Treccia pasquale

La treccia pasquale, morbido pan brioche addolcito con codette di zucchero colorato, è un dolce che si sforna nel periodo di Pasqua per accompagnare colazioni o merende in famiglia. 

Bella da vedere, elegante nella forma e deliziosa nel gusto: per avere un effetto super soffice è necessario lasciare lievitare l'impasto dalle 2 alle 3 ore; a lievitazione ultimata, si divide l'impasto in 3 strisce con le quali si compone la tipica treccia.
Si cuoce per 40-45 minuti e si ricopre con una glassa allo zucchero e codette colorate. 

Non è Pasqua senza la treccia pasquale! Seguite i nostri passaggi. 

Categoria: Dolci

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 694
  Photo credits:
Tempo 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per 6 persone

farina manitoba 600 g di farina manitoba o farina 00
zucchero 120 g di zucchero
lievito di birra 20 g di lievito di birra fresco (o 7 g di lievito di birra secco)
20 g di liquore a piacere 20 g di liquore a piacere
limone scorza grattugiata di 1/2 limone
latte 300 g di latte
burro 50 g di burro
uovo 1 uovo
Per spennellare Per spennellare
latte latte q.b.
Per la glassa Per la glassa
acqua 50 g di acqua
zucchero 100 g di zucchero
codette colorate q.b. codette colorate q.b.

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Treccia pasquale

1
2

In una planetaria (o in una boule) mischiare la farina, lo zucchero [1], il lievito di birra fresco, il liquore a scelta [2]

3
4

la scorza di limone [3], il latte [4] e iniziamo ad impastare per 3-4 minuti.

5
6

per amalgamare gli ingredienti [5]. Aggiungiamo l'uovo [6], 

7
8

il burro [7] e continuiamo a mescolare. Poniamo l'impasto in una boule e ricopriamola con della pellicola trasparente. [8] Facciamo lievitare per circa 2 ore a temperatura ambiente.

9
10

Riprendiamo l'impasto e lo dividiamo in 3 parti uguali [9], lavoriamo ogni parte con le mani in modo da formare 3 strisce di uguale lunghezza e spessore[10].

11
12

Assembliamo le strisce per creare una treccia [11]. Riponiamola su una teglia con della carta da forno e facciamo lievitare a temperatura ambiente per un'altra ora [12].

13
14

Spennelliamo la superficie con del latte [13] e cuociamo in forno ventilato a 160° per 40-45 minuti [14].

15
16

Prepariamo nel frattempo la glassa allo zucchero: mischiamo l'acqua e lo zucchero [15] e facciamo sciogliere quest'ultimo a fuoco medio per qualche minuto [16].

17
18

Quando la treccia è pronta, la spennelliamo con la glassa allo zucchero [17] e la ricopriamo con codette colorate [18].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 694, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (36)


    Francesca Scafi
    martedì 5 aprile 2022

    Non ho ancora provato la ricetta per la treccia pasquale. La glassa si mette appena sfornato il dolce oppure si deve raffredare?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 6 aprile 2022

    Falla raffreddare per qualche minuto

    Rispondi

    Francesca Scafi
    ha scritto: mercoledì 6 aprile 2022

    Grazie! Adesso la provero' e vi farò sapere.

    Rispondi

    Rosaria Abbate
    lunedì 29 marzo 2021

    E buona grazie della ricetta

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 29 marzo 2021

    😊❤️

    Rispondi

    Meri
    sabato 27 marzo 2021

    Per quanto tempo la posso conservare?? Perché mi hanno detto al massimo mangiarla per il giorno dopo,grazie mille.

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 27 marzo 2021

    3-4 giorni ben chiuso

    Rispondi

    Cristina
    mercoledì 17 marzo 2021

    Bellissima ricetta!io ho il forno a gas: in che ripiano è meglio cuocerla senza ke si bruci sotto e rimanga bella dorata in superficie?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 18 marzo 2021

    Ciao Cistina, mettila a metà altezza. Se dovesse scurirsi troppo in cottura coprila con della carta forno 😊

    Rispondi

    Angela Maria
    mercoledì 6 maggio 2020

    L'ho rifatta ! Fantastica! È riuscita sofficissima. Io la bagno con il latte e granella di zucchero.

    Rispondi