine è perfetto da gustare sia al naturale, inzuppato nel latte o nel caffè, sia ricoperto con Nutella o marmellata. 

Prepararlo è semplicissimo, dal momento si tratta di un impasto no-knead (proprio come quello del pane senza glutine) che non richiede nessuna lavorazione a mano: tutti gli ingredienti, infatti, vengono mischiati tra loro e l'impasto viene poi lasciato lievitare in un luogo asciutto fino al raddoppio del volume. Vi stupirà per la sua sofficezza!

Procuratevi uno stampo da plumcake ed il gioco è fatto! 

Il pan brioche senza glutine può essere aromatizzato con scorza di limone grattugiata, vaniglia liquida, cannella, scorza di arancia o gocce di cioccolato da inserire direttamente nell'impasto.

Categoria: Ricette senza glutine

acqua 200 ml di acqua
latte 250 ml di latte
lievito di birra 5 g lievito di birra secco senza glutine
tuorlo 2 tuorli
burro 80 g di burro
zucchero 100 g di zucchero
farina 500 g di mix farina senza glutine (noi abbiamo utilizzato Schär Mix it universale)

Preparazione

Come fare il Pan brioche senza glutine

Iniziamo accendendo il forno a 180° e imburrando e infarinando uno stampo da plumcake della misura di circa 30x10.

Sciogliamo il lievito nel latte tipiedo. 

In una boule uniamo a questo punto l'acqua, il latte con il lievito sciolto, i due tuorli, lo zucchero e iniziamo a mescolare con la frusta a mano.

L'impasto risulterà in questo momento molto liquido, consigliamo quindi di mescolare con cautela.

Aggiungiamo pian piano e a più riprese la farina senza glutine, setacciandola e continuando a mescolare.

Sciogliamo il burro e aggiungiamolo all'impasto.

(In base alla tipologia di farina utilizzata, l'impasto può essere più o meno denso. Qualora non riusciste più a mescolarlo con le fruste a mano, aiutatevi con una spatola, cercando di mescolare per bene tutti gli ingredienti.)

Mettiamo l'impasto nello stampo da plumcake, ricopriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume nel forno spento. Noi l'abbiamo lasciato lievitare 3 h.

Cuociamo in forno ventilato a 180° per circa 30 minuti, facendo la prova stecchino.

 

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 14, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    In base alla tipologia di farina utilizzata, l'impasto può essere più o meno denso. Alcune farine senza glutine, infatti, assorbono molta più acqua di altre: consigliamo però di non aggiungere altri liquidi all'impasto ed eventualmente di aiutarsi con una spatola se si fosse impossibilitati ad utilizzare le fruste a mano. L'impasto finale, prima di essere messo a lievitare, deve risultare leggermente colloso, della consistenza di un gelato. Non troppo liquido, nè troppo denso. 

    Conserviamo il pan brioche sotto una campana di vetro o tagliamolo a fettine e mettiamolo in contenitori sottovuoto per preservarne la freschezza.

    Per un gusto più deciso è possibile aumentare la quantità di zucchero nell'impasto e aromatizzarlo con scorza di limone grattugiata, cannella o vaniglia.

    Quando è completamente freddo possiamo spennellare la superficie con un un tuorlo d'uovo e del latte mischiati, per renderla più lucida. 

    È possibile farlo congelare per scongelarlo poi a temperatura ambiente all'evenienza.

    Per quale occasione

    Per una colazione in famiglia.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Patrizia Lenisa
    martedì 14 aprile 2020

    Posso usare latte di soia o di riso?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 15 aprile 2020

    Certamente

    Rispondi