Brioches fatte in casa

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 2545
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Brioches fatte in casa
  Photo credits:
Tempo 85 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Morbidi cornetti lievitati, cotti al forno e farciti con marmellata o crema spalmabile, ecco le nostre brioches fatte in casa.
Chi di voi non ha mai assaggiato una brioche di pasticceria soffice, morbida e profumata? Con la nostra ricetta potrete prepararla per la colazione di domani e stupire la vostra famiglia!

Accompagnatele con una tazza di caffè o di latte e la giornata vi sorriderà. Sono ottime anche il giorno dopo scaldate leggermente in forno o nel microonde.

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Electrolux, utilzzando il forno Combisteam. 

Prova anche le nostre brioches allo yogurt o quelle senza glutine.

Cosa ci serve per la ricetta:

Impastatrice Electrolux >>

Mattarello >>

Placca da forno >>

Categoria: Lievitati

farina 00 500 g di farina 00
limone scorza di 1/2 limone
arancia scorza di 1/2 arancia
burro 75 g di burro ammorbidito
zucchero 90 g di zucchero
sale 1 pizzico di sale
latte 150 ml di latte
uovo 1 uovo
tuorlo 2 tuorli
lievito di birra 25 g di lievito di birra fresco (o 8 g di lievito di birra secco)

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare le brioches

1
2

In una planetaria mettiamo la farina, lo zucchero, il lievito di birra sbriciolato (o il lievito di birra secco) [1], il latte [2]

3
4

la scorza di 1/2 limone, la scorza di 1/2 arancia [3] e iniziamo ad impastare [4].

IMPASTO A MANO:
Se non avete una planetaria potete preparare le brioches disponendo gli ingredienti su una spianatoia o in una terrina e impastando il tutto a mano inserendo il burro per ultimo poco alla volta. 

5
6

Dopo qualche minuto, aggiungiamo l'uovo [5] e due tuorli (uno alla volta) [6].

7
8

Uniamo il burro ammorbidito in più riprese [7], un pizzico di sale e impastiamo per 4-5 minuti [8].

9
10

Trasferiamo l'impasto ottenuto su una spianatoia e lo lavoriamo per qualche secondo con le mani, formando una palla [9], che andremo a mettere in una boule leggermente infarinata per la prima lievitazione [10]. 

Facciamo quindi riposare, coprendo con della pellicola trasparente, in forno per 40-60 minuti con la sola luce accesa o fino a quando l'impasto non raddoppia di volume.

Per chi avesse il forno Combisteam, non coprire con la pellicola, scegliere il programma lievitazione pasta e far riposare per 40 minuti. 

11
12

Spargiamo ora della farina su una spianatoia e allarghiamo l'impasto prima con le mani e poi con un mattarello, stendendolo ad uno spessore di 4-5 mm [11] (Per facilitarvi ed evitare che l'impasto si appiccichi, potete infarinare leggermente anche il mattarello). Con una rotella, formiamo dei triangoli di uguale dimensione (i nostri misuravano circa 5-6 cm di base e 10-12 cm di altezza) [12],

13
14

applichiamo dei piccoli tagli alla base, aggiungiamo a piacere della marmellata o della crema spalmabile [13] e arrotoliamo l'impasto [14] partendo sempre dalla base del triangolo. 

15
16

Ecco i nostri cornetti pronti per la seconda lievitazione. Disponiamoli su una leccarda [15] ricoperta con carta da forno e poniamoli nel forno spento per 40 minuti con la sola luce accesa. 

Per chi avesse il forno Combisteam, scegliere il programma lievitazione pasta e far lievitare per 40 minuti. 

CONGELARE LE BRIOCHES
A questo punto potete congelarle per poi cuocerle in un secondo momento. Sarà necessario farle scongelare tutta la notte in forno spento e poi la mattina dopo procedere con la cottura.

CUOCERLE SUBITO
In alternativa, siamo pronti per infornare: spennelliamo prima la superficie dei croissant con del latte [16] e cuociamo in forno ventilato (già caldo) per 180° per 15 minuti (o in forno statico a 180° per 18-20 minuti). 

Con il forno Combisteam, scegliere la funzione cottura ventilata + vapore e cuocere a 170° (già caldo) per 15 minuti.

17
18

Quando saranno dorate in superficie, saranno cotte [17]. Cospargiamo con dello zucchero a velo [18]
ed ecco pronta la vostra colazione. 

Ricetta Brioche fatte in casa

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2545, Media voti: 4.4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Se non disponete di una planetaria potete preparare le nostre brioches disponendo gli ingredienti su una spianatoia o in una terrina e impastando a mano.

    Le nostre brioche fatte in casa si conservano per 2-3 giorni ben chiuse.
    Provate a scaldarle nel microonde per 20 secondi e in forno per qualche minuto, saranno buone come appena sfornate.

    Potete congelarle anche da cotte.

    E' possible congelarle dopo la seconda lievitazione e al momento del bisogno scongelare tutta la notte mettendole in forno spento e cuocerle poi la mattina dopo.

     

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (196)

    Natalya
    venerdì 20 novembre 2020

    Appena sfrontati!!! Io amo le briosh da morire ma proprio per questo ho sempre avuto paura di farli pensando che nn mi verranno buone. Invece con questa ricetta mi sono venute meglio del bar, sono favolose, soffici come le nuvole. Grazie infinite, sono davvero felice ☺

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 20 novembre 2020

    Ne siamo felici anche noi 😊💖

    Rispondi
    Maria Vittoria Fedatto
    martedì 17 novembre 2020

    proverò senz'altro a farle e incrocio le dita perché non sono molto brava in cucina

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 17 novembre 2020

    Facci sapere 💖😊

    Rispondi
    Luciano
    domenica 15 novembre 2020

    Buongiorno, come prima volta posso ritenermi soddisfatto, ho molto margine di miglioramento ma mi chiedo quale sia la farina più adatta. ho usato una farina che avevo in caso, farina per dolci tipo 00 W160, i tempi di lievitazione sono risultati più lunghi di circa 60' rispetto alla ricetta, potete consigliarmi la farina più adatta? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 15 novembre 2020

    Ciao Luciano, prova ad usare una farina Manitoba 😊

    Rispondi
    Mary
    lunedì 9 novembre 2020

    Io ho un mix di farina Manitoba e lievito naturale per dolci e pane. Posso usare questa o direttamente la farina 00? Se quelle rotonde volessi farle con le gocce di cioccolato come posso metterle? Grazie e complimenti per queste ricette

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 9 novembre 2020

    Ciao Mary, puoi usare anche il mix che hai.
    Metti le gocce di cioccolato per ultime quando l'impasto è già abbastanza compatto.
    Grazie per i complimenti 😊

    Rispondi
    Mary
    ha scritto: lunedì 9 novembre 2020

    Ok perfetto grazie, vi farò sapere il risultato A presto 😊😊😊

    Rispondi
    Ilaria
    sabato 7 novembre 2020

    Se invece di un'ora si lascia lievitare l'impasto per più ore va bene lo stesso?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 7 novembre 2020

    Ciao Ilaria, se intendi 1 o 2 ore, sì 😊

    Rispondi
    Giulia
    venerdì 3 luglio 2020

    L’impatto delle brioche è venuto liquido eppure non ho usato la farina Manitoba ma quella 00, cosa posso fare?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 3 luglio 2020

    Aggiungi un po' di farina

    Rispondi
    Anna
    sabato 20 giugno 2020

    Io non ho la bilancia come faccio a pesare e dimezzare le uova?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 20 giugno 2020

    Rompile, mescolale e poi dividile in due bicchieri uguali

    Rispondi
    Leo
    mercoledì 17 giugno 2020

    Buongiorno , si può sostituire il burro con l'olio di semi?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 17 giugno 2020

    Ciao Leo, usa 60 g di olio di semi

    Rispondi
    Rosa
    mercoledì 17 giugno 2020

    Se volessi dimezzare le dosi per fare solamente 12 brioches, come dovrei utilizzare le uova? Dovrebbero rimanere 2 tuorli e un uovo oppure 1 uovo e un tuorlo? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 17 giugno 2020

    Ciao Rosa, leggi sotto nei commenti 💖😊

    Rispondi
    Annalucia
    sabato 6 giugno 2020

    Ciao, Se ho a disposizione solo lievito madre quanto ne devo usare in sostituzione al lievito di birra?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 6 giugno 2020

    Non abbiamo mai provato

    Rispondi
    Deb
    ha scritto: venerdì 3 luglio 2020

    Io il lievito madre lo sostituisco 1:10 per ogni grammi di lievito di birra ne metto 10 di lievito madre

    Rispondi
    Irene
    mercoledì 3 giugno 2020

    è possibile usare l'acqua al posto del latte?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 3 giugno 2020

    Ti consigliamo latte vegetale

    Rispondi
    Jessica
    venerdì 29 maggio 2020

    Ciao dimezzando gli ingredienti per farne di meno,quante uova devo mettere?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 29 maggio 2020

    Ciao Jessica, rompi 1 uovo e i 2 tuorli in una terrina, li mescoli con una forchetta per bene, li pesi e dividi per 2 😊

    Rispondi
    Maria laura
    lunedì 25 maggio 2020

    Si puo mettere marmellata prima della cttura

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 26 maggio 2020

    Nella ricetta facciamo proprio così 😊

    Rispondi
    Ines
    sabato 16 maggio 2020

    Buonasera io ho.il.lievito secco paneangeli lo metto direttamente o lo devo sciogliere nel latte prima di inserirlo . Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 16 maggio 2020

