Strudel di mele con il Bimby

Lo strudel di mele è un dolce tipico e tradizionale del Trentino e di altre zone vicine, preparato con una pasta sottile arrotolata intorno ad un ricco ripieno di mele, uvetta, frutta secca e spezie.

L'abbiamo preparato aiutandoci con il Bimby soprattutto per le realizzazione della pasta strudel: una sfoglia a base di farina, acqua e burro.

Questo dessert gustoso e profumato è la merenda ideale nelle giornate autunnali da gustare tiepido con una tazza di tè oppure con una pallina di gelato alla vaniglia.

Il ripieno può essere personalizzato in base ai propri gusti, variando la frutta o aggiungendo ad esempio cacao e gocce di cioccolato.
Ad esempio noi l'abbiamo preparato anche con le pesche.

Leggi i nostri consigli e preparalo con noi!

Categoria: Dolci con il Bimby

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 7
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per 6 persone

PER LA SFOGLIA PER LA SFOGLIA
farina 00 200 g di farina 00
sale 1 pizzico di sale
acqua 75 ml di acqua tiepida
burro 50 g di burro
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
mela 3-4 mele Golden
limone 40 ml di succo di limone
burro 50 g di burro
pangrattato 5 cucchiai di pangrattato
uvetta 50 g di uvetta
3 cucchiai di marsala 3 cucchiai di marsala
zucchero 100 gr di zucchero semolato
pinoli 50 g di noci o pinoli
cannella 1 cucchiaino di cannella
uovo 1 uovo per spennellare

Preparazione

Come fare lo Strudel di mele con il Bimby

Mettiamo ammollo l'uvetta nel marsala.
Poi iniziamo a preparare la pasta: inseriamo nel boccale il burro tagliato a pezzi e facciamolo sciogliere per 3 minuti a 50 gradi a velocità 1.

Aggiungiamo al burro fuso nel boccale la farina, un pizzico di sale e iniziamo ad impastare versando a filo l'acqua tiepida per 2 minuti a velocità spiga: dobbiamo ottenere un impasto dalla consistenza compatta ed elastica.
Una volta pronto, lasciamo riposare l'impasto coperto e occupiamoci del ripieno.

Laviamo, sbucciamo e tagliamo le mele a pezzetti, quindi trasferiamole in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero, il succo di limone, la cannella, l'uvetta strizzata e le noci tritate grossolanamente.
Mescoliamo bene il tutto.

Stendiamo la pasta su un piano infarinato, fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile di forma rettangolare.
Spennelliamola con un po' di burro fuso, poi cospargiamo con il pangrattato, aggiungiamo il ripieno distruibendolo in modo uniforme ma lasciando qualche centimetro di vuoto su ogni lato.

Richiudiamo tutti i lati verso l'interno poi arrotoliamo lo strudel partendo dal lato corto.
Spennelliamo con il burro fuso e cospargiamo con un po' di zucchero.

Cuociamo in forno caldo a 180-200 gradi per circa 30 minuti circa.
Dopodiché tiriamolo fuori, spennelliamolo con un uovo sbattuto e rimettiamolo in forno a 170 gradi per altri 20-30 minuti.

Lasciamo raffreddare per almeno un paio d'ore prima di tagliarlo a fette.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 7, Media voti: 4

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Per una versione più golosa potete aggiungere al ripieno del cioccolato fondente a scaglie.

    Le più adatte sono le mele Golden o renette.

    Per quale occasione

    Una merenda golosa o un dessert da servire a fine pasto: servilo tiepido con una pallina di gelato alla crema o vaniglia.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche