Polpo con patate con il Bimby

4,1/5 Vota
Su un totale di voti: 33
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Il polpo con patate con il Bimby è un piatto tipico della tradizione mediterranea capace di esaltare sapori semplici e regalare al palato un gusto intenso.

La ricetta è sicuramente ricca e nutriente, gli ingredienti, però, sono alla portata di tutte le tasche e molto semplici da reperire.

Oltre a questo l'insalata di polpo e patate è sicuramente versatile e può essere gustata in qualsiasi stagione sia come piatto unico o antipasto: ottima durante le festività natalizie per aprire il cenone della Vigilia, o in estate da portare al mare. 

Se è la prima volta che acquistate un polpo, la nostra guida vi sarà molto utile: troverete indicazioni su come pulirlo e come cucinarlo in 4 modi diversi!

Categoria: Antipasti

polpo 1 kg di polpo
patata 500 g di patate
acqua 200 ml di acqua
olio 100 g di olio extravergine di oliva
vino bianco 80 g di vino bianco
limone 50 g di succo di limone
aglio 2 spicchi di aglio
cipolla 1 cipolla piccola
prezzemolo q.b. prezzemolo
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare il Polpo con patate con il Bimby

Mettiamo nel boccale del Bimby il prezzemolo, aggiungiamo uno spicchio d'aglio e tritiamo a velocità 7 per 5 secondi.

Introduciamo poi nel boccale i liquidi: l'olio e il succo di limone. Lasciamo andare il tutto per altri 15 secondi a velocità 4. Togliamo la salsina ottenuta e la mettiamo a riposare in una ciotola.

Sbucciamo le patate e tagliamole a dadini prima di metterle nel Varoma.

Aggiungiamo nel boccale: acqua, vino, uno spicchio d'aglio, cipolla a pezzetti, un po' di prezzemolo e per finire il polpo tagliato a pezzi con un coltello.

Posizioniamo il Varoma. Lasciamo andare per circa 40 minuti a temperatura Varoma con una velocità impostata su Soft antiorario.

Una volta terminata la cottura prendiamo un bel piatto da portata, trasferiamo il polpo e le patate, aggiustiamo di sale e ricopriamo il tutto con la salsina ottenuta dal trito di prezzemolo, alio, limone e olio. Serviamo in tavola ancora tiepido.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 33, Media voti: 4.1

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    L'insalata di polipo e patate è un piatto che si gusta molto volentieri tiepido durante la stagione primaverile. A molti piace, però, anche freddo da mangiare durante le calde giornate estive. Questa ricetta si presta molto bene per essere utilizzata come antipasto anche durante le festività natalizie.

    Per quale occasione

    Per un pranzo leggero o un antipasto

    Vino da abbinare

    Abbiniamo al piatto un ottimo vino bianco, fermo. Ci occorre un vino fresco, leggero, leggermente profumato che rimanga morbido e cremoso nel palato come gli ingredienti della ricetta. Ottimi sono: il Vermentino, il Riesling o un bianco di Orvieto.

    Commenti degli utenti (2)

    Ludovica
    martedì 22 dicembre 2020

    Scusa mi spieghi come fai a fare a pezzi il polpo crudo? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 22 dicembre 2020

    Ciao Ludovica, con un coltello ben affilato

    Rispondi