Gelato al pistacchio senza gelatiera

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gelato al pistacchio senza gelatiera
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il gelato al pistacchio senza gelatiera, è un dessert fresco e goloso: la ricetta è semplice e veloce e chiunque può ottenere un ottimo gelato con cui rinfrescarsi durante le calde giornate estive, senza dover ricorrere all'utilizzo di robot da cucina.
Occorre solo avere un po' di pazienza e mescolare il composto ogni mezz'ora durante il tempo di raffreddamento.

Il pistacchio apporta numerosi benefici al nostro organismo: abbassa il colesterolo cattivo proteggendo il cuore e favorisce il sistema nervoso.
Inoltre ha un gusto intenso e inconfondibile e rende il dolce aromatico e ancora più irresistibile dall'aggiunta di gocce di cioccolato.

Lasciati guidare dalle nostre spiegazioni passaggio dopo passaggio e preparare un delizioso gelato al pistacchio senza gelatiera!

Categoria: Gelati

pistacchi 100 g di pistacchi
zucchero 50 g di zucchero semolato
latte 300 ml di latte
panna 150 ml di panna fresca
gocce di cioccolato 50 g di gocce di cioccolato
pistacchi q.b. granella di pistacchio

Preparazione

Come fare il gelato al pistacchio senza gelatiera

Per prima cosa tritiamo finemente i pistacchi e riduciamoli in polvere grazie all'utilizzo di un mixer.
Aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo. 

Prendiamo un pentolino, vi versiamo il latte ed aggiungiamo la polvere di pistacchi e lo zucchero. Facciamo bollire per 3-4 minuti e poi lasciamo intiepidire a temperatura ambiente o in frigorifero. 

Nel frattempo montiamo con l'aiuto delle fruste elettriche la panna, dopodiché vi uniamo il composto di latte e pistacchi ormai intiepidito.
Aggiungiamo anche le gocce di cioccolato, mescoliamo il tutto delicatamente e mettiamo in freezer per circa 30 minuti. 

Trascorso questo tempo, riprendiamo la ciotola dal freezer, mescoliamo il composto con delle fruste elettriche e rimettiamo il tutto in freezer per altri 30 minuti. 
Dobbiamo ripetere questo procedimento per un totale di circa cinque ore. Il gelato deve diventare bello denso e cremoso. 

Mettiamo infine in freezer per una 7-8 ore. Prima di servire in tavola, però, dobbiamo mescolare nuovamente con le fruste elettriche il gelato.
Infine possiamo decorarlo con gocce di cioccolato e granella di pistacchio. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per ottenere un gelato poco calorico possiamo usare lo yogurt greco al posto della panna.

    Per quale occasione

    Possiamo preparare il gelato al pistacchio senza gelatiera per un pranzo importante con amici, parenti o conoscenti oppure per un dopo cena in famiglia durante le calde giornate estive.
    Possiamo utilizzare la ricetta, infine, anche in occasioni speciali come feste di compleanno o altri eventi. 

    Vino da abbinare

    Possiamo servire in tavola con il gelato un ottimo bicchiere di passito.

    Potrebbero interessarti anche