    Buonasera Ines, assicurati che sia lievito di birra. In tal caso aggiungilo direttamente nell'impasto

    Rispondi
    Giovanna
    sabato 9 maggio 2020

    Buon giorno, posso preparare l’impasto anche con altro tipo di farina tipo 2 o di farro? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 9 maggio 2020

    Ciao Giovanna, certamente. Tieni presente che ogni farina assorbe liquidi in maniera diversa e potrebbe essere necessario modificare le dosi degli ingredienti

    Rispondi
    Paolo
    lunedì 4 maggio 2020

    Ottima ricetta, l'unica differenza che ho adottato è aumentare i tempi di lievitazione. Una volta preparati li abbiamo lasciati lievitare nuovamente per circa 3 ore... Risultato: sofficissimi 💪💪

    Rispondi
    beatrice
    domenica 3 maggio 2020

    Ho fatto l'impasto e ora sta lievitando ma se le voglio mangiare domattina come devo fare?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 3 maggio 2020

    Ciao Beatrice, questo non è un impasto a lunga lievitazione, ti consigliamo di cuocerle oggi e mangiarle domattina riscaldandole in forno.

    Rispondi
    Barbara
    venerdì 1 maggio 2020

    Semplicissime da fare e il risultato è strepitoso😋

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 1 maggio 2020

    😊💖💖

    Rispondi
    Marco
    lunedì 27 aprile 2020

    Salve,vorrei chiedere se dopo la seconda lievitazione,prima di infornare,posso spennellare con una miscela di latte e tuorlo anziché solo latte,per avere una doratura più simile ai cornetti sfogliati.Grazie.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 27 aprile 2020

    Certamente Marco 😊

    Rispondi
    Sara
    lunedì 27 aprile 2020

    Buongiorno, non avendo la farina 00, ma solo la farina tipo 1 si possono fare ugualmente?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 27 aprile 2020

    Ciao Sara, non le abbiamo mai provate con la farina di tipo 1

    Rispondi
    Simona Uboldi
    lunedì 27 aprile 2020

    Ciao, fatto le brioches e posso dire che sono fantastiche. Ho però dovuto adottare alcune modifiche nell'esecuzione della ricetta e cioè ho allungato il tempo della prima lievitazione in quanto dopo 1 ora ancora non era successo nulla ( alla fine ha lievitato 3 ore ). Poi dopo la preparazione dei cornetti ho rimesso a lievitare in forno per un'altra ora abbondante. Dato che alla fine era troppo tardi per cuocere, ho avvolto la leccarda con pellicola trasparente e messa in frigorifero per la notte. Stamattina alle 6.30 le ho rimesse nel forno con soltanto la luce accesa per un'ora e mezza e adesso stanno cuocendo in forno statico 180° per 18/20 minuti. Faccio notare che per ogni fase ho sempre lasciato nel forno un pentolino con dell'acqua per l'umidità.

    Rispondi
    Alessandra
    sabato 25 aprile 2020

    Salve, non ho un forno COMBISTEAM, però volevo sapere se posso provare ad ottenere l'effetto vapore mettendo un pentolino d'acqua sul fondo del forno al momento e durante la cottura. A volte lo faccio quando cuoco il pane.. Grazie 1000 e buona giornata

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 25 aprile 2020

    Sì Alessandra 😊

    Rispondi
    Anna
    lunedì 20 aprile 2020

    Buongiorno, ho eseguito la ricetta con le dosi che avete segnato. Le mie brioche sono venute benissimo, però sono risultate un po’ poco saporite e un po’ poco morbide fuori e dentro. Non erano dure. Cosa devo fare perché vengano un po’ più morbide? Ho messo anche un pentolino sul fondo del forno e le ho cotte a 180 gradi per 20 minuti con forno statico. Il mio impasto, e con le dosi che avete elencato, risulta poco zuccherato e c’è poco burro. Ne posso aggiungerne ancora? Vi ringrazio per l’attenzione. Un cordiale saluto. Anna

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 20 aprile 2020

    Ciao Anna, puoi vedere dagli ingredienti lo zucchero è molto basso per non appesantirle troppo una volta farcite con marmellata o cioccolato. Se vuoi puoi aumentare la quantità di zucchero
    Non dimenticare che è un pan brioche e non un croissant sfogliato, risulteranno quindi morbide e poco "unte" 😊

    Rispondi
    Stella
    ha scritto: lunedì 20 aprile 2020

    Ciao, io le ho provate con questo impasto senza ripieno, ma prima di girare il triangolo a formare la briosche ho unto con burro e cosparso di zucchero, il risultato è una briosche più simile alla sfoglia e più dolce.

    Rispondi
    Gianni
    domenica 19 aprile 2020

    Impastate ieri sera verso le 22:00 seguita la ricetta , messe in una leccarda e coperte con canovaccio e cotte stamani mattina . super ottime volevo postare foto ma non so come metterle

    Rispondi
    Luciana
    venerdì 17 aprile 2020

    Domani vorrei provare a farle . Posso chiedere un consiglio per cercare di imitare la cottura+vapore per farle più morbide posso inserire una padellina con acqua per fare si che ci sia vapore all'interno del mio forno (non avendo quello di elettrolux)???? grazie in anticipo e grazie di tutto e complimenti per il sito

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 17 aprile 2020

    Ciao Luciana, sì certamente 😊

    Rispondi
    luciana
    ha scritto: venerdì 17 aprile 2020

    grazie mille poi ti faccio sapere

    Rispondi
    Laura
    venerdì 17 aprile 2020

    Salve..posso dimezzare tutti gli ingredienti per fare 12 brioches?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 17 aprile 2020

    Certamente

    Rispondi
    Daniela
    giovedì 16 aprile 2020

    Questa ricetta e fantastica Ci provo 😋

    Rispondi
    Anna
    giovedì 16 aprile 2020

    ho fatto l impasto oggi alle ore 18 volevo sapere posso mettere l impasto nel frigo e infornarle domani mattina? Grazie aspetto sue notizie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 16 aprile 2020

    Ciao Anna, non te lo consigliamo, non è un impasto a lunga lievitazione

    Rispondi
    Maria Mauriello
    martedì 14 aprile 2020

    Ciao da questo impasto ne posso ricavare anche solo uno di cornetto gigante ?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 15 aprile 2020

    Volendo sì

    Rispondi
    FRANCESCA Pilato
    martedì 14 aprile 2020

    Ho provato e sono venute belle da vedere e buone da mangiare. Più o meno quante calorie a pezzo?

    Rispondi
    Ilaria
    lunedì 13 aprile 2020

    Se utilizzo il bimby per fare questa ricetta, a quale velocità devo impastare?

    Rispondi
    Rispondi
    Alessio
    lunedì 13 aprile 2020

    Grazie ho fatto fare una colazione buonissima alla mia famiglia

    Rispondi
    Ginevra
    sabato 11 aprile 2020

    Salve Vorrei sapere come posso fare se vorrei preparare il tutto la sera e poi cuocere i cornetti la mattina al forno? Oppure se faccio tutto la sera, sono buoni uguale la mattina già cotti dalla sera precedente? Grazie in anticipo

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 11 aprile 2020

    Ciao Ginevra certo, scaldati il giorno dopo sono buoni come appena fatti 😊

    Rispondi
    Giada
    giovedì 9 aprile 2020

    Buongiorno, sono due volte che provo la ricetta ma i cornetti mi rimangono sempre piccoli e non lievitano. Seguo tutti pari passo, da cosa può dipendere?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Ciao Giada, che lievito usi?

    Rispondi
    Giada
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Ho usato la prima volta il lievito di birra in busta pane angeli 8grammi e la seconda volta il lievito di birra secco dei tre mulini sempre 8grammi!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Purtroppo così è difficile dare una risposta.
    Non sono lievitati in cottura? Hai rispettato le misure quando li hai tagliati? Dentro erano cotti o crudi? Il forno era caldo quando li hai inseriti? Come vedi le domande e le casistiche sono molte 🙂

    Rispondi
    Giada
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Durante la prima lievitazione l’impasto è rimasto pressochè uguale, poi nella fase dei cornetti sono lievitati pochissimo. E in cottura sono rimasti uguali, dentro non erano crudi però, erano anche buoni. Li ho tagliati come nella ricetta e il forno era acceso da 15 minuti.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Ti consigliamo di far fare la prima lievitazione in un contenitore più stretto

    Rispondi
    Giada
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Io l’ ho lasciato riposare in una ciotola media. Può essere che devo lasciarlo più tempo?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Sì devi lasciarla almeno fino a quando l'impasto non raddoppia di volume

    Rispondi
    Liliana
    mercoledì 8 aprile 2020

    Volevo fare una domanda.Si possono preparare la.sera e poi cuocerle la mattina dopo?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 8 aprile 2020

    No Liliana, questo tipo di farina e la quantità di lievito non lo permette

    Rispondi
    Liliana
    ha scritto: mercoledì 8 aprile 2020

    Ok grazie

    Rispondi
    Bruna
    mercoledì 8 aprile 2020

    Non ho ne lievito di birra fresco ne secco. Ho soltanto quello lievito per dolci vanigliato, va bene lo stesso??

