Muffin alle fragole

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Muffin alle fragole
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

I muffin alle fragole sono dei dolcetti sfiziosi che riescono a conquistare con la loro dolcezza grandi e bambini.

Leggeri, morbidi e profumati, i muffin di sciolgono in bocca e sono perfetti da gustare in qualsiasi momento della giornata quando si ha voglia di qualcosa di buono e nutriente.
Ve li proponiamo con un impasto realizzato con ricotta vaccina e latte che li rendono molto soffici, e l'aggiunta di farina di mandorle per un sapore ancora più delizioso.
Semplici da realizzare non richiedono particolari abilità da pasticcere e per renderli più belli basta utilizzare pirottini colorati e decorarli in superficie.

Ecco le indicazioni e i nostri consigli per fare in casa degli ottimi muffin alle fragole.
Con le dosi indicate si ottengono circa 20-22 dolcetti.

Categoria: Muffin

ricotta 250 g di ricotta vaccina
zucchero 150 g di zucchero semolato
uovo 1 uovo
farina 00 200 g di farina 00
farina di mandorle 100 g farina di mandorle
fragole 100 g fragole fresche
latte 50 ml di latte
lievito 16 g di lievito per dolci
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare i Muffin alle fragole

Per prima cosa per prepare questi deliziosi muffin, laviamo e asciughiamo le fragole, prima di pulirle e tagliarle a pezzetti.

A parte, in una ciotola, versiamo la farina 00 setacciata e vi uniamo la farina di mandorle, lo zucchero semolato e la ricotta vaccina: mescoliamo bene per far amalgamare questi ingredienti.

Dopodiché aggiungiamo un uovo e versiamo a filo il latte. Mescoliamo ancora poi infine uniamo il lievito per dolci e le fragole.

Infine, una volta che abbiamo ottenuto un composto omogeneo e liscio, versiamolo negli stampini da muffin aiutandoci con un mestolo. Riempiamo questi ultimi per circa 2/3, lasciando 2 cm circa dal bordo.

Inforniamoli in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti e lasciamoli cuocere.
Per verificare la cottura ottimale, inseriamo uno stecchino, se esce asciutto sono pronti.

Una volta sfornati, facciamo raffreddare e spolveriamo a piacere con lo zucchero a velo prima di servire i nostri muffin alle fragole.

Consigli

I muffin alle fragole possono essere realizzati anche sostituendo la farina di mandorle con quella di nocciole.
Mentre al posto della ricotta si può utilizzare un altro formaggio morbido spalmabile o mascarpone, ottenendo dei muffin ugualmente morbidi.

Per dare loro un aspetto più attraente basta inserire negli stampi dei pirottini colorati o decorare la superficie con glasse, confettini e zuccherini.

Si conservano per almeno cinque giorni, se tenuti in luogo fresco.

Per quale occasione

I muffin alle fragole sono un dolce versatile che possono essere mangiati per uno spuntino o come dessert, accompagnati insieme ad un vino dolce per esaltare il gusto delle fragole.
Insieme a un succo di frutta o una spremuta rappresentano una sana merenda per i più piccoli o un’energetica colazione per i grandi.
I muffin sono perfetti per le feste soprattutto dei bambini dove possono sostituire dolcetti meno apprezzati o più difficili da mangiare.

Potrebbero interessarti anche