Petto di pollo al limone

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 379
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Il petto di pollo al limone è un secondo piatto di carne facile e veloce, cremoso e saporito, preparato con bocconcini di petto di pollo infarinati, rosolati e cotti con acqua e succo di limone.

Una ricetta tanto semplice quanto gustosa, perfetta per una cena dell’ultimo minuto o un secondo piatto leggero e saporito. 

Preparare il petto di pollo al limone è facilissimo: innanzitutto la carne viene tagliata a cubetti o listarelle e cotta lentamente in padella per circa 10 minuti in acqua e limone che, piano piano, si addensano formando una deliziosa cremina. Completano il piatto prezzemolo tritato e pepe macinato fresco.

Una ricetta leggera e perfetta in qualsiasi momento dell'anno: ottima in estate, accompagnando il piatto con un'insalata mista di verdure, ma anche in inverno, magari con un purè o delle patate al forno. Per preparare un piatto completo, basterà affiancare al petto di pollo del riso basmati.

Per una versione senza glutine, è possibile sostituire la farina 00 con farina di riso, amido di mais o fecola di patate. 

Prepariamo insieme il petto di pollo al limone!

Categoria: Secondi

petto di pollo 600 g di petto di pollo
limone il succo di 2 limoni
olio q.b. olio extra vergine di oliva
fecola di patate q.b. farina 00 (o farina di riso o fecola di patate)
sale e pepe q.b. sale e pepe
prezzemolo q.b. prezzemolo tritato
acqua q.b. acqua

Preparazione

Come fare il Petto di pollo al limone

Petto di pollo al limone - p1
Petto di pollo al limone - p2

Tagliate il petto di pollo a striscioline larghe circa un cm e mezzo [1].
Infarinatele mettendole in un sacchetto per alimenti insieme a un cucchiaio colmo di farina. Agitate bene e poi passateli in un colino per eliminare la farina in eccesso [2].

Petto di pollo al limone - p3
Petto di pollo al limone - p4

In una padella scaldate un filo d’olio, quindi adagiatevi le striscioline di pollo [3].
Fate rosolare la carne in modo uniforme per 1-2 minuti a fuoco vivo. Regolate di sale e pepe [4].

Petto di pollo al limone - p5
Petto di pollo al limone - p6

Aggiungete il succo di limone e 1-2 cucchiai di acqua [5].
Proseguite la cottura per altri 5-6 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto per far addensare il fondo di cottura. Servite immediatamente guarnendo il piatto con pepe e prezzemolo [6].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 379, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    È consigliabile cuocere la carne a fuoco basso per fare in modo che il succo di limone si addensi lentamente con la farina dei pezzetti di carne, senza formare grumi.

    Il petto di pollo al limone si può conservare per un giorno in frigo, scaldandolo al momento di consumarlo e aggiungendo un goccio d’acqua.

    Eventualmente è possibile sfumare il petto di pollo con un bicchiere di vino bianco.

    Per un tocco in più, è possibile aggiungere anche dello zenzero tritato e accompagnare il piatto con del riso basmati.

    È consigliabile scegliere un petto di pollo sottile, di circa 1 cm. 

    Insaporite a piacere anche con timo o rosmarino.

    Per quale occasione

    Per un pranzo o una cena leggera

    Potrebbero interessarti anche