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 8 aprile 2020

    No Bruna

    Rispondi
    Lisa
    mercoledì 8 aprile 2020

    Buon giorno, potrei sapere come mai non si inserisce il solito panetto di burro all’interno della pasta? Scusate ignoranza 🤭

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 8 aprile 2020

    Ciao Lisa, perché questi non sono Croissant sfogliati, ma pasta brioche 😊

    Rispondi
    Lisa
    ha scritto: mercoledì 8 aprile 2020

    E mi scuso, altra domanda sono un essere curioso, a livello di digeribilità è meglio o peggio di quelli sfogliati?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 8 aprile 2020

    Sinceramente non abbiamo mai fatto prove di digeribilità 😅
    Ma di sicuro i croissant sfogliati contengono una percentuale molto più alta di burro 😊

    Rispondi
    Lisa
    ha scritto: mercoledì 8 aprile 2020

    La ringrazio, penso proverò a farli, sicuramente! Buona continuazione!

    Rispondi
    Annamaria Bellucci
    martedì 7 aprile 2020

    Mi sono dimenticata il pizzico di sale é un problema???

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 7 aprile 2020

    No Annamaria 😊

    Rispondi
    Paola Gattesco
    domenica 5 aprile 2020

    Buongiorno.la prima volta mi sono venute bene oggi no !Non sono lievitate.. può essere x il latte freddo?uso il lievito secco

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 6 aprile 2020

    Ciao Paola, no non dovrebbe essere quello

    Rispondi
    cristina
    sabato 4 aprile 2020

    io ho fatto mezza dose ma non sono raddoppiate in fase di lievitazione... hanno appena aumentato il volume.. se mi dovesse ricapitare le lascio riposare piu a lungo oppure aumento un po' la dose di lievito?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 4 aprile 2020

    Ciao Cristina, vanno bene entrambe le soluzioni 😊

    Rispondi
    Rosario
    sabato 4 aprile 2020

    Ciao sto provando la tua ricetta sembra che vanno bene grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 4 aprile 2020

    Bene 😊

    Rispondi
    Federica
    venerdì 3 aprile 2020

    Ho fatto i cornetti facendo metà dose di tutto, ma non sono lievitati, sono rimasti piccoli...li ho cotti e sono venuti dei mini cornetti. Dove ho sbagliato? Grazie!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 4 aprile 2020

    Ciao Federica, forse li hai fatti troppo piccolo o il forno non era abbastanza caldo

    Rispondi
    Valentina
    venerdì 3 aprile 2020

    Buongiorno una gentilezza volevo sapere se si possono mettere nel sacchetto del umido le brioche nel congelatore? Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 3 aprile 2020

    Ciao Valentina, ti consigliamo di usare esclusivamente sacchetti gelo preposti per tale uso 😊

    Rispondi
    Valentina
    ha scritto: venerdì 3 aprile 2020

    Grazie mille per informazione ! Gentilissima!😊

    Rispondi
    Valentina
    venerdì 3 aprile 2020

    Buongiorno volevo un informazione le spennello lo stesso con il latte anche senza cottura congelandole? Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 3 aprile 2020

    Ciao Valentina, no, spennellale dopo che le scongeli appena prima di infornarle 😊

    Rispondi
    Valentina
    giovedì 2 aprile 2020

    Le ho fatte stasera....sono venute buonissime!!!!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 3 aprile 2020

    Ci fa tanto piacere Valentina 😊

    Rispondi
    Pamela
    martedì 31 marzo 2020

    Salve! Volevo sapere se potevo dimezzare le dosi! Con 300 grammi di farina quante brioche verranno? Grazie mille ☺️

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 31 marzo 2020

    Ciao Pamela, se dimezzi le dosi di tutti gli ingredienti (usando quindi 250 g di farina e non 300) otterrai circa 12 brioche 😊

    Rispondi
    Jessica
    lunedì 30 marzo 2020

    Ciao 😊 ho letto che si possono congelare anche da cotte le brioche ma poi le devo dare scongelare sempre una notte in forno spento? Se sì coperte o scoperte?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 30 marzo 2020

    Ciao Jessica, scongelale almeno 2-3 ore a temperatura ambiente o in forno spento senza coprirle 😊

    Rispondi
    Flavia
    domenica 29 marzo 2020

    Buonasera, Posso impastare con il Bimby?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 30 marzo 2020

    Ciao Flavia, certamente

    Rispondi
    silvia
    domenica 29 marzo 2020

    Salve, volevo provare a fare questa ricetta. Per circa 12 brioche, ossia la metà, quali sarebbero le dosi degli ingredienti? Grazie mille.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 29 marzo 2020

    Ciao Silvia, saranno esattamente la metà di tutto 😊

    Rispondi
    Silvia
    ha scritto: domenica 29 marzo 2020

    Grazie e per le uova quante ne metto?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 29 marzo 2020

    Rompi 1 uovo e i 2 tuorli in una terrina, li pesi, dividi per 2 e otterrai il peso esatto 😊

    Rispondi
    Francesca
    sabato 28 marzo 2020

    Ciao! bellissima ricetta!! Vorrei provare a fare queste brioches stasera, pensavo di cuocerne alcune e scaldarle domani mattina; è possibile?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Ciao Francesca, certamente. Saranno Buonissime 😊😊

    Rispondi
    Fiorella Infante
    sabato 28 marzo 2020

    Salve, io vorrei fare delle brioches con questa ricetta ma non ho a casa il lievito di birra. Ho invece del lievito madre integrale secco e del lievito di dolce normale paneangeli... mi puoi aiutare? È possibile farlo con quello. Perché nella scatoletta del lievito madre dice che bisogna usare una bustina di 35 g per 500gr di farina.... aiuto per favore!!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Ciao Fiorella, purtroppo non abbiamo mai provato ad utilizzare il lievito madre per questa preparazione

    Rispondi
    Vale
    ha scritto: lunedì 30 marzo 2020

    Io le ho fatte oggi ggi lievito madre essiccato, sono uscite buonissime. Io ho messo 35gr di lievito per 500gr di farina.

    Rispondi
    Fiorella
    ha scritto: venerdì 3 aprile 2020

    Grazie mille dalla risposta. Io alla fine non le ho fatte perché avevo paura di non riuscire con il lievito madre essicato. Una ultima domanda, il lievito lo hai messo direttamente sulla masa/farina, o lo hai attivato prima con dell'acqua magari? Grazie tante

    Rispondi
    Francesca
    sabato 28 marzo 2020

    Buonasera, se preparo le brioches adesso per poi cuocerle domani mattina é fattibile? come le conservo fino a domani? Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Purtroppo no, con questi tipo di farina e la quantità di lievito non è possibile

    Rispondi
    Francesca
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Quindi la soluzione migliore sarebbe prepararle adesso, congelarle e tirarne fuori due domani sera per cuocerle il giorno successivo, corretto?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Corretto 😊😊

    Rispondi
    Francesca
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Grazie mille ☺️

    Rispondi
    Achille
    sabato 28 marzo 2020

    Buongiorno si possono congelare per i giorni successivi? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Ciao Achille, trovi tutto nella sezione "Consigli" qui in alto 😊

    Rispondi
    Sara
    giovedì 26 marzo 2020

    Ciao se eventualmente lascio l impasto a lievitare un po' di più succede qualcosa? Tra l altro mi chiedevo.. Di quanto deve aumentare il panetto? Perché non mi sembra cresciuto in fase di lievitazione

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 26 marzo 2020

    Ciao Sara, no non succede nulla.
    Deve raddoppiare il volume

    Rispondi
    Roberto
    giovedì 26 marzo 2020

    Volevo sapere se è possibile congelare la pasta dopo la prima lievitazione, grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 26 marzo 2020

    Ciao Roberto, ti consigliamo di seguire i nostri "consigli" nell'apposita sezione

    Rispondi
    Roberta
    giovedì 26 marzo 2020

    Buongiorno!.. Sono da infornare a forno caldo?..

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 26 marzo 2020

    Certamente Roberta, quando usi il lievito sempre a forno caldo 😊

    Rispondi
    Alexia
    mercoledì 25 marzo 2020

    Ciao, sino in America a Chicago e non riesco a trovare il lievito di birra. Con che lievito posso sostituire ? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 26 marzo 2020

    Ciao Alexia puoi usare il lievito di birra fresco o il lievito di birra secco

    Rispondi
    Franco
    mercoledì 25 marzo 2020

    Ho usato il lievito istantaneo pane degli angeli è la stessa cosa ?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 25 marzo 2020

    No Franco, il lievito istantaneo non è adatto per questa ricetta 😕

    Rispondi
    Costantino
    mercoledì 25 marzo 2020

    Buongiorno Proprio vorrei provare la ricetta.. eventualmente si possono cuocere da congelati come quelli del bar? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 25 marzo 2020

    Ciao Costantino, no. Segui nei "consigli" come fare 😊

    Rispondi
    Selene
    martedì 24 marzo 2020

    Buongiorno volevo sapere se posso congelarle le briosch crude e poi cuocerle? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 24 marzo 2020

    Ciao Selene, trovi tutto spiegato nella sezione "consigli"

    Rispondi
    Marcella
    martedì 24 marzo 2020

    Grazieeee 👍

    Rispondi
    Marcella
    martedì 24 marzo 2020

    Ciao, se volessi fare 6 brioche quante uova?grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 24 marzo 2020

