Fiori di pasta frolla

I fiori di pasta frolla sono allegri biscotti colorati dal sapore semplice e genuino! Preparali in pochi passaggi e gustali con l'arrivo della primavera.
4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 52
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

I fiori di pasta frolla portano colore e allegria sulle nostre tavole!
Sono piccoli dolcetti colorati a forma di margherita, semplici da preparare e dal sapore delizioso e fragrante.

Una volta pronta la pasta frolla, basta dividerla e colorarla con qualche goccia di colorante alimentare, formare tante piccole palline quindi asseblarle in pochi minuti formando petali e corolla.

Perfetti per l'arrivo della bella stagione, questi fiori sono perfetti anche in occasione di compleanni o ricorrenze come la festa della mamma o la Pasqua.
Possiamo gustarli come semplice dessert a fine pasto o a merenda, oppure utilizzarli come segnaposto.
In tutti i casi, siamo certi, saranno apprezzati.

Guarda la nostra video ricetta!

Categoria: Biscotti

farina 00 250 g di farina 00
tuorlo 3 tuorli
zucchero 80 g di zucchero semolato
burro 150 g di burro
1 cucchiaino di aroma di vaniglia 1 cucchiaino di aroma di vaniglia
sale 1 pizzico di sale
colorante alimentare q.b. colorante alimentare

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare i Fiori di pasta frolla

Fiori di pasta frolla - p1
Fiori di pasta frolla - p2

Su una spianatoia (o sul nostro piano di lavoro) versiamo la farina e allarghiamola al centro creando la classica fontana, quindi aggiungiamo i tuorli, lo zucchero [1], il burro freddo a pezzetti [2], un pizzico di sale e aromatizziamo con un cucchiaino di aroma di vaniglia (oppure in alternativa con la scorza grattugiata di mezzo limone).

Fiori di pasta frolla - p3
Fiori di pasta frolla - p4

Lavoriamo con le mani [3], incorporando man mano tutta la farina. Impastiamo velocemente fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto.
Avvolgiamolo nella pellicola trasparente [4] e riponiamolo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Fiori di pasta frolla - p5
Fiori di pasta frolla - p6

Trascorso il tempo indicato, riprendiamo la frolla e suddividiamola in porzioni più piccole, tante quante i colori che vogliamo preparare.
In ogni parte aggiungiamo qualche goccia di colorante alimentare (noi abbiamo utilizzato quello in gel) [5] e lavoriamo con le pani la pasta frolla fino ad ottenere una tonalità uniforme.
Formiamo delle piccole palline  di 1/1,5 cm [6]: per ogni fiorellino ne utilizzeremo una per il centro e sei per i petali.

Fiori di pasta frolla - p7
Fiori di pasta frolla - p8

Su una leccarda rivestita con carta forno assembliamo i nostri fiorellini con le combinazioni di colore che preferiamo [7].
Per far aderire le palline tra loro sarà sufficiente una leggera pressione, in cottura la frolla si allargherà leggermente e le parti rimarranno unite. [8]

Fiori di pasta frolla - p9
Fiori di pasta frolla - p10

Decoriamo ogni petalo, incidendo una linea con uno stecchino [9].
Infine cuociamo in forno preriscaldato a 170° per 15-20 minuti se ventilato, oppure a 180° per 20 minuti se statico. [10]
Per evitare che si rompano, lasciamo raffreddare completamente i biscotti prima di spostarli dalla teglia e servirli.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 52, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Se non volete utilizzare i coloranti alimentari potete utilizzare spezie o altri ingredienti per colorare la frolla, ad esempio il cacao, la curcuma per ottenere il giallo, l'alga spirulina per il blu/azzurro, il tè matcha per il verde.

    Per quale occasione

    Deliziosi frollini colorati: preparali con l'arrivo della primavera, per Pasqua o un compleanno.
    Per prepararli puoi farti aiutare anche dai bimbi di casa che si divertiranno sia a colorare la frolla che assemblare i fiorellini.

    Potrebbero interessarti anche