Insalata greca

L'insalata greca è un piatto estivo semplice e caratteristico della cucina mediterranea, preparato con pomodori, cetrioli, cipolle, olive e formaggio Feta.
4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 37
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

L’insalata greca è, come dice il nome stesso, un ricco contorno tipico di molte zone della Grecia, preparato con il formaggio tipico di questo Paese, la feta.

È conosciuta anche con il nome di Horiatiki, ovvero "del villaggio": ogni regione ha la sua variante, ma possiamo dire che si tratta di un piatto mediterraneo presente da tantissimo anche sulle nostre tavole.

Una preparazione gustosa e colorata grazie alla presenza di molte verdure e delle olive che la rendono un piatto perfetto per l’estate.
Gli ingredienti che non possono mancare, oltre ai cubetti di formaggio feta, sono i cetrioli, i pomodori, le olive greche, la cipolla e l’origano che contribuiscono insieme al sapore inconfondibile di questa insalata.

Prepariamola insieme!

Categoria: Contorni

pomodoro 300 g di pomodori rossi
feta 200 g di formaggio feta
cipollotto 1/2 cipolla rossa (o 1 cipollotto)
olive 12-15 olive greche
cetriolo 2 cetrioli
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
sale q.b. sale
origano q.b. origano secco

Preparazione

Come fare l'Insalata greca

Insalata greca - P1
Insalata greca - P2

Sgocciolate bene la feta e asciugatela delicatamente. Tagliatela a cubetti. [1]
Lavate i cetrioli, tagliateli a metà per eliminare i semi e affettateli. Sbucciateli se preferite eliminare la buccia esterna. [2]

Insalata greca - P3
Insalata greca - P4

Affettate sottilmente la cipolla o il cipollotto. [3]
Lavate e asciugate anche i pomodori, tagliateli a fettine o a spicchi. [4]

Insalata greca - P5
Insalata greca - P6

Componete l’insalata in una pirofila aggiungendo i pomodori e la cipolla. [5]
Proseguite con i cetrioli. [6]

Insalata greca - P7
Insalata greca - P8

Unite poi le olive [7] e infine i cubetti di feta. [8]

Insalata greca - P9
Insalata greca - P10

Condite l’insalata greca con un generoso giro d’olio, sale [9] e origano. [10]
Mescolate molto delicatamente e servite o conservate in frigo fino al momento di servire.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 37, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    L’insalata greca, senza l’aggiunta del sale, si conserva in frigo per un massimo di due giorni in un contenitore ermetico. Un giorno se già condita.
    Si sconsiglia la congelazione.

    L’insalata greca dovrebbe essere preparata pochi minuti prima di gustarla, ricordando di aggiungere i cubetti di feta alla fine per fare in modo che restino integri e non si sbriciolino troppo. Le verdure dovranno essere ben asciutte e tagliate in pezzi di dimensioni simili fra loro.

    Non esiste un’unica versione dell’insalata greca, che può essere realizzata con diversi tipi di pomodori, olive nere o taggiasche, cipolla rossa o cipollotto, cetrioli sbucciati o interi, lattuga, peperoncini verdi, origano o basilico.

    Per quale occasione

    Ottima per pranzi estivi leggeri ma gustosi.

    La video ricetta del giorno