    Ciao Marcella, rompi 1 uovo in una terrina insieme ai 2 tuorli, li pesi, dividi per 4 e otterrai il peso esatto 😊
    Altrimenti segui la nostra ricetta e congeli da cotte le brioche ottenute 😊

    Rispondi
    Gaia
    lunedì 23 marzo 2020

    Posso prepararle la sera prima per cuocere la mattina dopo? Se si puo' fare Il procedimento e gli ingredienti è lo stesso?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 23 marzo 2020

    Ciao Gaia, trovi tutto scritto nella sezione "consigli"

    Rispondi
    Sami
    lunedì 23 marzo 2020

    Non il lievito quello a cubetto ma quello granulare di pane angeli va bene lo stesso grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 23 marzo 2020

    Ciao Sami, certo. Ricorda che 1 grammo di lievito di birra secco è equivalente a 3 grammi di quello fresco

    Rispondi
    Gianluca
    domenica 22 marzo 2020

    Si può usare il lievito secco invece di quello di birra? Se si in egual quantità?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 22 marzo 2020

    Ciao Gianluca, certo. Fai attenzione però: 1 grammo di lievito di birra secco è equivalente a 3 grammi di quello fresco

    Rispondi
    Francesca
    sabato 21 marzo 2020

    Ciao! Per metà impasto come mi regolo con le uova?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 21 marzo 2020

    Usa pure per comodità 1 uovo intero e 1 tuorlo 😊

    Rispondi
    Francesca
    ha scritto: sabato 21 marzo 2020

    Grazie 🙂

    Rispondi
    Carla
    sabato 21 marzo 2020

    Non mi funziona la luce del forno, ho un’alternativa ?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 21 marzo 2020

    Ciao Carla non è un problema 😊

    Rispondi
    Elena
    venerdì 20 marzo 2020

    Salve, non possiedo la planetaria, va bene lo stesso cucchiaio e braccio? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 20 marzo 2020

    Ciao Elena, certamente 😊

    Rispondi
    Natascia
    venerdì 20 marzo 2020

    Al posto del lievito di birra posdo usare quello in bustina e quanto ne devo usare? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 20 marzo 2020

    Ciao Natascia, puoi usare in alternativa solo il lievito di birra disidratato in bustina, ricorda che 1 grammo è equivalente a 3 grammi di quello fresco.

    Rispondi
    Elisa
    venerdì 20 marzo 2020

    Ho già fatto le tue brioches e sono meravigliose! Se volessi mettere meno lievito e farle lievitare di più va bene lo stesso?grazie e complimenti!ti ho scoperto da poco e adesso non ti lascio più!😊

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 20 marzo 2020

    Grazie Elisa per i complimenti. 😊
    Certo, puoi diminuire il lievito e farle lievitare di più

    Rispondi
    Paolo Nali
    mercoledì 18 marzo 2020

    Che lievito posso usare al posto del lievito di birra?

    Rispondi
    Claudio
    lunedì 16 marzo 2020

    Davvero interessante, bravi, ma se l'impasto lo facciamo la sera, a mezzanotte formiamo le brioches, quali accorgimenti dovremo avere per poterle cuocere al mattino? Lasciarle a 20 gradi? Coprirle? Inumidirle? Attendo suggerimenti!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 17 marzo 2020

    Ciao Claudio, puoi lasciarle ben chiuse con della pellicola trasparente in frigo e poi a temperatura ambiente per 30 minuti prima di infornarle.

    Rispondi
    Serena
    mercoledì 11 marzo 2020

    Ciao. E se volessi metterle in freezer ancora da cuocere come dovrei fare? Grazie. Serena

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 12 marzo 2020

    Ciao Serena, trovi tutto nella sezione "consigli"

    Rispondi
    Paola
    venerdì 24 gennaio 2020

    Ciao posso usare olio di semi al posto del burro?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 24 gennaio 2020

    Ciao Paola, usa 60 g di olio di semi

    Rispondi
    Alberto
    sabato 18 gennaio 2020

    Fatta la prima fase (dopo i primi 40 minuti) posso mettere la palla in frigo e la mattina di buon ora stenderla e far fare i secondi 40 minuti di lievitazione e infornare?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 19 gennaio 2020

    Sì Alberto, o meglio ancora puoi congelarle dopo la seconda lievitazione così saranno già pronte

    Rispondi
    Fabrizio Cazzaniga
    ha scritto: mercoledì 12 febbraio 2020

    Ciao, una volta che le congelo dopo la seconda lievitazione, le utilizzo congelate o le tolgo la sera prima? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 12 febbraio 2020

    Ciao Fabrizio, falle scongelare in forno spento per tutta la notte e poi cuocile l'indomani

    Rispondi
    Monica Bolzon
    lunedì 9 dicembre 2019

    Buonasera Chi non ha la planetaria può usare altro?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 10 dicembre 2019

    Ciao Monica, certamente. Puoi impastare a mano

    Rispondi
    Patty
    venerdì 15 novembre 2019

    Ciao. Volevo chiedere se al posto di lievito di birra fresco posso sostituirlo con quello disidratato. Comporta qualche differenza nel risultato finale ?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 15 novembre 2019

    Certamente Patty, ricorda che 1 grammo di lievito di birra secco è equivalente a 3 grammi di quello fresco

    Rispondi
    FILIPPO
    domenica 10 novembre 2019

    buona sera sto preparando le brioches dopo averle impastate bisogna rifarle lievitare ? grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 10 novembre 2019

    Ciao Filippo, trovi tutto indicato nella ricetta

    Rispondi
    Paola
    giovedì 7 novembre 2019

    buon pomeriggio..Si può aggiungere più burro nel impasto..per renderle più morbide da fredde?grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 7 novembre 2019

    Certamente

    Rispondi
    Sardi Zita
    giovedì 7 novembre 2019

    Salve, ho fatto le brioches con la planetaria e appena sfornate erano soffici leggere. Peccato che qnd si sono raffreddate erano già secche. Come mai?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 7 novembre 2019

    Ciao, è normale. Prova a riscaldarle per pochi minuti (anche al microonde), torneranno soffici come appena sfornate 😊

    Rispondi
    Giulia
    lunedì 16 settembre 2019

    Ricetta che mi incuriosisce ma ho una domanda: la farina è tutta 00 o si può fare a metà con la manitoba? Grazieee!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 16 settembre 2019

    Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato solo farina 00

    Rispondi
    AnnaMaria
    mercoledì 28 agosto 2019

    Se il forno non è ventilato a che temperatura lo metto e quanti minuti di cottura posso congelare le brioche grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 28 agosto 2019

    Ciao Annamaria, cuocile a 180° per 18-20 minuti. :-)

    Rispondi
    AnnaMaria
    ha scritto: mercoledì 28 agosto 2019

    Grazie

    Rispondi
    Valeria
    lunedì 26 agosto 2019

    Buongiorno. Se volessi surgelare le brioches preparate con questa ricetta devo farlo prima della seconda lievitazione o dopo ? oppure solo una vota cotte ? grazie. Buona gionrata Valeria

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 27 agosto 2019

    Buongiorno Valeria, puoi congelarle dopo la seconda lievitazione o una volta cotte

    Rispondi
    Geps
    lunedì 5 agosto 2019

    Sarà la prima ricetta quando torno a casa in montagna.

    Rispondi
    Elisabetta
    sabato 1 giugno 2019

    Ciao sono Elisabetta, Vorrei provare a fare queste brioches ma prima ho una domanda: per il riposo dell’impasto, posso lasciarlo semplicemente in un luogo asciutto senza metterlo nel forno a luce accesa? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 2 giugno 2019

    Ciao Elisabetta, certamente. Andrà bene lo stesso :-)

    Rispondi
    Flavio Mattoli
    sabato 26 gennaio 2019

    Grazie Luca, ricetta dettagliatissima che mi ha consentito di ottenere un risultato perfetto. Unico dubbio: l'impasto è molto consistente e ha messo a dura prova la mia planetaria (di seconda gamma) per la quale a un certo punto ho temuto il peggio; Volevo sapere se hai provato con un po' più di latte per ammorbidire l'impasto e se hai ottenuto ugualmente un buon risultato. Grazie mille...e complimenti!!!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 26 gennaio 2019

    Ciao Flavio, siamo contenti che ti siano piaciute. Puoi provare ad aggiungere un goccio in più di latte oppure dividere in due gli ingredienti e fare due impasti. Non dimenticare che puoi anche fare tutto a mano, con un po' più di fatica :-)

    Rispondi
    Flavio
    ha scritto: sabato 26 gennaio 2019

    Grazie per la risposta immediata! Proverò con i vostri suggerimenti! ...a parte uno....è psicologicamente impossibile impastare a mano avendo una planetaria nuova ;-)

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 26 gennaio 2019

    ahahahaha certo, lo capiamo :-)

    Rispondi
    Elena
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Si può utilizzare lievito madre e se si in quale quantità? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 28 marzo 2020

    Ciao Elena, non abbiamo mai provato con il lievito madre 😊

    Rispondi
    Francesca Pisano
    domenica 20 gennaio 2019

    Ottimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
    Valentina
    ha scritto: lunedì 27 aprile 2020

    Ciao scusate il disturbo volevo sapere se i 12 cm di altezza non siano un po’ eccessivi una volta poi arrotolati 🙂

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 28 aprile 2020

    Ciao Valentina, falli della misura che preferisci 😊

    Rispondi