Straccetti di pollo ai funghi

Gli straccetti di pollo ai funghi sono un secondo piatto veloce e profumato, perfetto da servire con delle patate al forno o un'insalata fresca.

Si preparano in pochissimi minuti, giusto il tempo di cuocere i funghi in padella e unire poi il petto di pollo tagliato a listarelle irregolari.

L'aggiunta della panna vegetale in fase finale e di una spolverata di prezzemolo renderà il piatto cremoso al punto giusto. Un modo diverso per servire il classico petto di pollo!
Vediamo insieme come preparare gli straccetti di pollo ai funghi.

Categoria: Carne

4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 11
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti per 4 persone

petto di pollo 800 g petto di pollo
panna 200 g di panna vegetale
funghi 500 g di funghi misti (freschi o surgelati)
cipolla 1 cipolla piccola
olio q.b. olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe
prezzemolo q.b. prezzemolo

Preparazione

Come fare gli Straccetti di pollo ai funghi

Iniziamo a tagliare il petto di pollo a listarelle.

Affettiamo finemente la cipolla e facciamola soffriggere qualche secondo in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. 

Aggiungiamo ora i funghi e cuociamoli per qualche minuto a fuoco vivo, fino quando l'acqua rilasciata sarà evaporata del tutto. Regoliamo di sale, pepe, aggiungiamo una spolverata di prezzemolo e uniamo il petto di pollo.

Terminiamo la cottura (i minuti variano in base allo spessore dei pezzettini di pollo) e aggiungiamo ora la panna di soia che renderà il piatto cremoso.

Serviamo subito.
Infine aggiungere la panna di soia, fare restringere il sughetto e buon appetito!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 4.2

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Possiamo utilizzare la panna da cucina classica, non solo quella vegetale.

    Per quale occasione

    Per un pranzo o una cena in famiglia.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche