Budino di ricotta

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 6
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Il budino di ricotta è un dolce semplice e genuino che viene cotto in forno ma servito freddo.
Dalla consistenza morbida che ricorda un po' la New York cheesecake, sembra sciogliersi in bocca ad ogni assaggio.

L'abbiamo aromatizzato con la scorza di limone e arricchito con mandorle tritate; una spolverata di zucchero a velo prima di servirlo e questa bontà sparirà in pochi minuti.

Per prepararlo occorrono pochi ingredienti e il procedimento è davvero semplice.
Leggi i nostri consigli!

Categoria: Dolci

ricotta 250 g di ricotta vaccina
zucchero a velo 85 g di zucchero a velo
tuorlo 3 tuorli
mandorle 70 g di mandorle
fecola di patate 15 g di fecola di patate
limone la scorza grattugiata di 1/2 limone

Preparazione

Come fare il Budino di ricotta

Per prima cosa setacciamo la ricotta così da renderla più cremosa.
In una boule uniamo lo zucchero a velo e i tuorli; iniziamo a mescolare questi due ingredienti montandoli con una frusta a mano o uno sbattitore elettrico, dopodiché aggiungiamo - sempre setacciandola - la fecola di patate.

Aromatizziamo con la scorza grattugiata di mezzo limone precedentemente ben lavato e incorporiamo le mandorle tritate.

Mescoliamo bene il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

Imburriamo e infariniamo uno stampo per budini da 20-22 cm (o stampini monoporzione) e trasferiamovi il composto.

Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti.
Una volta cotto, lasciamo raffreddare completamente prima di sformarlo.

Serviamo con una spolverata di zucchero a velo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 6, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Al posto della scorza di limone possiamo aromatizzare con un cucchiaino di estratto di vaniglia o mandorla.

    Per quale occasione

    Un dessert da servire a fine pasto un po' diverso dal solito, oppure da gustare per una merenda genuina.

    Potrebbero interessarti anche