Torta camilla di carote

4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 419
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta camilla di carote
Photo credits:
Tempo 75 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La torta Camilla di carote è una versione casalinga della famosa merendina, amata da molti per la sua morbidezza e il suo sapore intenso abbinato al gusto delle mandorle e dell'arancia.

Questa torta di carote è molto gustosa, ricca di vitamine e minerali, grazie alla presenza di questo ortaggio e delle mandorle che caricano di energia l'organismo e preparano ad affrontare tutte le sfide della giornata.

E' così morbida che non necessita farciture, si mangia di solito a colazione o a merenda, accompagnata con una tazza di latte o the caldo.

Ecco la nostra ricetta preparata in collaborazione con Electrolux. 

Categoria: Torte

farina 00 200 g di farina 00
carota 250 g di carote
zucchero 200 g di zucchero
farina di mandorle 100 g di mandorle spellate e tritate molto finemente (in alternativa farina di mandorle)
uovo 3 uova
arancia 1 arancia grande (la scorza e il succo)
olio 150 g di olio di semi
sale 1 pizzico di sale
lievito 1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b. zucchero a velo vanigliato per decorare

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Torta camilla di carote

torta di carote camilla - Passo 1
torta-camilla-alle-carote 2

Laviamo per bene le carote e le spelliamo. Le mettiamo in un mixer, le tritiamo finemente e ci aggiungiamo l'olio [1]. Continuiamo a miscelare finché non otterremo una crema di carote bella liscia ed omogenea [2]. 

torta-camilla-alle-carote 3
torta-camilla-alle-carote 4

In una boule montiamo alla massima velocità per 10 minuti le uova intere con lo zucchero [3] finché il composto non risulterà gonfio e spumoso. [4] 

torta-camilla-alle-carote 5
torta-camilla-alle-carote 6

A questo punto aggiungiamo al composto la crema di carote [5] e la buccia grattugiata dell'arancia. [6]

torta-camilla-alle-carote 7
torta-camilla-alle-carote 8

Mescoliamo  bene finché le carote non vengono assorbite. Uniamo, poco per volta, la farina setacciata [7], la polvere di mandorle [8]

torta-camilla-alle-carote 9
torta-camilla-alle-carote 10

il lievito [9], il pizzico di sale e amalgamiamo il tutto per bene. Aggiungiamo ora il succo dell'arancia [10]

torta-camilla-alle-carote 11
torta-camilla-alle-carote 12

e mescoliamo nuovamente [11].  Prendiamo una tortiera dal diametro di 24 cm e la cospargiamo d'olio di semi (o burro) e farina.
Versiamo il composto ed inforniamo a 180°, ventilato, per 45-50 minuti. [12] 

Per una torta ancora più soffice, utilizziamo il forno Combisteam, scegliendo la cottura ventilata+vapore e impostiamo la temperatura di 180° per 45-50 minuti.

Ricordiamo che l'interno rimane umido, quindi lo stecchino di prova che useremo per valutare la cottura non sarà mai perfettamente asciutto.

13
14

Una volta cotta, spolverizziamo la nostra torta con dello zucchero a velo [13] e serviamo.

Ricetta torta di carote

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 419, Media voti: 4.2

    Torna alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se poi volete ricreare l'effetto merendina, potete distribuire l'impasto in piccole cartine da muffin e sistemarle su una teglia da forno. Una volta cotte le merendine avranno lo stesso identico aspetto di quelle originali.

    Potete ottenere una torta di carote senza mandorle sostituendole con 100 g di farina 00.

    Questo impasto si conserva anche per una settimana, è consigliabile tenere la torta in un contenitore chiuso in modo che non sia esposta all'aria, per mantenere inalterata la sua freschezza. L'interno rimarrà sempre morbido e il gusto delle carote sarà intenso e corposo.

    Naturalmente non sarà identico in tutto e per tutto alle "Camille" del Mulino Bianco, ma se seguirete bene la ricetta il gusto ci assomiglierà molto e prepararete una torta casalinga con ingredienti naturali senza l'aggiunta di conservanti.

    Per quale occasione

    La torta camilla di carote è ideale per una merenda all'insegna del gusto e della semplicità.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    Sara
    lunedì 17 dicembre 2018

    Di quanto posso diminuire lo zucchero?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 17 dicembre 2018

    Ciao Sara, 20-30 grammi

    Rispondi
    Milena
    sabato 15 dicembre 2018

    Sapore buonissimo,ma pure eseguendo alla lettera tutti i passaggi,mi è venuta troppo cotta fuori e cruda al centro...come mai?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 15 dicembre 2018

    Ciao Milena, la prossima volta prova ad abbassare di 10 gradi la temperatura e prolungare il tempo di 5-10 minuti. Fai la prova stecchino, specie al centro per verificare la cottura.

    Rispondi
    Carlo
    sabato 8 dicembre 2018

    Buonissima,fatta oggi è deliziosa grazie. Ho sostituito lo zucchero normale con quello di canna è ho aggiunto un pizzico di vaniglia.

    Rispondi
    Paola Casula
    domenica 25 novembre 2018

    Non ho il mixer, posso grattuggiare le carote o non lievita la torta? In altenativa posso diminuirne il contenuto? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 26 novembre 2018

    Ciao Paola, ti consigliamo di tritare le carote con il mixer

    Rispondi
    Katia Lamperti
    sabato 10 novembre 2018

    Cosa posso usare al posto delle mandorle / farina di mandorle???

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 10 novembre 2018

    Ciao Katia, farina 00

    Rispondi
    Sandra Caobelli
    mercoledì 24 ottobre 2018

    Buonissima, ideale per la merenda dei bimbi.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 25 ottobre 2018

    Grazie! :-)

    Rispondi
    Barbara
    lunedì 22 ottobre 2018

    Carissima ,è meravigliosa la torta ma siccome ho il forno a gas ,vorrei sapere che tipo di temperatura dovrei mettere x non bruciarla .grazie tante .

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 22 ottobre 2018

    Ciao Barbara, cuocila a 180° per 50 minuti circa, fai la prova stecchino per controllare la cottura :-)

    Rispondi
    Libera
    domenica 21 ottobre 2018

    Esiste la variante col bimby?

    Rispondi
    Rispondi