Strudel di mele con pasta frolla

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 35
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Strudel di mele con pasta frolla
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Lo strudel di mele con pasta frolla è una variante della ricetta classica di origine altotesine: ideale da gustare con una tazza di tè fumante o vin brulè, durante le giornate invernali, quando si ha bisogno di una coccola calda.

Il ripieno a base di mele, uvetta, pinoli e cannella è morbido e croccante allo stesso tempo. Un dolce profumatissimo, in cui ci vuole una leggera manualità per preparare questa pasta frolla, che sarà più morbida e facilmente arrotolabile rispetto alla classica.

Ottima da preparare ogni volta con un ripieno diverso: pere, prugne, cioccolato, noci sono dei degni sostituti degli ingredienti classici. Avete mai provato una fetta di strudel accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia?

Ecco la ricetta perfetta per preparare lo strudel di mele con pasta frolla!

Categoria: Dolci

pasta frolla PER LA PASTA FROLLA
farina 00 250 g di farina 00
burro 125 g di burro
zucchero 125 g di zucchero semolato
uovo 1 uovo
latte 1 cucchiaio di latte
lievito 8 g di lievito per dolci
limone scorza grattugiata di un limone
sale 1 pizzico di sale
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
mela 500 g di mele
zucchero 100 g di zucchero
pangrattato 50 g di pangrattato
uvetta 50 g di uvetta
pinoli 30 g di pinoli
cannella q.b. cannella in polvere
PER DECORARE PER DECORARE
tuorlo 1 tuorlo d'uovo
latte 1 cucchiaio di latte
zucchero a velo q.b. zucchero a velo per spolverare

Preparazione

Come fare lo Strudel di mele con pasta frolla

Facciamo intiepidire il burro tirandolo fuori dal frigo una mezz'oretta prima di iniziare e mettiamo a bagno l'uvetta per reidratarla.

In una ciotola, tagliamo a pezzi il burro, uniamo farina e lievito e lavoriamo il composto con le mani finché non avrà raggiunto una consistenza sabbiosa.

A questo punto uniamo l'uovo, la scorza di limone, lo zucchero, il latte ed un pizzico di sale e continuiamo a mescolare finché non avremo ottenuto un panetto con una consistenza compatta e liscia. Eventualmente possiamo trasferire il composto su una spianatoia per poterlo lavorare più facilmente.

Copriamo il panetto con la pellicola e mettiamo in frigo a riposare almeno mezz'ora.

Prepariamo nel frattempo il ripieno: tagliamo e sbucciamo le mele, aggiungiamo lo zucchero, l'uvetta scolata, il pangrattato, la cannella, i pinoli e scorza di limone.

Amalgamiamo per bene gli ingredienti.

Stendiamo la frolla su un foglio di carta forno infarinata fino ad ottenere un rettangolo di circa 38x26 cm con uno spessore di qualche mm.

Sistemiamo il ripieno al centro in maniera uniforme ed aiutandoci con la carta forno ripieghiamo le parti laterali così da chiudere la farcia all'interno. Infine, ripieghiamo el estremità per sigillare il tutto facendo pressione con le dita sui bordi.

Preriscaldiamo il forno a 180°: nel frattempo spennelliamo lo strudel con un uovo sbattuto con un cucchiaio di latte e mettiamolo a cuocere per circa 30-35 minuti.

Sforniamo il dolce e lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente per poi ultimare la ricetta con una bella spolverata di zucchero a velo.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 35, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Si conserva a temperatura ambiente per un giorno.

    Una volta cotto si può congelare.

    Per quale occasione

    Per un dessert a fine pasto o una merenda nelle giornate autunnali

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche