Straccetti di pollo alle verdure

Gli straccetti di pollo alle verdure sono un secondo piatto colorato e profumato, perfetto da portare in tavola per una cena diversa dal solito. Gustiamoli accompagnati da un ottimo vino bianco.

Un piatto salvacena, in cui è possibile aggiungere le verdure che vogliamo e che abbiamo a disposizione, cambiando così di volta in volta i sapori.

Si prepara in pochi minuti, giusto il tempo di cuocere le verdure in padella e aggiungere poi il pollo tagliato a listarelle. Proviamo anche accompagnato da riso basmati.

Prepariamo insieme gli straccetti di pollo alle verdure: ecco gli ingredienti e la ricetta!

Categoria: Secondi

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 11
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti per 4 persone

petto di pollo 800 g di petto di pollo a fettine
zucchina 1 zucchina
melanzana 1 melanzana
pomodorino 8 pomodorini (ciliegina)
cipolla 1/2 cipolla
olive nere 15 olive nere denocciolate
peperone 1 peperone
funghi 200 g di funghi champignon (opzionali)
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio evo
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione

Come fare gli Straccetti di pollo alle verdure

Iniziamo a tagliare il petto di pollo a listarelle e infariniamolo per bene.

Tagliamo poi la zucchina e la melanzana a dadini e il peperone a listarelle non troppo grandi. Se decidiamo di utilizzare i funghi, tagliamoli in due nel senso della lunghezza.

Dopo aver tritato la cipolla, mettiamola in una padella con un filo di olio e soffriggiamo per qualche secondo.

Uniamo a questo punto i pomodori tagliati a metà, le olive, i funghi e le verdure. Cuociamo per circa 8-10 minuti e aggiungiamo poi il petto di pollo. Sfumiamo con il vino bianco, saliamo, pepiamo e portiamo il tutto a cottura.

Serviamo ben caldo. 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Per un tocco ancora più colorato possiamo unire al piatto anche delle carote tagliate a dadini o rondelle.

    Per aromatizzare il piatto in modo diverso e dargli un tocco orientale, possiamo aggiungere del curry in polvere prima di unire il petto di pollo.

    Se abbiamo a disposizione dei funghi, possiamo unirli alle verdure e cuocere tutto insieme.

    È possibile conservare il piatto in frigo per un massimo di due giorni.

     

     

    Per quale occasione

    Per una cena diversa dal solito.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche