Strudel di mele con pasta sfoglia

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 70
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Strudel di mele con pasta sfoglia
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Lo strudel di mele con pasta sfoglia è una valida alternativa alla ricetta classica, soprattutto quando si ha poco tempo per prepararlo e non si vuole rinunciare ad un dolcetto per merenda o dopo cena. Morbido dentro e croccante fuori: un tripudio di sapori e profumi che inonderanno la casa. 

Il ripieno è quello classico a base di mele, uvetta, pinoli e cannella: la sfoglia esterna, prima di essere infornata, viene spennellata con un tuorlo d'uovo e latte che conferiscono la doratura perfetta. 

Visto che si prepara davvero in pochi minuti, è la ricetta ideale per quando si hanno ospiti improvvisi a cena! Otttimo da gustare accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia, panna montata e una tazza di vin brulè.

Ecco la ricetta dello strudel di mele con pasta sfoglia!

Hai già provato lo strudel con la pasta frolla?

Categoria: Dolci

pasta sfoglia 1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
mela 500 g di mele
uvetta 50 g di uvetta
pangrattato 50 g di pangrattato
burro 50 g di burro
zucchero 70 g di zucchero di canna
cannella q.b. cannella
pinoli 30 g di pinoli
PER DECORARE PER DECORARE
tuorlo 1 tuorlo d'uovo
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare lo Strudel di mele con pasta sfoglia

Iniziamo preparando l'uvetta: mettiamola in acqua in ammollo per un quarto d'ora. Sciogliamo il burro in padella e uniamo il pangrattato facendolo dorare qualche minuto a fuoco medio.

Tostiamo i pinoli in un'altra padella.

Laviamo a tagliamo le mele a tocchetti, aggiungiamo i pinoli tosati, lo zucchero di canna, l'uvetta ammorbidita e strizzata e mescoliamo per bene.

A questo punto srotoliamo la pasta sfoglia, cospargiamola con il burro fuso ed il pangrattato facendo attenzione a lasciare qualche cm libero ai bordi: servirà per chiudere lo strudel.

Trasferiamo le mele sulla pasta sfoglia in maniera uniforme e chiudiamo ripiegando i bordi laterali e facendo una leggera pressione in modo da fissare bene per evitare che fuoriesca il ripieno.

Avvolgiamo lo strudel su se stesso, utilizzando della carta forno per facilitare il movimento e sigilliamo al meglio la chiusura con le dita. Trasferiamolo su una teglia ricoperta di carta forno. Prima di infornare sbattiamo il tuorlo con un po' di latte e spennelliamo tutta la superficie. Facciamo dei piccoli tagli sulla superficie.

Preriscaldiamo il forno a 180° e, quando ha raggiunto la temperatura, cuociamo lo strudel per 25-30 minuti.

Una volta pronto lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente e spolveriamo dello zucchero a velo sulla superficie.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 70, Media voti: 4.3

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Possiamo personalizzare il ripieno con noci, cioccolato a pezzi e altra frutta secca!

    Per quale occasione

    Per una merenda in famiglia.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche