Melanzane sott'olio

Le melanzane sott'olio sono una preparazione tipica della cucina mediterranea: una conserva tradizionale per poter gustare tutto l'anno questo ortaggio estivo.
4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 81
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Settembre è tempo di conserve e in dispensa, insieme e confetture e marmellate preparate con i frutti più buoni dell'estate, non possono mancare anche dei bei barattoli di verdure sott'olio.

Oggi allora noi vi proponiamo la nostra ricetta delle melanzane sott'olio che siamo certi vi piacerà moltissimo!

Dopo aver eliminato tutta l'acqua di vegetazione amara (grazie al riposo con sale grosso), le melanzane verranno sbollentate per 2 minuti in acqua acidulata con aceto e vino bianco e, una volta fredde, saranno pronte per essere disposte nei vasetti insieme a aromi e olio extravergine di oliva.

Come vedete, gli ingredienti portanti sono solo due: melanzane e olio, quindi è necessario sceglierli di ottima qualità affinché la conserva sia deliziosa!  

Per evitare i rischi legati alla formazione del botulino, propri delle conserve fatte in casa senza sufficiente attenzione, ricordiamo che è necessario usare sempre capsule/tappi nuovi e seguire le istruzioni per la corretta sterilizzazione dei vasetti.

Inoltre, per togliere ogni timore residuo, potete pastorizzare la conserva: seguite bene la nostra ricetta fino all'ultimo passaggio e vedrete che otterrete melanzane ottime e senza paura!

Solo un'ultima cosa prima di iniziare: ricordate che le melanzane sott'olio devono riposare in dispensa per almeno 15 giorni prima di poter essere consumate!
Se ti piace gustare quest'ortaggio durante tutto l'anno, scopri gli altri metodi di conservazione delle melanzane e leggi tutti i nostri consigli!

Categoria: Contorni

melanzana 1.2 kg di melanzane sode
sale q.b. sale grosso
vino bianco 250 ml di aceto di vino bianco
vino bianco 100 ml di vino bianco
acqua 200 ml di acqua
aglio 2 spicchi d' aglio
dragoncello aromi freschi a scelta (timo - rosmarino - dragoncello)
olio q.b. olio extra vergine di oliva
pepe q.b. pepe nero in grani

Preparazione

Come fare le melanzane sott'olio fatte in casa

Melanzane sott'olio - p1
Melanzane sott'olio - p2

Lavate le melanzane, spuntatele e pelatele a strisce alterne con un pelapatate [1].
Tagliate ora le melanzane a fettine sottili. [2]

Melanzane sott'olio - p3
Melanzane sott'olio - p4

Disponete le fettine di melanzane, a strati, in una capiente ciotola avendo l'accortezza di salare ogni strato con sale grosso [3].
Pressate bene con le mani [4].

Melanzane sott'olio - p5
Melanzane sott'olio - p6

Salate abbondantemente l'ultimo strato di melanzane [5].
Coprite la ciotola con un piatto e con un peso e fate riposare dalle 5 alle 12 ore (se superate le 5 ore mettete la ciotola in frigorifero) in modo perdano l'acqua di vegetazione [6].

Melanzane sott'olio - p7
Melanzane sott'olio - p8

Eliminate l’acqua di vegetazione e strizzate bene le melanzane raccogliendole via via su un piatto [7].
Fate bollire in una pentola l’acqua, il vino e l’aceto e tuffatevi le melanzane in due riprese calcolando ogni volta 2 minuti di cottura [8].

Melanzane sott'olio - p9
Melanzane sott'olio - p10

Scolate le melanzane e fatele raffreddare ed asciugare su un canovaccio pulito [9].
STEP 10: Tagliate l'aglio a fettine e lavate e tamponate le erbe aromatiche [10].

Melanzane sott'olio - p11
Melanzane sott'olio - p12

Mettete sul fondo dei vasetti sterilizzati uno strato di melanzane, una fettina di aglio, un po' do aromi, un grano di pepe e olio e continuate così fino a riempire i barattoli fin sotto il bordo [11].
Versate l’olio nei vasetti in modo da coprire completamente l'ultimo strato di melanzane e fate assestare per mezz'ora.  Aggiungete quindi un po’ d’olio, rabboccando i vasetti e chiudete i barattoli. Pastorizzateli infine in una pentola completamente coperti di acqua, portate al bollore e calcolate 25 minuti di cottura. Scolate una volta freddi e fate riposare le vostre melanzane sott'olio per almeno 15 giorni in dispensa prima di gustarle [12].

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 81, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Le melanzane sottolio si conservano in dispensa per circa 12 mesi.
    Una volta aperte vanno consumate entro una decina di giorni e conservate in frigorifero.

    Non è possibile la congelazione.

    Potete usare le melanzane sott'olio come accompagnamento per formaggi, bolliti di carne, pesce al vapore o al sale.

    Le melanzane sott'olio sono inoltre un ottimo ingrediente per preparare dei velocissimi e gustosi crostini da servire come antipasto o dei canapè da aperitivo.

    Nulla vieta di usarle anche per condire una pasta fredda o una insalata di riso, così come sono perfette da inserire nella imbottitura di un gustoso, originale panino (in abbinamento a formaggio di media stagionatura per esempio, oppure con uovo sodo e tonno o, ancora, con prosciutto cotto e mozzarella).

    Scegliete melanzane sode, non troppo grosse e ben fresche: sono più dolci e buone!

    Potete dare un'anima piccante alle vostre melanzane sott'olio inserendo nei vasetti dei peperoncini.
    Se volete ottenere melanzane chiarissime, dovrete sbucciarle completamente e non a strisce alterne come nella nostra ricetta: c'è chi le preferisce totalmente pelate e chi no e, dunque, starà a voi decidere come vi piacciono di più facendo delle prove.

    Potete tagliare le melanzane a filetti dopo averle sbollentate invece che lasciarle a fettine.

    Se volete potete usare solo aceto e acqua per la bollitura usando, al posto del vino bianco, altri 100 ml di aceto.

    Per quale occasione

    Deliziose e aromatiche, le melanzane sott'olio fatte in casa ricordano le conserve della nonna, preparate con amore in autunno e consumate per tutto l'inverno.
    Pratiche e gustose, esse diverranno uno squisito contorno per accompagnare il pollame o le carni magre, ma anche adagiate su una bruschetta fragrante, l'effetto è assicurato.

    Il sapore deciso che sprigiona questa prelibatezza fa sì che le melanzane sott'olio diventino le protagoniste indiscusse di una cena in compagnia.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche