Torta di fichi e cioccolato

La torta di fichi e cioccolato è un dolce perfetto la colazione e la merenda, realizzato con un impasto sofficissimo e senza burro né olio.
Umida e golosa, viene arricchita dai fichi freschi, sia nell’impasto che in superficie.

Buonissima sia mangiata da sola che accompagnata da una tazza di tè, questa torta è dolce ma non stucchevole, con un piacevole contrasto fra la dolcezza dei fichi e la nota amara del cacao e del cioccolato fondente.

Preparatela con qualche ora di anticipo in modo che si assesti e si raffreddi bene.

Categoria: Torte

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 57
  Photo credits:
Tempo 70 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Ingredienti per una tortiera da 22 cm

farina 00 200 g di farina 00
cacao 20 g di cacao amaro
zucchero 150 g di zucchero di canna
uovo 3 uova medie
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
sale 1 pizzico di sale
panna 150 g di panna fresca
cioccolato fondente 50 g di cioccolato fondente
latte 30 g di latte intero
lievito 16 g di lievito per dolci
fico 5-6 fichi
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare la Torta di fichi e cioccolato

Torta di fichi e cioccolato - P1
Torta di fichi e cioccolato - P2

Sgusciate le uova in una terrina capiente e aggiungete un pizzico di sale, la vaniglia e lo zucchero. [1]
Montate il tutto con le fruste elettriche per qualche minuto fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. [2]

Torta di fichi e cioccolato - P3
Torta di fichi e cioccolato - P4

Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito e al cacao [3] e mescolate con una spatola per incorporare bene il tutto. [4]

Torta di fichi e cioccolato - P5
Torta di fichi e cioccolato - P6

Unite ora anche la panna a temperatura ambiente, sempre continuando a mescolare. [5]
Tagliate il cioccolato a pezzetti o tritatelo e unitelo al latte; potete scioglierlo a bagnomaria oppure nel forno a microonde, poi lasciatelo intiepidire.
Versate quindi il cioccolato fuso nell'impasto e amalgamatelo. [6]

Torta di fichi e cioccolato - P7
Torta di fichi e cioccolato - P8

Lavate e asciugate i fichi. Sbucciatene 2, tagliateli a cubetti e uniteli all’impasto. [7]
Versate l’impasto in uno stampo circolare di 22 cm imburrato e infarinato, livellate bene e decorate con i 3 fichi rimasti tagliati a fettine non troppo sottili, senza togliere la buccia. [8]
Infornate la torta a 180°C per circa 45 minuti. Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di decorarla con poco zucchero a velo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 57, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La torta di fichi e cioccolato si conserva a temperatura ambiente per 2-3 giorni sotto una campana di vetro.
    Si sconsiglia la congelazione.

    La consistenza dell’impasto dovrà essere soda e non troppo liquida per evitare che i fichi, durante la cottura, finiscano tutti sul fondo.
    Se preferite una torta leggermente più bassa potete utilizzare uno stampo di 24 o 26 cm di diametro.

    Per una maggiore tenuta della forma, è consigliabile tagliare i fichi a fette spesse senza eliminare la buccia.

    La torta di fichi e cioccolato si può realizzare anche sostituendo alla stessa quantità di farina 50 g di farina di mandorle, di noci o di amaretti.

    Se preferite, potete aggiungere gocce di cioccolato all’impasto o noci tritate grossolanamente.

    Potete utilizzare fichi verdi o neri, maturi ma sodi.

    Potete decorare la superficie della torta con mandorle a lamelle, cannella miscelata a zucchero a velo o semplice zucchero a velo.

    Per quale occasione

    La torta di fichi e cioccolato è un dessert semplice da preparare. Morbida e fragrante, essa è perfetta sia per le grandi occasioni che da consumarsi a fine pasto in famiglia: una fetta concluderà in bellezza un pranzo domenicale o una cena speciale.
    Ottima anche da servire con una tazza di tè o caffè per una pausa pomeridiana oppure da gustare per una colazione nutriente.

    Vino da abbinare

    Possiamo accompagnare questa torta con un buon vino dolce e frizzante: un Moscato d'Asti che con la sua struttura ferma è perfetto con questo frutto estivo. 

     

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche