Focaccine morbide

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 127
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Focaccine morbide
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 180 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Soffici e saporite, le focaccine morbide sono una ricetta a cui non potrai più rinunciare!
Adatte ad ogni occasione, dall'aperitivo alla merenda dei bambini, in sostituzione del pane e ogni volta che abbiamo voglia di gustarle.

Semplici o farcite a piacere sono buone sempre: noi le abbiamo preparate con olive e pomodorini aggiunti prima della cottura, ma sono ottime anche da completare dopo con formaggi, salumi o qualche salsa a base di verdure o tonno.

L'impasto si prepara con facilità, un po' di pazienza per i tempi di lievitazione ma il risultato ripagherà dell'attesa.
Segui la nostra video ricetta e le spiegazioni passaggio dopo passaggio.

Con le dosi indicate abbiamo preparato 15 focaccine da circa 10 cm di diametro.

Categoria: Lievitati

farina 400 g di farina di semola
farina manitoba 180 g di farina Manitoba
lievito di birra 10 g di lievito di birra fresco
acqua 200 ml di acqua
latte 50 g di latte
olio 80 g di olio extra vergine d'oliva
sale 12 g di sale
zucchero 3 g di zucchero semolato
PER SPENNELLARE PER SPENNELLARE
acqua 30 ml di acqua
olio 30 g di olio extra vergine d'oliva
PER FARCIRE PER FARCIRE
olive 80 g di olive (nere e verdi)
pomodorino 8-10 pomodorini

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare le Focaccine morbide

Focaccine morbide - Passaggio 1
Focaccine morbide - Passaggio 2

Setacciamo e versiamo nella ciotola della planetaria, la farina di semola e la farina manitoba [1].
Scegliamo il gancio a uncino o spirale e azioniamo la planetaria a una velocità bassa. Man mano andiamo ad aggiungere gli altri ingredienti: il lievito di birra fresco sminuzzato, lo zucchero, il latte [2] e il sale.

Focaccine morbide - Passaggio 3
Focaccine morbide - Passaggio 4

Poco per volta iniziamo a versare l'acqua [3] e l'olio [4]. Versiamoli a più riprese pian piano che l'impasto si chiude.

Focaccine morbide - Passaggio 5
Focaccine morbide - Passaggio 6

Quando l'impasto è diventato compatto formando una palla, trasferiamolo su un piano d'acciaio, oppure una leccarda [5]: chiudiamolo ripiegandolo su se stesso.
Dopodiché mettiamolo in una boule unta con olio d'oliva, copriamo con un foglio di pellicola trasparente e lasciamo lievitare a temperatura ambiente per almeno 2 ore [6].

Focaccine morbide - Passaggio 7
Focaccine morbide - Passaggio 8

Trascorso il tempo necessario, cospargiamo il piano di lavoro con un po' di farina di semola, quindi riprendiamo l'impasto e suddividiamolo in panetti da 65-70 g circa [7].
Chiudiamo ogni panetto ripiegandolo e cercando di dargli una forma tondeggiante [8].

Focaccine morbide - Passaggio 9
Focaccine morbide - Passaggio 10

Trasferiamoli su una leccarda rivestita con carta forno e spennelliamoli con un mix di acqua e olio [9].
Copriamo con pellicola trasparente e lasciamo lievitare ancora 1 ora a temperatura ambiente [10].

Focaccine morbide - Passaggio 11
Focaccine morbide - Passaggio 12

Appiattiamo con le dita ogni panetto fino ad ottenere delle focaccine di circa 10 cm di diametro [11].
Farciamole a piacere con olive e pomodorini conditi con olio, sale e origano [12].

Focaccine morbide - Passaggio 13
Focaccine morbide - Passaggio 14

Cuociamo in forno preriscaldato: se ventilato a 200° per circa 15-20 minuti, se statico a 220° per circa 30 minuti [13].
Una volta cotte spennelliamo di nuovo con acqua e olio per renderle più morbide [14].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 127, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Serviamo le nostre focaccine morbide ancora tiepide, farcite o semplici.

    Per quale occasione

    Buonissime da gustare nella loro semplicità o in accompagnamento a salumi e formaggi.
    Possiamo preparare le focaccine morbide per un aperitivo o servirle al posto del pane durante un pranzo o una cena.

    Ottime anche come spuntino o merenda per i più piccoli.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Francesco
    mercoledì 17 marzo 2021

    Buongiorno, volevo sapere se al posto della farina manitoba posso usare farina normale o in alternativa fecola di patate? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 17 marzo 2021

    Non te lo consigliamo

    Rispondi