Cantucci ai fichi secchi e cioccolato

I cantucci ai fichi secchi e cioccolato sono una variante dei più classici biscotti toscani: deliziosi e croccanti possono essere un perfetto regalo di Natale.
4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 21
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Medio

I cantucci ai fichi secchi e cioccolato sono dei golosi biscottini dalla forma caratteristica: si tratta di una delle innumerevoli varianti di una ricetta tradizionale toscana.

L'impasto privo di burro, in questo caso aromatizzato alla cannella e arricchito da cioccolato fondente tritato e piccoli pezzettini di fichi secchi, viene cotto due volte: come filoncino intero che viene tagliato ancora caldo in biscotti larghi circa 1 cm e poi ancora una decina di minuti.
Il risultato finale saranno cantucci dorati e leggermente croccanti, dal sapore aromatico.

Perfetti per l’ora del tè o per un fine pasto goloso, i cantucci sono anche un’ottima idea regalo per le festività natalizie.

Prepariamoli insieme con i consigli di Eleonora!

Categoria: Biscotti

uovo 120 g di uova (2 uova medie)
zucchero 190 g di zucchero semolato
farina 00 300 g di farina 00
fico 100 g di fichi secchi
cioccolato fondente 70 g di cioccolato fondente
cannella 1 cucchiaino di cannella in polvere
latte 30 ml di latte
lievito 1 cucchiaino raso di ammoniaca (o 1/2 bustina di lievito)
lievito 8 g di lievito per dolci
sale 1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare i Cantucci ai fichi secchi e cioccolato

Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 1
Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 2

Sgusciate le uova in una terrina capiente, montatele a lungo con le fruste elettriche insieme allo zucchero e ad un pizzico di sale [1] fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete i fichi secchi tagliati a pezzettini molto piccoli e il cioccolato tritato al coltello. [2]

Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 3
Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 4

Sciogliete l’ammoniaca nel latte tiepido, quindi aggiungeteli al composto. [3]
Incorporate anche la farina setacciata insieme al lievito e alla cannella. [4]

Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 5
Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 6

Mescolate il tutto per ottenere un impasto molto morbido. [5]
Distribuite un pugno di zucchero a velo sul piano di lavoro, trasferitevi un mestolo circa di impasto e lavoratelo velocemente nello zucchero per dargli la forma di un salsicciotto. [6]
Continuate così fino ad utilizzare tutto l'impasto.

Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 7
Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 8

Trasferite i salsicciotti ottenuti su una leccarda rivestita di carta da forno, distanziandoli di almeno 5 cm. [7]
Infornate a 170 gradi in forno preriscaldato e cuocete per circa 25 minuti. Quando i filoncini saranno gonfi e dorati, sfornateli. [8]

Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 9
Cantucci fichi secchi e cioccolato - Passaggio 10

Tagliate i biscotti larghi circa un cm e mezzo con un coltello affilato a lama seghettata [9].
Riposizionateli in teglia appoggiati sul lato tagliato e infornate nuovamente per circa 10 minuti [10]. Sfornateli, lasciateli raffreddare completamente.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 21, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    I cantucci fichi secchi e cioccolato si conservano bene chiusi in una scatola di latta anche per un mese.
    Si possono anche congelare, una volta cotti, per 1-2 mesi.

    E’ consigliabile lavorare l’impasto con molta velocità sul piano di lavoro perché è molto morbido e tenderà a disfarsi continuamente.
    Il consiglio è di prelevare un pezzo di impasto, rotolarlo velocemente nello zucchero e posizionarlo dopo pochi secondi sulla teglia. 

    Al posto dei fichi, potete utilizzare albicocche, uvetta, datteri, noci, nocciole, pistacchi.
    Se preferite, potete omettere la cannella e aggiungere al suo posto l’estratto di vaniglia.

    Potete sostituire l'ammoniaca con mezza bustina di lievito per dolci.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche