Crema di zucca

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 6
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crema di zucca
Photo credits:
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La crema di zucca è il piatto ideale da portare in tavola quando il freddo bussa alla porta e fuori imperversa la pioggia.

Calda e nutriente e semplicissima da realizzare: questa ricetta autunnale è una delizia per il palato e può essere servita in ogni occasione, meglio ancora se accompagnata con dei crostini.

Il suo intenso colore arancione appaga la vista e il suo profumo invitante stuzzica l'appetito.
Per un eccellente risultato, utilizzate la zucca mantovana e seguite passo dopo passo i nostri consigli: ecco come fare la crema di zucca!

Categoria: Zuppe e Minestre

zucca 1 kg di zucca cruda
da cui ricavare 550-600 g di polpa cotta da cui ricavare 550-600 g di polpa cotta
patata 180 g di patate
olio 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
cipolla bianca 1 cipolla bianca
brodo vegetale 1 l di brodo vegetale
noce moscata q.b. noce moscata
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Crema di zucca

Laviamo accuratamente le patate sotto l'acqua corrente per rimuovere eventuali residui di terra, sbucciamole con un pelapatate e tagliamole a cubetti piccoli. Tagliamo a dadini anche la polpa della zucca, precedentemente pulita e privata sia dei semi che dei filamenti.

Mondiamo la cipolla, tritiamola finemente con un coltello e versiamola sul fondo di una casseruola. Aggiungiamo l'olio extravergine d'oliva e facciamola soffriggere a fuoco medio per alcuni minuti, fin quando non risulta leggermente dorata.

Uniamo le patate e la zucca tagliate a cubetti, mescoliamo con un mestolo e insaporiamo con un pizzico di sale e pepe nero macinato. Incorporiamo una parte del brodo vegetale bollente, copriamo con un coperchio e lasciamo proseguire la cottura a fuoco dolce per circa 30 minuti, versando a poco a poco dell'altro brodo caldo e mescolando regolarmente.

A cottura ultimata, le patate e la zucca devono apparire morbide e cremose. Frulliamo il tutto con un minipimer e aromatizziamo la crema con  noce moscata in polvere.

Condiamo la crema di zucca con un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo e serviamola ben calda, accompagnandola con dei crostini all'olio extravergine d'oliva o del pane casereccio leggermente abbrustolito.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 6, Media voti: 4.8

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    La crema di zucca può essere conservata in frigorifero all'intero di un contenitore coperto e consumata entro 1-2 giorni dopo essere stata riscaldata alcuni minuti sul fuoco o al microonde.

    È un piatto molto leggero e adatto anche a chi segue un'alimentazione vegana, che può essere arricchito con dei legumi precotti o dei cereali a rapida cottura, come riso bianco, orzo e farro perlato.

    Per un sapore più intenso e prelibato, possiamo condirla con alcuni cucchiai di parmigiano grattugiato o in scaglie.

    Per quale occasione

    E' un piatto semplice e veloce da realizzare, perfetto da servire durante un pranzo o una cena in famiglia.

    Vino da abbinare

    Per apprezzare il suo gusto delicato e aromatico, si consiglia di accompagnare la crema di zucca con un vino bianco secco e leggero, come il Colli Martani DOC Grechetto o il Greco di Tufo DOCG.

    Potrebbero interessarti anche