Mattonella di budino e savoiardi

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 8
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tempo 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

La mattonella di budino e savoiardi è un dolce fresco e facilissimo da fare: vi basteranno una confezione di preparato per budino, savoiardi e caffè o latte per intingerli.

Per preparare la mattonella avrete bisogno di uno stampo da plumcake: questo andrà foderato perfettamente con della pellicola trasparente, in modo che l'estrazione del dolce sia molto facile.

I savoiardi andranno poi inzuppati nel caffè (per una versione adatta ai bambini però potete optare per il latte o una soluzione di acqua e zucchero. L'importante però è che siano bagnati, in modo che al taglio non si spezzino in tanti pezzi. Per una versione adatta agli intolleranti o vegani, potete utilizzare un qualsiasi latte vegetale).

Per il budino potete scegliere il gusto che preferite: in commercio ormai ce ne sono di tantissimi tipi, alla vaniglia, al cioccolato, al limone, alla gianduia o al pistacchio.

Non serve essere uno chef per preparare la mattonella di budino e savoiardi: l'importante è rispettare i tempi corretti di raffreddamento per un risultato eccezionale!

Categoria: Dolci al cucchiaio

savoiardi q.b. savoiardi
1 confezione di preparato per budino (gusto a piacere) 1 confezione di preparato per budino (gusto a piacere)
latte 3 tazzine di caffè o latte
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Per preparare la mattonella di budino e savoiardi procuriamoci innanzitutto uno stampo da plumcake che andremo a foderare perfettamente con della pellicola trasparente sul fondo e sui lati. Per facilitare l'estrazione, è utile utilizzare più pellicola, in modo che questa esca dai bordi e si possa poi tirare.

Seguendo le istruzioni della confezione, prepariamo il budino. 

Quando è pronto, lasciamo raffreddare leggermente e nel frattempo bagniamo i savoiardi nel caffè e adagiamoli nella teglia. A questo punto versiamo anche il budino e poniamo in frigorifero per qualche ora a solidificare.

Sformiamo il dolce o tirando la pellicola trasparente in eccesso o capovolgendolo su un piatto. Serviamo a fette. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 8, Media voti: 4.3

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Prima di sformare il dolce controllare che sia effettivamente solidificato. 

    Per quale occasione

    Per una festa di compleanno tra bambini o un'occasione speciale.

    Potrebbero interessarti anche