Spritz: la ricetta originale IBA

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 113
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 3 min
Difficoltà Facile
Porzioni 1
Costo Basso

Negli ultimi anni si è sempre più diffusa l'abitudine di consumare lo Spritz.
Terra d'origine di quello che comunemente viene indicato come aperitivo, è l'Italia del Nord Est, ma celebrare questo rito è diventata una consuetudine che fa parte della vita cittadina di tutta Italia.

Lo spritz tradizionale è una bevanda alcolica a base di acqua gasata (o selz), Aperol e Prosecco, ma la creatività dei barman e delle varie case produttrici di bevande alcoliche ha rivoluzionato la ricetta originaria creando numerose varianti: con il China Martini o il Cynar.

Dal 2011 lo Spritz è ufficilamente un cocktail della IBA.

Categoria: Cocktail e Aperitivi

60 ml di Aperol 60 ml di Aperol
90 ml di prosecco 90 ml di prosecco
acqua 1 spruzzata di Selz (o Soda o acqua frizzante)
arancia 1/2 fetta d' arancia
cubetti di ghiaccio q.b. cubetti di ghiaccio (pochi)

Preparazione

Come fare lo spritz veneziano IBA

Il bicchiere da utilizzare per preparare lo Spritz è di tipo 'old-fashioned'.

Versare all'interno i cubetti di ghiaccio, l'Aperol, il Prosecco, poi dare una spruzzata di Selz e mescolare delicatamente.

Guarnire poi con una mezza fetta d'arancia.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 113, Media voti: 4.3

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    L'aperitivo con lo Spritz viene sempre proposto con tanti stuzzichini che, spesso, sono talmente abbondanti che possono sostituire un pasto (il famoso apericena).
    Potete affiancare ad esempio delle focaccine o delle pizzette condite con rosmarino e olio.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche