Fiocchi di neve

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 54
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

I fiocchi di neve sono delle soffici brioche ripiene di crema al latte, rese celebri dalla pasticceria napoletana Poppella che ne custodisce gelosamente la ricetta originale.

Realizzati con un impasto lievitato dal sapore neutro, i fiocchi di neve vengono farciti, ancora caldi, con una delicata crema bianca a base di latte e ricotta, aromatizzata con vaniglia e scorza di limone, infine spolverizzati con abbondante zucchero a velo.

Perfetti per la colazione e la merenda, questi morbidi dolcetti sono davvero irresistibili.
Prepariamoli insieme!

Leggi tutti i nostri consigli e le spiegazioni passaggio dopo passaggio.

Categoria: Dolci

PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
farina 00 125 g di farina 00
farina manitoba 100 g di farina Manitoba
burro 40 g di burro
zucchero 40 g di zucchero semolato
lievito di birra 8 g di lievito di birra fresco
latte 85 g di latte intero
acqua 40 g di acqua
sale 1 pizzico di sale
estratto di vaniglia 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
PER LA CREMA PER LA CREMA
ricotta 150 g di ricotta vaccina
panna 150 di panna per dolci
zucchero a velo 25 g di zucchero a velo
limone la scorza grattugiata di 1/2 limone
latte 200 g di latte intero
zucchero 60 g di zucchero
amido di mais 20 g di amido di mais
estratto di vaniglia 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
PER DECORARE PER DECORARE
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare i fiocchi di neve

Fiocchi di neve - p1
Fiocchi di neve - p2

Iniziate dall’impasto: mettete nella planetaria le farine, lo zucchero, il lievito sbriciolato e la vaniglia. Aggiungete il latte e l’acqua a temperatura ambiente [1].
Impastate per qualche minuto e quando l’impasto sarà omogeneo e liscio, aggiungete il burro morbido, un pezzetto alla volta, sempre continuando a impastare.
Unite anche il sale e lavorate l’impasto fino a quando non sarà incordato, liscio e non appiccicoso [2].

Fiocchi di neve - p3
Fiocchi di neve - p4

Lasciate il panetto nella ciotola della planetaria e coprite con un foglio di pellicola [3]: fate lievitare fino al raddoppio (circa un’ora e mezza) [4].

Fiocchi di neve - p5
Fiocchi di neve - p6

Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume trasferitelo sul piano di lavoro e dividete il panetto in pezzetti di circa 30 g ciascuno [5].
Lavorandole con le mani, formate delle palline dalla superficie liscia e posizionatele sulla leccarda rivestita di carta da forno distanziandole di qualche centimetro le une dalle altre perchè aumenteranno ancora di volume [6].
Coprite con la pellicola e fate lievitare ancora fino al raddoppio (un’ora circa).

Fiocchi di neve - p7
Fiocchi di neve - p8

Preparate intanto la crema di ricotta: in una ciotolina lavorate la ricotta con lo zucchero a velo e la scorza grattugiata di limone [7].
A parte montate la panna e poi incorporatela delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto. Quindi riponete in frigorifero.
Occupatevi ora della crema al latte: in un pentolino versate il latte, aggiungete la vaniglia e lo zucchero e fate sciogliere su fuoco basso per qualche minuto. Togliete dal fuoco, aggiungete l’amido di mais setacciato [8] e rimettete sul fuoco fino a quando non si addenserà.
Dopodiché fate raffreddare.

Fiocchi di neve - p9
Fiocchi di neve - p10

Infornate i fiocchi di neve a 180° per circa 10-12 minuti. Sfornateli e lasciateli intiepidire per pochi minuti.
Nel frattempo, incorporate la crema di ricotta a quella al latte [9] e trasferite il tutto in una sac à poche con bocchetta liscia.
Farcite le brioche praticando un forellino alla base e inserendo il beccuccio della sac à poche [10].

Fiocchi di neve - p11
Fiocchi di neve - p12

Riempiteli fino a quando non vedrete fuoriuscire un po’ di crema [11].
Conservate in frigorifero i fiocchi di neve e spolverizzateli di zucchero a velo prima di servire [12].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 54, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    I fiocchi di neve si conservano in frigorifero per 2-3 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

    È consigliabile farcire i fiocchi di neve quando sono ancora caldi, in questo modo la mollica ancora soffice lascerà facilmente spazio alla crema. 

    Curiosità

    I fiocchi di neve originali, quelli della pasticceria Poppella, vengono preparati con una ricetta che ovviamente è segreta.

    Le varianti di questi soffici dolcetti sono molte, alcune prevedono la ricotta nella farcia, altre solo la crema al latte. C’è chi aromatizza con il limone, ma anche con la vaniglia. Volendo si possono anche farcire con semplice crema chantilly.

    Potrebbero interessarti anche