Risotto zucca e gorgonzola

Il risotto alla zucca e gorgonzola è un primo piatto autunnale semplice quanto delizioso, con un equilibrio perfetto di sapori.

La dolcezza della zucca incontra il gusto deciso ed inconfondibile del gorgonzola dando vita ad un risotto cremoso e vellutato dal sapore spettacolare. Completa la bontà del piatto la nota aromatica della salvia tritata.

Per questa ricetta abbiamo scelto la zucca Delica, una varietà soda e compatta, in modo che non si sfaldi completamente, ma ne restino dei pezzetti una volta terminata la cottura.
Per il gorgonzola, se preferite un sapore più sapido ed intenso, scegliete il gorgonzola piccante, altrimenti per un risultato più delicato, optate per il dolce.

Preparate questo risotto per una cena in famiglia, oppure per qualsiasi occasione speciale, saprà conquistare tutti al primo boccone con la sua esplosione di profumi e sapori.

Categoria: Risotti

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 56
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Medio

Ingredienti per 4 persone

riso 250 g di riso carnaroli (o vialone nano)
zucca 300 g di zucca delica (al netto degli scarti)
gorgonzola 100 g di gorgonzola
brodo vegetale 750 ml di brodo vegetale
vino bianco 50 g di vino bianco
cipolla 1/2 cipolla dorata
salvia 6 foglie di salvia
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extravergine di oliva

Preparazione

Come fare il Risotto zucca e gorgonzola

Risotto zucca e gorgonzola - P1
Risotto zucca e gorgonzola - P2

Decortiamo la zucca e tagliamo la polpa a cubetti. [1]
Facciamo soffriggere la cipolla tritata finemente con due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale per 5 minuti, teniamo il fuoco basso e mescoliamola spesso per evitare di bruciacchiarla. Aggiungiamo il riso e facciamolo tostare qualche minuto, quindi sfumiamo con il vino. [2]

Risotto zucca e gorgonzola - P3
Risotto zucca e gorgonzola - P4

Ora uniamo la zucca tagliata a cubetti e parte del brodo. [3]
Mescoliamo, e iniziamo la cottura del risotto aggiungendo il brodo vegetale fino a coprire bene il riso, aggiungendo altro brodo quando il precedente sarà completamente assorbito. Il fuoco dovrà essere medio/basso e il riso dovrà sobbollire sempre immerso nel brodo. [4]

Risotto zucca e gorgonzola - P5
Risotto zucca e gorgonzola - P6

Continuiamo in questo modo, mescolando spesso, fino a portare il riso a cottura secondo i tempi indicati sulla confezione.
Togliamo dal fuoco e mantechiamo con un filo di olio extravergine di oliva, il gorgonzola tagliato a cubetti e la salvia tritata. [5]
Impiattiamo e completiamo con cubettini di gorgonzola e salvia fresca tritata. [6]
Serviamo subito!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 56, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Il risotto zucca e gorgonzola va consumato appena fatto: scaldato perderà gran parte della sua bontà. Potete però utilizzare eventuali avanzi per realizzare polpette di riso.
    Sconsigliamo la congelazione.

    Per una versione ancora più raffinata: anziché aggiungere il gorgonzola per mantecare, potete fare una fonduta con il gorgonzola e versarla sul risotto al momento dell’impiattamento, magari disegnando una spirale con l’aiuto di un cucchiaio.

    Per quale occasione

    Perfetto per un pranzo o una cena in famiglia nelle stagioni più fredde.

    Vino da abbinare

    A questo piatto possiamo abbinare dei vini bianchi aromatici.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche