Cappone ripieno

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cappone ripieno
Photo credits:
Tempo 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Il cappone ripieno è un piatto tipicamente natalizio che porta gusto e allegria in tavola.
È una preparazione graduale e molto lenta, come quella di un brasato, grazie alla quale le carni del cappone diventeranno morbidissime e saporite.
In questa ricetta proponiamo una farcitura di un misto di carne macinata di vitello e maiale, prosciutto crudo a dadini e anacardi.

Una pietanza sostanziosa che potete modificare per quanto riguarda gli ingredienti del ripieno, secondo i vostri gusti, e che conquisterà anche i palati più esigenti dei vostri ospiti.

Scopriamo insieme come preparare il cappone ripieno.

Categoria: Secondi

1 cappone di 2 kg 1 cappone di 2 kg
carota 50 g di carote
cipolla 1/2 cipolla
scalogno 40 g di scalogno
aglio 1 spicchio di aglio
sedano 50 g di sedano
brodo vegetale 200 g di brodo vegetale
vino bianco 100 g di vino bianco
olio 20 g di olio extravergine di oliva
rosmarino 1 rametto di rosmarino
sale e pepe q.b. sale e pepe
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
prosciutto crudo 120 g di prosciutto crudo a cubetti
carne macinata 200 g di vitello macinato
carne macinata 200 g di maiale macinato
80 g di anacardi 80 g di anacardi
parmigiano 60 g di parmigiano grattugiato
rosmarino 1 rametto di rosmarino
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare il Cappone ripieno

Prima di tutto iniziamo a preparare il brodo vegetale, mettendo in una pentola alta acqua e sale, mezza cipolla, un gambo di sedano e una carota. Portiamo a bollore mentre proseguiamo la preparazione della ricetta.
Tagliamo finemente le carote, il sedano o lo scalogno e mettiamo da parte.

Realizziamo il ripieno: amalgamiamo la carne macinata, il formaggio grattugiato, il rosmarino lavato e asciugato, il prosciutto crudo a cubetti, gli anacardi, l'olio evo. Saliamo e aggiungiamo una spolverata di pepe in grani.

Prendiamo il cappone e, con l'aiuto di un cannello, bruciacchiamolo in modo da eliminare eventuali piume. Se non abbiamo a disposizione lo strumento possiamo passare il cappone leggermente sulla fiamma del gas.
A questo punto oliamo l'interno del cappone e farciamolo con il ripieno precedentemente realizzato.
Cuciamo il tutto in modo che rimanga compatto e non si apra in cottura.

Ora prendiamo una padella possibilmente antiaderente, dai bordi alti e ungiamola con dell'olio o del burro chiarificato.
Adagiamo il cappone e iniziamo a cuocerlo, cospargiamolo con le verdure precedentemente tritate e irroriamo con il brodo bollente. Aggiungiamo anche un rametto di rosmarino.

Chiudiamo con un coperchio e facciamo cuocere per almeno due ore, ricordandoci di aggiungere il brodo gradualmente in modo che la carne non si secchi ma venga costantemente idratata.
Trascorso il tempo necessario, il cappone ripieno è pronto per essere tagliato e servito.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Si possono aggiungere al ripieno anche dei cubetti di mortadella, speck affumicato o della frutta secca come pistacchi e noci.

    Per quale occasione

    Questa ricetta è l'ideale per Natale ma si può preparare in qualunque occasione di ritrovo in famiglia.

    Vino da abbinare

    L'abbinamento ideale è un vino rosso secco come un Barbera dei colli piacentini.

    Potrebbero interessarti anche