Torta Fiesta

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 240
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

La torta Fiesta è un dolce goloso e scenografico che si ispira, nell’aspetto e nel sapore, alle celebre merendina. Sofficissima e cremosa, vi farà fare un tuffo nel passato!

Questa torta è realizzata con una base di pan di spagna farcito con una crema all’arancia, simile all'orange curd, bagna al rum e una copertura morbida al cioccolato fondente.

Perfetta per ogni occasione, come i compleanni o le festività, la torta Fiesta abbina due sapori come l’arancia e il cioccolato che insieme donano una vera esplosione di gusto.

Se la realizzate per dei bambini, potete sostituire la bagna al rum con del succo di arancia o eventualmente una bagna a base di zucchero e acqua.

Inoltre, potete utilizzare dei coppapasta rettangolari o un coltello per realizzare delle merendine da farcire e ricoprire singolarmente, come abbiamo fatto per la torta Kinder paradiso.

Prepariamo insieme la torta Fiesta!

Categoria: Dolci

PER IL PAN DI SPAGNA PER IL PAN DI SPAGNA
uovo 275 g di uova a temperatura ambiente
farina 00 120 g di farina 00
fecola di patate 40 g di fecola di patate
zucchero 150 g di zucchero semolato
arancia la buccia grattugiata di un’ arancia
sale 1 pizzico di sale
arancia PER LA CREMA ALL' ARANCIA
tuorlo 4 tuorli medi
zucchero 80 g di zucchero semolato
latte 500 ml di latte intero
amido di mais 40 g di amido di mais
arancia il succo e la buccia di un’ arancia
PER LA BAGNA PER LA BAGNA
acqua 120 ml di acqua
zucchero 18 g di zucchero
arancia la scorza di un’ arancia
rum bianco 50 ml di rum bianco o altro liquore
PER LA COPERTURA PER LA COPERTURA
cioccolato fondente 250 g di cioccolato fondente
panna 200 ml di panna fresca

Preparazione

Come fare la Torta Fiesta

Torta Fiesta - p1
Torta Fiesta - p2

Per il pan di Spagna: sbattete le uova con lo zucchero con le fruste elettriche per circa 20 minuti. Dovrete ottenere un composto gonfio e chiaro [1].
Aggiungete la farina, la fecola, mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Unite anche il sale e la buccia grattugiata dell’arancia [2].

Torta Fiesta - p3
Torta Fiesta - p4

Versate l’impasto in una teglia circolare imburrata e infarinata di 24 cm, cuocete a 170 gradi in forno statico preriscadato per circa 45 minuti.
Verificate che lo stecchino esca asciutto. Lasciate raffreddare [3].
Per la crema all’arancia: scaldate il latte con la buccia intera di un’arancia. Nel frattempo, in una ciotolina sbattete i tuorli con lo zucchero per qualche istante [4].

Torta Fiesta - p5
Torta Fiesta - p6

Aggiungete l’amido setacciato, mescolate e poi unite anche il succo d’arancia [5].
Versate il latte caldo sulla crema, filtrandolo. Date una mescolata veloce e rimettete tutto in pentola per proseguire la cottura a fuoco basso [6]. 

Torta Fiesta - p7
Torta Fiesta - p8

Dopo qualche minuto, la crema all’arancia si sarà addensata, togliete dal fuoco e versatela in un contenitore basso e largo. Coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare [7].
Per la bagna: sciogliete sul fuoco lo zucchero nell’acqua con la buccia di un’arancia. Togliete dal fuoco, unite il rum e fate raffreddare. Tagliate il pan di spagna a metà. Spennelliamo i dischi con metà della bagna ciascuno  [8].

Torta Fiesta - p9
Torta Fiesta - p10

Farcite con la crema all’arancia (per distribuirla in modo uniforme potete metterla in una sac à poche). Coprite con il secondo disco bagnato e fate assestare in frigo per un’ora [9].
Per la copertura: tritate il cioccolato e tenetelo da parte. Scaldate la panna in un pentolino, quando sfiorerà il bollore, togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato. Mescolate fino a quando non sarà sciolto [10].

Torta Fiesta - p11
Torta Fiesta - p12

Posizionate la torta su una gratella, versate la copertura sulla sua superficie e glassatela in modo uniforme [11]. Lasciate rapprendere completamente la glassa.
Tenete da parte 1-2 cucchiai di copertura al cioccolato per formare, dopo qualche minuto, delle onde sulla superficie, proprio come nella classica merendina [12].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 240, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    La torta Fiesta si può congelare, intera o a fette, per 1-2 mesi.

    Al posto della crema pasticcera potete realizzare, per la farcitura, un orange curd. Per una bagna analcolica potete utilizzare del succo di arancia al posto del rum.

    Per creare le caratteristiche onde sulla superficie è consigliabile lasciar rapprendere e asciugare la copertura di cioccolato e, dopo qualche minuto, utilizzare il cioccolato rimasto per la decorazione a onde.

    La torta Fiesta si conserva a temperatura ambiente sotto una campana di vetro per 3-4 giorni. Per prolungarne la conservazione di qualche giorno è consigliabile riporla in frigo.

    Per quale occasione

    Per una festa di compleanno o un'occasione speciale.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (3)

    Francesca
    martedì 4 maggio 2021

    La seconda metà della bagna quindi va sulla torta prima di mettere il cioccolato? Se è cosi devo aspettare qualche minuto prima di mettere la cioccolata ?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 4 maggio 2021

    Ciao Francesca, devi usare metà bagna per un disco e la rimanente per l'altro, poi fai riposare in frigo per un’ora prima di glassare.
    In pratica bagnerai le parti interne dei dischi che rimarranno a contatto l'uno con l'altro.

    Rispondi
    Donatella
    sabato 1 maggio 2021

    Buonissima

    Rispondi