Brioches fatte in casa

Morbidi cornetti lievitati, cotti al forno e farciti con marmellata o crema spalmabile, ecco le nostre brioche fatte in casa.
Chi di voi non ha mai assaggiato una brioche di pasticceria soffice, morbida e profumata? Con la nostra ricetta potrete prepararla per la colazione di domani e stupire la vostra famiglia!

Accompagnatele con una tazza di caffè o di latte e la giornata vi sorriderà. Sono ottime anche il giorno dopo scaldate leggermente in forno o nel microonde.

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Electrolux, utilzzando il forno Combisteam. 
Prova anche le nostre brioche allo yogurt o quelle senza glutine.

Cosa ci serve per la ricetta:

Impastatrice Electrolux >>

Mattarello >>

Placca da forno >>

Categoria: Lievitati

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 3882
  Photo credits:
Tempo 85 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per circa 24 brioche

farina 00 500 g di farina 00
limone scorza di 1/2 limone
arancia scorza di 1/2 arancia
burro 75 g di burro ammorbidito
zucchero 90 g di zucchero
sale 1 pizzico di sale
latte 150 ml di latte
uovo 1 uovo
tuorlo 2 tuorli
lievito di birra 25 g di lievito di birra fresco (o 8 g di lievito di birra secco)

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare le brioches

1
2

In una planetaria mettiamo la farina, lo zucchero, il lievito di birra sbriciolato (o il lievito di birra secco) [1], il latte [2]

3
4

la scorza di 1/2 limone, la scorza di 1/2 arancia [3] e iniziamo ad impastare [4].

IMPASTO A MANO:
Se non avete una planetaria potete preparare le brioches disponendo gli ingredienti su una spianatoia o in una terrina e impastando il tutto a mano inserendo il burro per ultimo poco alla volta. 

5
6

Dopo qualche minuto, aggiungiamo l'uovo [5] e due tuorli (uno alla volta) [6].

7
8

Uniamo il burro ammorbidito in più riprese [7], un pizzico di sale e impastiamo per 4-5 minuti [8].

9
10

Trasferiamo l'impasto ottenuto su una spianatoia e lo lavoriamo per qualche secondo con le mani, formando una palla [9], che andremo a mettere in una boule leggermente infarinata per la prima lievitazione [10]. 

Facciamo quindi riposare, coprendo con della pellicola trasparente, in forno per 40-60 minuti con la sola luce accesa o fino a quando l'impasto non raddoppia di volume.

Per chi avesse il forno Combisteam, non coprire con la pellicola, scegliere il programma lievitazione pasta e far riposare per 40 minuti. 

11
12

Spargiamo ora della farina su una spianatoia e allarghiamo l'impasto prima con le mani e poi con un mattarello, stendendolo ad uno spessore di 4-5 mm [11] (Per facilitarvi ed evitare che l'impasto si appiccichi, potete infarinare leggermente anche il mattarello). Con una rotella, formiamo dei triangoli di uguale dimensione (i nostri misuravano circa 5-6 cm di base e 10-12 cm di altezza) [12],

13
14

applichiamo dei piccoli tagli alla base, aggiungiamo a piacere della marmellata o della crema spalmabile [13] e arrotoliamo l'impasto [14] partendo sempre dalla base del triangolo. 

15
16

Ecco i nostri cornetti pronti per la seconda lievitazione. Disponiamoli su una leccarda [15] ricoperta con carta da forno e poniamoli nel forno spento per 40 minuti con la sola luce accesa. 

Per chi avesse il forno Combisteam, scegliere il programma lievitazione pasta e far lievitare per 40 minuti. 

CONGELARE LE BRIOCHES
A questo punto potete congelarle per poi cuocerle in un secondo momento. Sarà necessario farle scongelare tutta la notte in forno spento e poi la mattina dopo procedere con la cottura.

CUOCERLE SUBITO
In alternativa, siamo pronti per infornare: spennelliamo prima la superficie dei croissant con del latte [16] e cuociamo in forno ventilato (già caldo) per 180° per 15 minuti (o in forno statico a 180° per 18-20 minuti). 

Con il forno Combisteam, scegliere la funzione cottura ventilata + vapore e cuocere a 170° (già caldo) per 15 minuti.

17
18

Quando saranno dorate in superficie, saranno cotte [17]. Cospargiamo con dello zucchero a velo [18]
ed ecco pronta la vostra colazione. 

Brioches fatte in casa

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 3882, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Se non disponete di una planetaria potete preparare le nostre brioches disponendo gli ingredienti su una spianatoia o in una terrina e impastando a mano.

    Le nostre brioche fatte in casa si conservano per 2-3 giorni ben chiuse.
    Provate a scaldarle nel microonde per 20 secondi e in forno per qualche minuto, saranno buone come appena sfornate.

    Potete congelarle anche da cotte.

    E' possible congelarle dopo la seconda lievitazione e al momento del bisogno scongelare tutta la notte mettendole in forno spento e cuocerle poi la mattina dopo.

     

    Per quale occasione

    Questi cornetti fatti in casa sono ottimi gustati ancora caldi a colazione.

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (225)


    Mariluce Gerep
    domenica 2 gennaio 2022

    Amei esta receita. Fiz e ficou deliciosa! Melhor brioche que já comi. Grazie mille da Brasile!

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 3 gennaio 2022

    ❤❤

    Rispondi

    Maria Rosa Merli
    venerdì 12 novembre 2021

    Le ho fatte oggi sono venute buonissime. Le ho però fatte lievitare un po' di più. La prima lievitazione 2 ore, la seconda una volta preparate 1 ora. Per renderle un po' più saporite oltre alla buccia di limone ho usato una essenza di vaniglia non ho usato la buccia dell'arancia perché non avevo arance. Sono comunque morbide e molto buone. Ricetta semplice che sicuramente rifarò. Grazie

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 13 novembre 2021

    😊❤

    Rispondi

    Donatella Colaciello
    domenica 24 ottobre 2021

    Salve. Si può usare lo strutto al posto del burro? Se si quanto?grazie

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 24 ottobre 2021

    Stessa quantità

    Rispondi

    Michela Strambini
    sabato 4 settembre 2021

    Ciao, io non ho il forno in questione che combina ventilato con vapore, ma il mio ha la funzione solo a vapore. Uso lo stesso tempo e gradi?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 4 settembre 2021

    Ciao Michela, nel dubbio cuoci senza vapore in forno ventilato a 180° per 15 minuti (o in forno statico a 180° per 18-20 minuti).

    Rispondi

    Marika
    lunedì 17 maggio 2021

    Questa ricetta è adatta anche per fare trecce e brioches gelato??

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 17 maggio 2021

    Sul nostro sito trovi le ricette specifiche per fare le brioche col tuppo e le trecce

    Rispondi