3 Antipasti di San Valentino

Una selezione di Antipasti di San Valentino per stupire a cena il vostro amato con ricette semplici ma scenografiche e gustose.

Una cena di San Valentino che si rispetti non può prescindere dagli antipasti, che devono essere possibilmente leggeri ed eleganti per iniziare con stile una cena romantica.

Abbiamo selezionato per voi alcuni dei nostri antipasti che si prestano ad essere l’apertura di una cena a due nel giorno degli innamorati, ovvero il 14 febbraio.

Potete sceglierne solo uno o proporne alcuni a seconda di come volete sviluppare il resto del menù. Prendete nota!

Cream Tart Salata

Ricetta Cream Tart Salata

La Crema Tart in versione salata è la variante del famoso dolce a strati con una farcitura a base di formaggio ed erbe aromatiche intervallata da una pasta frolla salata.

Noi abbiamo realizzato due cerchi di pasta, ma per l’occasione potrete dare alla frolla una forma a cuore oppure quella dell’iniziale del nome del vostro amato/a.

Con la sac à poche realizzate poi dei ciuffetti di crema di formaggio spalmabile ed erbe aromatiche che andranno a intervallare gli strati di pasta e decorate con pomodorini, olive e roselline di bresaola.
Un consiglio furbo? Per fare prima potete utilizzare della pasta sfoglia o brisè confezionata: vi eviterete l’impasto della frolla.

Vai alla Ricetta completa

Insalata di mare

L’insalata di mare è un grande classico tra gli antipasti e se avete deciso di realizzare una cena a base di pesce per San Valentino, potrebbe essere un’alternativa apprezzata.

Ovviamente richiede un po’ di tempo, ma non si tratta di un piatto difficile se si rispettano i tempi di cottura dei diversi pesci.
Una volta fatti cuocere a vapore o in padella crostacei e molluschi dovrete attendere che si intiepidiscano prima di condirli con un’emulsione di olio, prezzemolo e limone.

Vai alla Ricetta completa

Bignè salati

Ricetta Bignè salati per San Valentino

I bignè salati in tre varianti si adattano perfettamente sia per l’antipasto che per un aperitivo gustato in terrazza o mentre finite di cucinare le ultime cose per la cena, sotto gli occhi del vostro commensale.

Si tratta di un finger food goloso che può essere mangiato senza piatto come appetizer e ovviamente per la farcitura c’è l’imbarazzo della scelta.

Nella nostra ricetta vi spieghiamo passo passo come realizzare la pasta choux per i bignè e vi proponiamo tre farciture salate a base di tonno, prosciutto cotto e ricotta.

Vai alla Ricetta completa

Altri antipasti di San Valentino facili e veloci

Capesante con gamberoni al Vermut

Anche le capesante con gamberoni al Vermut sono un antipasto di pesce furbo, perché semplice da preparare ma di sicuro effetto.
All’interno della conchiglia della capasanta andremo infatti a mettere anche un gamberone sgusciato e copriremo tutto con una panure aromatizzata al Vermut.
Cuociono in forno a 180° per una decina di muniti!

Vai alla Video Ricetta

Tartufini salati al pistacchio

Anche i tartufini salati sono un’alternativa smart per l’aperitivo o l’antipasto per la cena di San Valentino: si preparano in poco tempo e senza cottura e si possono gustare come finger food.

Basta creare delle palline di mascarpone, ricotta e mortadella da cospargere di granella di pistacchi salati.
Ricordate solo che devono riposare in frigo per circa un’ora per raggiungere la compattezza ideale.

Vai alla Video Ricetta

Seguici su Google News Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel Ricettario