Pan brioche allo yogurt

Il pan brioche allo yogurt, preparato senza burro, è un lievitato semplice e leggero ideale per la colazione di tutti i giorni.
Talmente soffice, da far pensare ad una nuvola, è ottimo mangiato al naturale, ma per una marcia in più, potete spalmare sopra un velo della vostra confettura preferita, un po’ di miele o, perché no, una crema di nocciole.

Il pan brioche è in generale una brioche cotta in uno stampo a cassetta, caratterizzato da una forma compatta e dal profumo inebriante dato dalla combinazione di sapori semplici e genuini.

Nella sua versione originale è preparato con il burro, ma la particolarità di questa ricetta è che viene sostituito da una miscela di olio e yogurt, che conferiscono all’impasto una morbidezza e un gusto eccezionali.

Segui le spiegazioni passo passo e preparalo con noi!

Categoria: Lievitati

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 10
  Photo credits:
Tempo 90 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per uno stampo da plumcake di 30x12cm

farina manitoba 250 g di farina Manitoba
farina 250 g di farina 0
yogurt 125 g di yogurt bianco
latte 125 g di latte intero (o parzialmente scremato)
olio 70 g di olio di semi di girasole
zucchero 60 g di zucchero semolato
uovo 2 uova medie
lievito di birra 7 g lievito di birra secco
miele 1 cucchiaino di miele (acacia o millefiori)
estratto di vaniglia 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
sale 3 g di sale
latte q.b. panna fresca o latte (per spennellare)

Preparazione

Come fare il Pan brioche allo yogurt

Pan brioche allo yogurt - P1
Pan brioche allo yogurt - P2

Per preparare il pan brioche allo yogurt iniziamo preparando un lievitino.
Riuniamo in una ciotola il latte, leggermente tiepido, con il lievito di birra e un cucchiaino di zucchero. Mescoliamo con una forchetta. [1]
Quindi aggiungiamo 100 g di farina setacciata (presa dal totale) e mescoliamo bene. [2]

Pan brioche allo yogurt - P3
Pan brioche allo yogurt - P4

Una volta ottenuta una pastella densa [3], copriamo con della pellicola per alimenti e mettiamo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per un’ora.
Trascorso questo tempo, il lievitino avrà triplicato il suo volume. [4]

Pan brioche allo yogurt - P5
Pan brioche allo yogurt - P6

Quindi, in una ciotola capiente, uniamolo al resto delle farine setacciate con il resto della farina, le uova, il miele, lo yogurt, l’estratto di vaniglia, l’olio e lo zucchero. Avviamo la lavorazione dell’impasto: con la planetaria, per questa operazione, utilizziamo il gancio a foglia. [5]
Una volta che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, montiamo il gancio a spirale, aggiungiamo il sale, e lavoriamo l’impasto per 8/10 minuti velocità media. [6]
Se invece stiamo lavorando l’impasto a mano, sbattiamolo varie volto su un piano di lavoro leggermente unto.

Pan brioche allo yogurt - P7
Pan brioche allo yogurt - P8

Quando avremo ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, diamogli con le mani una forma regolare e trasferiamolo in una ciotola capiente. [7]
Copriamolo con della pellicola per alimenti e mettiamolo a lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio (occorreranno dalle due alle tre ore) [8]

Pan brioche allo yogurt - P9
Pan brioche allo yogurt - P10

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto, ormai raddoppiato e trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata; dividetelo in quattro palline uguali (ognuna dovrà avere un peso di 230 g circa) e lasciatele riposare per 10’ coperte con un panno. [9]
Stendiamo ogni pallina con un matterello, formando un rettangolo stretto e lungo. [10] Portiamo la parte superiore del rettangolo verso la metà, cioè al centro del nostro rettangolo. Portiamo anche la parte inferiore verso il centro, sovrapponendo al precedente lembo. 

Pan brioche allo yogurt - P11
Pan brioche allo yogurt - P12

Otterremo un nuovo rettangolo più piccolo ma più spesso, che gireremo di 90°.
Appiattiamo il rettangolo con il palmo della mano e poi formiamo con il matterello un altro rettangolo stretto e lungo (20-25 cm, circa), otterremo una striscia che arrotoleremo su se stessa. [11]
Foderiamo uno stampo da plumcake (30x12cm)  con della carta forno e mettiamo dentro i quattro rotolini. [12]

Pan brioche allo yogurt - P13
Pan brioche allo yogurt - P14

Facciamo lievitare sia a quando l’impasto raddoppierà e arriverà a circa 2 cm dal bordo (2 ore circa). [13]
Spennelliamo con la panna, o il latte, [14] e inforniamo a forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Prima di sfornare facciamo la prova stuzzicadente.

Pan brioche allo yogurt - P15
Pan brioche allo yogurt - P16

Lasciamo raffreddare su una gratella per dolci per 15 minuti circa. [15]
Infine spennelliamo con un cucchiaio di confettura di albicocche, sciolta in un cucchiaio di acqua bollente. [16]

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 10, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Il pan brioche allo yogurt si conserva per due giorni ben chiuso in un sacchetto.
    Potete tagliarlo a fette e conservarlo in freezer: quando la mattina lo volete a colazione basterà tirare fuori le fette e scaldarle leggermente al microonde. In alternativa tirate fuori le fette di pan brioche congelate la sera prima e lasciatele a temperatura ambiente a scongelarsi. La mattina sarà scongelato e pronto per essere gustato.

    Per un pan brioche ben lievitato è importante che tutti gli ingredienti, dalle uova allo yogurt siano a temperatura ambiente.
    Quindi, due ore prima di iniziare la preparazione, tirate gli ingredienti fuori dal frigo. 

    Chi lo desidera può aggiungere all’impasto dell’uvetta oppure delle gocce di cioccolato.

    Per quale occasione

    L'ideale da gustare a colazione, semplice o accompagnato da marmellata o creme spalmabili.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche