Paella di verdure con il Bimby

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 10
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Paella di verdure con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La paella di verdure con il Bimby è una variante vegetariana della classica Valenciana: colorata, gustosa, profumata e personalizzabile di volta in volta con verdure di stagione. 

Un piatto di origini umili composto da riso e verdure, arricchiti da spezie: nel nostro caso abbiamo utilizzato i peperoni, i fagiolini, i funghi e aromatizzato il tutto con zafferano e paprika. 

Possiamo servirlo come piatto unico, portandolo in tavola nella classica teglia spagnola, la paella appunto, che manterrà il sapore e il calore intatti. 

Per i sui colori vivavi, la paella di verdure piacerà sicuramente anche ai più piccoli, magari apportando qualche variazione. Se i funghi non sono apprezzati, infatti, possiamo ometterli o sostituirli con una melanzana.

L'importante è scegliere un riso adatto a questo tipo di cottura: optate per un chicco capace di assorbire il brodo e trattenere i sapori; inoltre una caratteristica da non sottovalutare è la capacità di tenere la cottura, anche superando i minuti indicati sulla confezione.

Prepariamo allora, insieme al nostro fidato Bimby, la paella di verdure.

Categoria: Secondi piatti con il Bimby

peperone 100 g di peperone giallo
peperone 100 g di peperone rosso
fagiolini 150 g di fagiolini
funghi 40 g di funghi champignon
cipolla 1 cipolla
aglio 1 spicchio di aglio
olio 60 g di olio extravergine di oliva
prezzemolo 1 mazzetto di prezzemolo
acqua 1.2 l di acqua
zafferano 1 bustina di zafferano
paprika 1 cucchiaino di paprika
formaggio Grana 200 g di riso Carnaroli o a Grana Lunga
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Paella di verdure Bimby

Mettiamo nel boccale del Bimby il prezzemolo, tritiamo 4 sec. vel 5. e riportiamo il trito verso il fondo con la spatola.
Aggiungiamo il peperone giallo e rosso tagliati a pezzetti, la cipolla a rondelle versiamo 30 g di olio, regoliamo di sale e pepe e cuociamo 10 min. antiorario vel 1, finita la cottura mettiamo da parte.

Versiamo nel boccale l'acqua, lo zafferano, i fagiolini tagliati a pezzetti, regoliamo di sale e cuociamo 12 min. 100° antiorario vel soft.

Aggiungiamo il riso e cuociamo per il tempo indicato sulla confezione, 100° antiorario vel. soft.

Finita la cottura, scoliamo bene il riso con i fagiolini e mettiamo da parte.

Versiamo il rimanete olio nel boccale, aggiungiamo lo spicchio d'aglio intero, soffrigiamo per 2 min 100° vel soft, aggiungiamo i funghi, regoliamo di sale e cuociamo 5 min. 100° antiorario vel soft.

Eliminiamo l'aglio, aggiungiamo i peperoni messi da parte in precedenza, li facciamo saltare 2 min 100 gradi antiorario vel 1, aggiungiamo il riso con i fagiolini, la paprika e cuciamo per 2 min 100 gradi antiorario vel soft.

Portiamo la paella di verdure in tavola e serviamo.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 10, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Se vi piacciono i gusti decisi potete aggiungere del peperoncino piccante.

    Utilizzate il riso tipo Arborio, Carnaroli o Parboiled.

    Vino da abbinare

    Consiglio di abbinare la paella ad un vino rosato, fruttato e poco alcolico.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche