Spritz (la ricetta originale IBA)

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 11
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Spritz (la ricetta originale IBA)
  Photo credits:
Tempo 3 min
Difficoltà Facile
Porzioni 1
Costo Basso

Presentazione

Negli ultimi anni si è sempre più diffusa l'abitudine dello Spritz.
Terra d'origine di quello che comunemente viene indicato come aperitivo, è l'Italia del Nord Est, ma celebrare questo rito è diventata una consuetudine che fa parte della vita cittadina di tutta Italia.

Lo spritz tradizionale è una bevanda alcolica a base di acqua gasata (o selz), Aperol e Prosecco, ma la creatività dei barman e delle varie case produttrici di bevande alcoliche ha rivoluzionato la ricetta originaria creando numerose varianti: con il China Martini o il Cynar.

Dal 2011 è ufficilamente un cocktail della IBA.

Categoria: Cocktail e Aperitivi

60 ml di Aperol 60 ml di Aperol
90 ml di prosecco 90 ml di prosecco
acqua 1 spruzzata di Selz (o Soda o acqua frizzante)
arancia 1/2 fetta d' arancia
cubetti di ghiaccio q.b. cubetti di ghiaccio (pochi)

Preparazione

Come fare lo spritz veneziano IBA

Il bicchiere da utilizzare per preparare lo Sprits è di tipo 'old-fashioned'.
Versare all'interno i cubetti di ghiaccio, l'Aperol, il Prosecco, poi dare una spruzzata di Selz e mescolare delicatamente.
Guarnire poi con una mezza fetta d'arancia.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 4.4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    L'aperitivo viene sempre proposto con tanti stuzzichini che, spesso, sono talmente abbondanti che possono sostituire un pasto.
    Al nostro spritz potete affiancare ad esmepio delle focaccine o delle pizzette condite con rosmarino e olio.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche