Torta Kinder Pinguì

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 46
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta Kinder Pinguì
  Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Perché non fare contenti anche i più piccini con una torta buonissima? Si leccheranno tutti i baffi!

Ecco la Torta Kinder Pinguì, composta da strati di pan di Spagna alternati a panna montata e Nutella, il tutto ricoperto con una golosa ganache al cioccolato!

Preparla non è difficile, basterà seguire le indicazioni alla perfezione!

Categoria: Torte

PER IL PAN DI SPAGNA PER IL PAN DI SPAGNA
uovo 4 uova
zucchero 100 g di zucchero semolato
farina 100 g di farina
fecola di patate 30 g di fecola di patate
cacao 20 g di cacao amaro
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
Nutella 100 g di Nutella
panna 250 g di panna fresca
zucchero a velo 50 g di zucchero a velo
latte q.b. latte
cioccolato PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO
cioccolato fondente 200 g di cioccolato fondente
panna 250 g di panna fresca

Preparazione

Come fare la Torta Kinder Pinguì

Prepariamo il pan di Spagna: in una ciotola montiamo le uova con lo zucchero semolato per circa 15-20 minuti, fino a quando il composto diventerà chiaro e spumoso. In questo modo non ci sarà bisogno di aggiungere il lievito perché l'impasto ingloberà aria. 

In un recipiente a parte mescoliamo la farina 00, la fecola di patate e il cacao amaro e, setacciandoli, li uniamo poco per volta a uova e zucchero, mescolando delicatamente per non smontare il composto.

Imburriamo e infariniamo una tortiera da 22 cm e trasferiamovi l'impasto: cuociamolo in forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti. Trascorso il tempo necessario (facciamo la prova stecchino per controllare la cottura), sforniamolo e lasciamolo raffreddare completamente.

Prepariamo nel frattempo la farcitura: montiamo la panna con lo zucchero a velo e ammorbidiamo la Nutella nel microonde. 

Dopo aver controllato che il pan di Spagna sia completamente freddo, dividiamolo in 2 dischi dello stesso spessore.

Prendiamo il primo disco, posizioniamolo sul piatto da portata e bagniamolo con del latte, senza esagerare. Spalmiamoci un primo strato di panna montata e mettiamo la torta in frigorifero a raffreddare per almeno 30 minuti. 

A questo punto spalmiamoci uno strato sottile di Nutella e rimettiamo di nuovo in frigorifero per 10 minuti, per farla rassodare.

Togliamola e spalmiamoci il nuovo strato di panna montata. Mettiamo in frigorifero per 30 minuti e successivamente copriamo con il secondo disco di pan di Spagna.

Bagniamo la superficie di questo disco con il latte e nel frattempo prepariamo la ganache: in un pentolino portiamo a bollore la panna fresca e poi uniamovi il cioccolato fondente tagliato a pezzetti.

Facciamo sciogliere completamente,mescolando con una frusta a mano fin quando il composto non appare liscio e cremoso.
Trasferiamolo in una ciotola e lasciamo raffreddare a temperatura ambiente

A questo punto possiamo applicare la ganache su tutta la torta, aiutandoci con una spatola. Mettiamo in frigorifero a rassodare.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 46, Media voti: 4.3

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (11)

    Giusi
    mercoledì 13 maggio 2020

    Ciao. Vorrei sapere, se seguo alla lettera tutto il procedimento, ma aggiungo il lievito (oltre ai 15/20 minuti di montatura delle uova con lo zucchero), cambia qualcosa o il risultato non varia?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 14 maggio 2020

    Ciao Giusi questo è un pan di Spagna, quindi, se lavorato correttamente crescerà da solo senza l'utilizzo del lievito 😊

    Rispondi
    Giusi
    ha scritto: giovedì 14 maggio 2020

    Capisco.. ma se io volessi ugualmente aggiungerci la bustina di lievito? Cambia qualcosa?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 14 maggio 2020

    Potrebbe sgonfiarsi in cottura

    Rispondi
    Giusi
    mercoledì 29 aprile 2020

    Ciao. Posso fare la dose doppia per il pan di spagna? Come devo procedere?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 30 aprile 2020

    Ciao Giusi, ma vuoi fare due torte o hai una tortiera molto più grande? In caso raddoppia tutte le dosi 😉

    Rispondi
    Giusi
    ha scritto: venerdì 1 maggio 2020

    No, ho la solita tortiera da 22 cm.. solo che vorrei fare una torta più grande, “doppia”. Cioè, magari invece di tagliare il pan di spagna in 2 dischi, vorrei tagliarlo in 3/4 dischi. Per quanto riguarda la cottura in forno è sempre di 20 minuti? O devo aumentare il tempo?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 2 maggio 2020

    Puoi tagliarla in dischi più sottili lasciando invariate le dosi.

    Rispondi
    Alessia
    giovedì 25 aprile 2019

    La misura della teglia?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 26 aprile 2019

    Ciao Alessia, ti consigliamo di usare una tortiera da 22-24 cm di diametro

    Rispondi
    Cristina
    sabato 9 febbraio 2019

    La torta che ho fatto e ho seguito questa ricetta è buonissima e dolcissimaaa!????????????

    Rispondi