Bavarese al cioccolato

La Bavarese al cioccolato è una variante del classico dessert francese, composto da crema inglese e panna. Un dessert raffinato, scioglievole e molto goloso!
4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 7
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La bavarese al cioccolato è un dolce al cucchiaio di origine francese, preparato con una base di crema inglese (una variante della crema pasticcera) arricchita dal cioccolato fuso e dalla panna semi montata.

Un dessert goloso e scioglievole, dalla consistenza simile ad un budino, perfetto come fine pasto da servire sia in versione intera che monoporzione.

La ricetta richiede pochi semplici passaggi ma un lungo tempo di riposo in frigorifero affinché il dolce possa acquisire la giusta consistenza: vi consigliamo quindi di prepararla con un po' di anticipo.

Della bavarese, esistono numerose versioni, come quella classica alla vaniglia o alle fragole, ma questa è forse la nostra preferita!

Categoria: Dolci al cucchiaio

latte 250 ml di latte intero
panna 150 ml di panna fresca (o per dolci non zuccherata)
tuorlo 100 g di tuorli (circa 4 grandi)
zucchero 50 g di zucchero semolato
cioccolato fondente 180 g di cioccolato fondente al 70-80%
estratto di vaniglia 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
gelatina in fogli 10 g di gelatina in fogli
q.b. ribes per decorare q.b. ribes per decorare
menta qualche fogliolina di menta per decorare

Preparazione

Come fare la Bavarese al cioccolato

Bavarese al cioccolato - P1
Bavarese al cioccolato - P2

Ammollate la gelatina in acqua fredda. Tritate grossolanamente il cioccolato e mettetelo in un pentolino con il latte. Portate quasi a bollore. [1]
Nel frattempo mescolate i tuorli con lo zucchero e la vaniglia. [2]

Bavarese al cioccolato - P3
Bavarese al cioccolato - P4

Aggiungete il cioccolato fuso [3] e mettete sul fuoco a fiamma bassa.
Mescolate con una frusta a mano per ottenere un composto omogeneo: fate cuocere fino a raggiungere la temperatura di 82°. [4]

Bavarese al cioccolato - P5
Bavarese al cioccolato - P6

Spegnete il fornello, strizzate molto bene la gelatina e unitela al composto mescolando: il calore farà si che si sciolga completamente. [5]
Trasferite in una ciotola in modo che il composto si intiepidisca leggermente poi incorporate anche la panna semi montata mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto. [6]

Bavarese al cioccolato - P7
Bavarese al cioccolato - P8

Versate ora il tutto in uno stampo per budino di 20-22 cm leggermente bagnato. [7]
Riponete in frigo la bavarese al cioccolato per almeno 4 ore.
Trascorso questo tempo sformatela immergendo la base dello stampo in acqua calda per pochi secondi, capovolgetela sul piatto da portata e decoratela a piacere con ribes e foglioline di menta [8].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 7, Media voti: 4.3

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La bavarese al cioccolato si conserva in frigo per 2-3 giorni coperta da pellicola.
    Si sconsiglia la congelazione.

    E’ consigliabile ammollare bene la gelatina, altrimenti potrebbe non sciogliersi bene e creare dei grumi all’interno della bavarese.
    Il riposo in frigo è fondamentale per ottenere la giusta consistenza e per sformarla basterà immergere lo stampo per pochi istanti in acqua calda e poi capovolgerlo sul piatto da portata.

    La bavarese può essere realizzata in moltissimi gusti, il procedimento di base è lo stesso ma può essere aromatizzata e arricchita con vari tipi di cioccolato, creme ma anche frutta fresca in base alla stagionalità.
    Potete decorare la bavarese al cioccolato con frutti di bosco misti, freschi o surgelati, ma anche frutta secca e biscotti tritati.

    Potete prepararla anche in versione monoporzione.

    Per quale occasione

    La bavarese al cioccolato è un dolce estremamente versatile. Adatto ad occasioni formali, servito come raffinato e delicato dessert di fine pasto in coppe piccole e monoporzione, oppure come goloso dolce per una merenda o un dopocena in compagnia.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche