Gelato al pistacchio

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gelato al pistacchio
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il gelato al pistacchio è un dolce refrigerante e gustoso, facile da preparare, sia con che senza gelatiera.
La consistenza cremosa del gelato mette ancor più in risalto il sapore del pistacchio: esso conquisterà grandi e piccini con il suo gusto intenso e aromatico.

Perfetto da assaporare per una pausa golosa nei caldi pomeriggi estivi, oppure da servire come raffinato dessert a fine pasto in abbinamento al cioccolato fondente, per un binomio delizioso.

Per realizzarlo occorrono pochissimi ingredienti, come panna, latte e zucchero con l'aggiunta di crema di pistacchio.
Scopri con noi come preparare un buonissimo gelato al pistacchio!

Categoria: Gelati

panna 220 ml di panna fresca
zucchero 70 g di zucchero semolato
latte 220 ml di latte
pistacchi 100 g di crema di pistacchio

Preparazione

Come fare il gelato al pistacchio

Iniziamo a sciogliere il burro in un pentolino, a fiamma bassa, per evitare che una volta fuso, giunga a bollore.
Aggiungiamo anche lo zucchero e la panna, continuando a mescolare fino ad unire tutti i componenti e realizzare una crema soffice.

Spegniamo il fuoco e agggiungiamo la crema di pistacchio, mescolando e amalgamando il tutto. Versiamo il composto in una vaschetta rettangolare larga e bassa e lasciamo intiepidire.
Quindi mettiamo il contenitore con il gelato in frezeer e lasciamo raffreddare per circa 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, trasferiamo il gelato nella gelatiera azionandola per circa 10-15 minuti a velocità 1.
Se non disponiamo della gelatiera possiamo comunque preparare questo gelato seguendo uno di questi metodi.

Ecco che il nostro gelato al pistacchio è pronto per essere gustato!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per un'ottima riuscita del gelato al pistacchio, ricordiamo di selezionare solo pistacchi di qualità come quelli di Bronte, evitando quelli salati. In questo caso bisognerà ridurli in crema servendosi di un mixer, tritando i frutti fino a che non raggiungono una consistenza cremosa.

    Per quale occasione

    Refrigerante e genuino in estate ma perfetto da mangiare tutto l'anno, il gelato al pistacchio è salutare e artigianale, un must che ben si abbina a qualsiasi altro gusto. La sua consistenza cremosa conquista tutti, ecco perchè in un happy-hour, per completare un pranzo domenicale o una cena romantica o durante un party all'aperto non può mancare: adagiato in una coppetta colorata, impreziosito da ciuffi di panna e qualche pistacchio, l'effetto è assicurato. 

    Vino da abbinare

    Consigliamo di abbinare al gelato al pistacchio un vino dolce, come un Moscato, un Malvasia o un vino Passito. 

     

    Potrebbero interessarti anche