Bavarese di kiwi

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Bavarese di kiwi
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Fresca e caratterizzata di un gusto intenso, la bavarese di kiwi è un dolce al cucchiaio delizioso da gustare nella bella stagione.
La scioglievolezza della panna montata accoglie il gusto zuccherino dei kiwi, creando un dessert invitante perfetto da servire anche agli ospiti più esigenti.
Dalla consistenza simile ad un budino, questa versione non prevede l'aggiunta di uova, risulta quindi più leggero e facilmente digeribile.

Un dessert da assaporare cucchiaio dopo cucchiaio: leggi tutti i nostri consigli e prepara con noi questa irresistibile bavarese di kiwi!

Categoria: Dolci al cucchiaio

kiwi 400 g di kiwi + q.b.
zucchero 75 g di zucchero semolato
panna 250 ml di panna fresca
latte 100 ml di latte
rum 1 fialetta di aroma al rum
12 g di colla di pesce 12 g di colla di pesce

Preparazione

Come fare la bavarese di kiwi

Iniziamo a preparare i kiwi: eliminiamo la buccia, tagliamoli a pezzetti e mettiamoli in una casseruola.
Integriamo anche lo zucchero, l'aroma al rhum e facciamo cuocere il tutto per 10 minuti circa, mescolando accuratamente.
Dopodiché consigliamo di setacciare il composto di kiwi utilizzando un passino per eliminare gli eventuali semini.

Nel frattempo, ammolliamo la colla di pesce immergendola in acqua fredda, tenendola a bagno per 5-10 minuti.
Scaldiamo il latte in un pentolino, portiamolo a bollore, spegniamo: strizziamo bene la gelatina per eliminare l'acqua in eccesso, trasferiamola nel latte per farla sciogliere completamente poi lasciamo raffreddare il composto.

Versiamo la polpa di kiwi nel mixer, aggiungiamo la gelatina sciolta nel latte, frulliamo il preparato a velocità massima.

A parte montiamo la panna con uno sbattitore elettrico, incorporiamola alla crema di kiwi mescolando con una spatola delicatamente con movimenti dall'alto verso il basso.

Inumidiamo gli stampini per bavarese e versiamovi il composto all'interno, quindi lasciamo riposare la bavarese di kiwi per circa 2 ore in frigorifero.
Tiriamola fuori dal frigorifero qualche minuto prima di servirla in tavola, riscaldiamo gli stampini immergendoli in acqua calda, sformiamo la bavarese rovesciandola su dei piattini e decorandola con qualche fettina di kiwi. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    La bavarese di kiwi è perfetta da assaporare a qualsiasi ora della giornata, quando ci si vuole regalare una pausa dolce e fresca.
    Ottimo in estate, questo dessert può essere servito in tavola a fine pasto per accontentare i gusti raffinati di ospiti improvvisi, o per ravvivare con il suo colore acceso un buffet per una merenda o una festa in giardino.
    Si tratta di una ricetta che non prevede l'aggiunta di uova, quindi soddisfa anche i soggetti allergici. 

     

    Vino da abbinare

    Proponiamo in abbinamento della Bavarese ai kiwi un vino bianco sapido come un Muscat de Rivesaltes che con la sua buona struttura potenzia la dolcezza della crema aromatica. 

    Potrebbero interessarti anche